ATTENZIONE

ATTENZIONE: QUESTO E' UN BLOG PER ADULTI!
CHIUNQUE SI SENTA OFFESO DAI SUOI CONTENUTI EROTICI E PORNOGRAFICI è PREGATO DI USCIRE.
IL BLOG NON HA NESSUN SCOPO DI LUCRO NE ALCUN INTROITO PUBBLICITARIO, VUOLE SOLO PROMUOVERE, INFORMARE E RISCOPRIRE LA VASTA E RICCA PRODUZIONE DEI MITICI FUMETTI VINTAGE EROTICI DEGLI ANNI '60-'70-'80 EDITI (A SUO TEMPO) DA VARIE CASE EDITRICI COME LA EDIFUMETTO E ALTRE ANCORA E CREATI DA VARI E SPESSO FAMOSI AUTORI E DISEGNATORI DEL PASSATO.
I DIRITTI DI QUESTE OPERE SONO DEGLI ATTUALI E VARI EREDI DI ARTISTI E PRODUTTORI DI ALLORA. TUTTO QUELLO CHE VEDETE PUBBLICATO NON E' DI MIA PROPRIETA', MA E' STATO REPERITO DAL WEB O FORNITO DA ALCUNI APPASSIONATI CHE VOLEVANO CONDIVIDERE E FAR CONOSCERE QUESTI (SPESSO MAGNIFICI) LAVORI DEL PASSATO.
NON SEMPRE POSSO SAPERE L'AUTORE DELLA SCANSIONE E QUINDI MI SCUSO SE ALCUNI FUMETTI NON HANNO QUESTA CITAZIONE, QUANDO INVECE SO CHI HA SCANSIONATO E CONDIVISO IL FUMETTO E' MIA PREMURA CITARLO E RINGRAZIARLO.
PER QUALSIASI RICHIESTA, INFORMAZIONE, DONAZIONE DI FUMETTI O ALTRO POTETE CONTATTARMI A QUESTA MAIL: tippy.hostess@mail.com

sabato 27 maggio 2017

I MITICI FUMETTI: GOLSCANDALO in....IL SORTEGGIO


GOLSCANDALO è una serie antologica sexy con storie auto-conclusive ambientate nel mondo del calcio. Pubblicata nel 1984 dalla EDIFUMETTO SQUALO, la serie conta 12 episodi più un supplemento speciale al numero 10, La si potrebbe considerare quasi una sorta di spin-off meno "cruento e drammatico" della serie SPORT NERO. Golscandalo infatti proponeva un episodio lungo principale dove di volta in volta si raccontavano gli scandali sessuali, gli intrighi, truffe e imbrogli di vari personaggi legati al gioco del calcio, non solo calciatori quindi, ma anche manager, allenatori, arbitri, giornalisti sportivi (come nel caso di questo episodio) tifosi e tifose. 
Come extra all'episodio principale ne seguiva poi uno più breve, sempre di ambientazione sportiva ma stavolta legato ad altri tipi di sport come il tennis, basket ecc...Se in SPORT NERO insomma si raccontavano tragiche vicende noir dove ci scappava quasi sempre il morto, in questa serie si puntava di più sui raggiri legati al calcio scommesse e alle scappatelle e vizi sessuali degli sportivi. 
La serie però non ebbe mai un grande successo all'epoca e la miglior serie dedicata al calcio targata SQUALO rimane ancor oggi GOL IL CENTRAVANTI dove tutto è buttato sul ridere e sulla commedia sexy. 
I disegni dei vari episodi erano di volta in volta di diversi autori trai quali gli Artisti dello STUDIO MONTANARI, PIETRO GAMBA, BRUNO MARRAFFA, GINO DAURO, GINO PALLOTTI, UMBERTO SAMMARINI, GIOVANNI ROMANINI, LUCA VANNINI, AUGUSTO CHIZZOLI e SERGIO MONTIPO'. Le copertine invece portavano la firma di ROBERTO MOLINO (tranne quella per il supplemento al numero 10 firmata da CARLO JACONO). Ringrazio ancora il mitico LUCA DE RETANO per questa scansione e sopratutto per la donazione che ha appena fatto a me e al mio socio DAICE di numerosissimi altri fumetti (alcuni molto rari) che nei prossimi giorni a poco a poco Daice scansionerà e di volta in volta pubblicheremo....Il prossimo mese pubblicherò il numero successivo a questo intitolato LE BELLE DEL PALLONE molto più piccante rispetto a questo (anticipato come vedrete nella pubblicità interna dell'albo) con protagoniste delle scatenate calciatrici...sempre offerto dal nostro LUCA!! 


venerdì 26 maggio 2017

I MITICI FUMETTI: LA PROFESSIONISTA in....DRAMMA NELLA STANZA DA BAGNO



IN QUESTO EPISODIO: Alice, la professionista numero uno di Milano, riceve un'offerta diabolica da un suo nuovo cliente. L'uomo ha scoperto che lei è la sosia perfetta di sua moglie e vuole così approfittarsene per far uccidere la consorte e far si che Alice prenda il suo posto. La Professionista se pur sconvolta accetta la grossa somma di denaro, ma una volta messo a punto il terribile piano, scopriremo che Alice ha in serbo per il marito omicida un'inquietante sorpresa...

PS: Ringrazio LUCA DE RETANO per questa scansione di uno degli episodi più noir e ad alta tensione de LA PROFESSIONISTA, serie che come sapete non mi fa troppo impazzire per i suoi disegni, ma che ha comunque una protagonista simpatica ed episodi a volte avvincenti (nella loro assurdità) come questo...Ringrazio inoltre GIUSEPPE IL MAGO per avermi fornito la sembrerebbe introvabile copertina!!

giovedì 25 maggio 2017

I MITICI FUMETTI: RAFFA in...A GAMBE APERTE


Grazie alla donazione del nostro caro amico LUCA DE RETANO posso finalmente pubblicare un fumetto cult e rarissimo da trovare on line, RAFFA ovvero la versione sexy comics di un mito-icona dello spettacolo italiano RAFFAELLA CARRA'. Purtroppo il fumetto che leggerete di seguito è solo un breve estratto di quello originale completo, riproposto come raccolta nella testata antologica PAOPOP del 1976 da parte della EDIZIONI GALASSIA  (che comprendeva tra le altre brevi ristampe di fumetti come PUSSYCAT, PANCOZZI e CAPPUCCETTO ROTTO) difficile infatti è recuperare un intero numero, però basta per toglierci almeno in parte la curiosità di vedere e capire cosa fosse questo "oscuro" e mitico fumetto dedicato alla Raffa Nazionale, immaginata in versione erotica. 
Ricordiamo che tra gli anni '70 e '80 in pieno boom del fumetto sexy all'italiana, molte case editrici per catturare la curiosità morbosa dei loro lettori spesso oltre che ricorrere nelle immagini di copertina a somiglianze più o meno accentuate con personaggi famosi (che andavano da Celentano a Ornella Muti, da divi internazionali del cinema come Alain Delon fino a personaggi della tv  commerciale come Lory Del Santo e Umberto Smaila) a volte osavano di più e come in questo caso chiamavano una loro eroina sexy con il suo nome pubblico e raccontavano le sue fantasiose e peccaminose avventure come se in un certo senso fossero proprio quelle della diva in questione! RAFFA infatti tratta le strampalate ed erotiche vicende di una bionda e famosa  showgirl e cantante televisiva che però non si limita a ballare il famoso "Tuca-Tuca", ma proprio a metterlo in pratica nelle varianti più scabrose possibili e non solo limitandosi al "tatto". Anche se la serie era degli anni '70 e quindi priva di disegni troppo espliciti e porno, comunque le avventure della protagonista erano piuttosto ardite e comprendevano orge, violenze, rapporti lesbo, fetish, sadomaso ecc...Nel poco che si apprende in questo breve episodio (il terzo della serie) Raffa viene prima violentata da un dirottatore aereo, poi finisce schiava in un harem e concupita da un arabo grasso e viscido e dalle sue concubine...In tutto questo però, Raffa sembra avere un suo coraggio, scaltrezza e dignità riuscendo a difendersi e offrendo un'immagine non della solita bambolina televisiva, ma di una vera e propria ragazza moderna, emancipata e indipendente (un po' anche il modello che la stessa Carrà cercava di lanciare all'epoca)...Nonostante ciò però, come era prevedibile (e in fondo giusto), la cosa non andò di certo giù alla diretta interessata e pare che all'epoca la Carrà e il suo agente fecero causa agli autori del fumetto che quindi furono costretti a interromperne la pubblicazione. RAFFA infatti conta solo 7 episodi pubblicati dalla allora Edizioni CAB nel 1975. Anche per questo oggi è difficile reperire una copia di questo fumetto che aveva i disegni di LUCIANA NERI (una delle rare donne, almeno non incognito, del fumetto sexy italiano anni '70) e le copertine via via disegnate dalla stessa NERI più PINO D'ANGELICO e FLORIANO BOZZI...
Qui potete vedere altri esempi delle copertine della serie...Da questo breve episodio, mi ripeto, si capisce poco della serie che nel complesso parrebbe un po' sconclusionata, ma carina, sicuramente migliore delle altre serie della stessa scuderia tipo PANCOZZI (la porno parodia di Fantozzi che abbiamo già avuto modo di leggere tempo qua sul blog) o CAPPUCCETTO ROTTO. Le sceneggiature e disegni, pur non raggiungendone il livello, sembrano essere più in linea con le avventure delle varie "eroine sexy" della Edifumetto. Certamente Raffaella Carrà era una di quelle star icona che fecero la storia degli anni '70 e influenzarono poi mode e stili di fare spettacolo non solo di future showgirl televisive italiane, ma anche di grandi pop star americane come Madonna e Lady Gaga, che hanno ampiamente "copiato" dalla nostra Raffa nazionale. Inevitabile quindi che finisse in un modo o nell'alto omaggiata anche dall'immaginario sexy del fumetto italiano. Non a caso poi il fumetto ha avuto ancor più successo all'estero in Francia e sopratutto Spagna, America latina dove la Carrà era amaatissima e popolare.
"Come è bello far l'amore da Trieste in giù..." cantava la mitica star bionda del piccolo schermo...l'alter ego del sexy pocket invece lo ha decisamente messo in pratica...












mercoledì 24 maggio 2017

I MITICI FUMETTI: MALIZIA in...SENZA MUTANDINE - LA ROULOTTE DELL'AMORE


IN QUESTO EPISODIO: Doppio fumetto completo...nel primo: Zeno, un ragazzone prestante appena uscito di galera cerca di rifarsi una vita "onesta" e si fa assumere come bracciante nella fattoria di Flora, una bella contadina vedova che vive sola con una giovane nipotina, Linda. La donna che si fa chiamare zia e la sua maliziosa nipotina sembrano fare di tutto per provocare sessualmente Zeno che divertito sta al gioco e ne approfitta, ma un brutto giorno due ex compagni di cella vogliono coinvolgerlo in una nuova rapina...Nel secondo: una bella bionda romana detta Luana Boccadoro, gira con la sua roulotte nei posti frequentati dai più rudi camionisti per offrirsi loro come prostituta. Un'attività che sembra andare a gonfie vele fin quando per la strada non incontra un giovane e furbo militare...

PS : Questi due episodi probabilmente pubblicati in origine nella serie antologica MALIZIA, sono poi stati riciclati anni e anni dopo per la racconta SUPER DURO! che "ricopertinava" vecchi fumetti tratti da altre serie di successo anni '80-'90 della EDIPERIODICI  ma sbagliando poi titoli di copertina come in questo caso...La scansione infatti mi è stata donata da LUCA DE RETANO (che ringrazio ancora!!) e come vedrete di seguito porta la copertina del primo numero di SUPER DURO! intitolato MALATI DI SESSO con un titolo e un immagine assolutamente non attinente a nessuno dei due episodi inclusi dentro l'albo. A parte questo, entrambi i fumetti li ho trovati molto piccanti e divertenti, sopratutto il primo che ha un buon crescendo erotico in tipica atmosfera delle commedie maliziose italiane degli anni '80. Il secondo ha forse disegni migliori (firmati da TANGO & VINCENT) ma la sceneggiatura è più sempliciotta e sopratutto avrei preferito che la bella protagonista fosse impegnata nelle scene erotiche con i bei militari piuttosto che con quei camionisti che purtroppo non sono aitanti e sexy come Mario Vergone. Nel complesso però sono due classici fumettacci piccanti e ruspanti che si leggono volentieri, sopratutto per chi ama le serie antologiche tipo Malizia o Corna Vissute...


martedì 23 maggio 2017

I MITICI FUMETTI: DE SADE in....INVITO A NOZZE


IN QUESTO EPISODIO: L'affascinante e vizioso Marchese De Sade, in fuga dalla Francia e a corto di soldi, è ormai giunto in Italia dove con la complicità di Gitone, un ragazzino omosessuale e perverso, violenta la giovane ancora illibata, ingenua e nobile Marilena, costringendo così il suo nobile padre a dargliela in moglie. Sposato e tornato ricco il marchese a Cremona crede di poter vivere tranquillo con la bella Marilena ormai innamorata di lui, ma non ha fatto i conti con la gelosia dell'intrigante Gitone che seduce il padre della sua giovane mogliettina e lo convince poi a incastrare De Sade...

PS: Continuano le sempre più eccitanti e perverse avventure di de Sade, stavolta in terra italiana con un mix intrigante di bisessualità e ambiguità. Purtroppo gli episodi che sono riuscita a scaricare non hanno una successione cronologica regolare, le avventure non sono auto-conclusive e spesso è difficile capire certe dinamiche della trama. Cercherò di mettere  quegli episodi  più comprensibili nel suo intreccio e sviluppo...



lunedì 22 maggio 2017

I MITICI FUMETTI: QUEI DUE DELLA LUCE ROSSA in...LE PUTTANELLE DELLA HOOVER STREET



IN QUESTO EPISODIO: Tony & Moss stavolta devono acciuffare un misterioso motociclista che sembra aver preso di mira una gang di giovanissime motocicliste teppiste e prostitute. Dopo un brutale omicidio i due sbirri si mettono a indagare. Quel porcello di Tony ovviamente si muove molto  più a suo agio tra quelle provocanti ragazzine riuscendo a unire quindi l'utile al dilettevole, ma il serioso Moss ha più difficoltà.. intanto però il motociclista continua a seminare il terrore...

PS: Ringrazio ancora tantissimo LUCA DE RETANO che con questa scansione riporta una delle mie serie sexy poliziesche preferite sul blog. Credo proprio che questa, nel suo genere sia la serie migliore pubblicata dalla EDIFUMETTO come poliziesco (e se volete rileggere o riscoprire le altre puntate che vi siete perse CLICCATE QUI ) migliore sia come disegni e sceneggiature anche a 44 MAGNUM...


sabato 20 maggio 2017

I MITICI FUMETTI: TEXANA in...SALOON FANDANGO


Grazie a questa bella scansione di CHARLES, posso finalmente introdurvi e presentarvi sul blog TEXANA una serie porno western della EDIFUMETTO / SQUALO debuttata nelle edicole italiane nel 1986 e pubblicata per soli 12 numeri più un supplemento speciale. Una serie quindi delle meno note e fortunate, nata nel periodo di crisi della casa editrice e leggendo e osservando questi due episodi che seguono, la crisi si vede. Disegni e sceneggiature sembrano più opera di un fumetto della GALAX che della rinomata EDIFUMETTO. La protagonista Boa Randell detta la TEXANA è la figlia della mitica Calamity Jane ed è una pistolera solitaria, una sorta di Tex Willer in minigonna e con due belle tette che oltre a raddrizzare i torti dei prepotenti nel selvaggio West americano si diverte spesso a raddrizzare anche le parti intime maschili grazie alla sua potente carica erotica. La bionda e coraggiosa Boa nelle sue disavventure subisce spesso anche violenze e torture dai suoi nemici, ma non si arrende mai e i suoi gusti sessuali non hanno confini visto che le piace spassarsela sia con uomini che con donne. I disegni erano di IVO PAONE e a secondo me alternano tavole più riuscite ad altre meno, ma nel complesso discrete. Molto più belle come al solito le copertine, anche se purtroppo non sono riuscita a trovare il nome dell'autore (o autori).  TEXANA quindi rientra nel filone delle sexy eroine western, capitanato dalle più famose e fortunate VARTAN e WALALLA e degenerato poi con le meno interessanti e più esagerate  KALAMITY e SAMANTHA  della GALAX...Notare la caratterizzazione delle donne, tutte disegnate con degli esagerati labbroni carnosi, tanto somiglianti alle labbra siliconate da bambole gonfiabili che forse già nel periodo fine anni '80 stavano deturpando i volti delle donne dello spettacolo italiano, sul modello delle varie porno star tutte eccessivamente gonfiate e volgari...siamo lontani quindi dalle belle donnine stile pin up disegnate da altri autori, quelle comico burrose di Stelio Fenzo  le affascinanti  e  sensuali femmine dallo sguardo felino di Frollo...Anche nel fumetto fine anni '80 sembra dominare l'era del silicone che rende tutte mono-espressive, ma sopratutto volgari (almeno secondo il mio modesto parere...)...si salva solo in alcune tavole la protagonista, ma che secondo me non raggiunge mai la bellezza e unicità di altre sue "colleghe" del passato...



venerdì 19 maggio 2017

I MITICI FUMETTI: LA PECCATRICE in...FEMMINE IN CALORE


IN QUESTO EPISODIO: Continuano i tradimenti sessuali della bella e ninfomane contessa Candida, che insoddisfatta del suo vecchio e poco dotato marito continua a spassarsela con dei gran bei maschioni prestanti. Quando però la sua eccessiva voglia di sesso le sembra stia degenerando e tramutarsi in una malattia, va in cura da un bel dottore...La cura sembra funzionare tanto che da ninfomane Candida sembra diventare frigida. Tutti questi cambiamenti però rischiano di minare il suo matrimonio, il vecchio conte infatti trova più piacere con la grassa cuoca e Candida un po' per gelosia un po' per paura di perdere il suo stato sociale e agiatezza deve correre ai ripari....

PS: Ringrazio nuovamente LUCA DE RETANO per questa scansione che mi permette di pubblicare ancora un episodio di una delle migliori serie EDIFUMETTO, LA PECCATRICE che è una vera e propria serie "erotica" nel reale senso della parola. Infatti non è affiliata ad altri sottogeneri come la maggior-parte delle altre serie, non è horror o noir o comica, ma puro erotismo. L'erotismo nelle sue varie forme, gusti, manie, morbosità e perversioni è infatti al centro della trama, con una bella protagonista viziosa e inarrestabile che non è una prostituta, ma una nobildonna sposata e questo, rende tutto molto più piccante e meno scontato e meccanico...




giovedì 18 maggio 2017

I MITICI FUMETTI: EVA SPORT in....ORTENSIA AL CICLOCROSS



IN QUESTO EPISODIO: Ortensia è una bella, ma ancora ingenua ragazza di campagna appassionata di ciclismo. Purtroppo non può permettersi di comprare la Gazzetta dello Sport e usa il suo amico Filippo, il giovane postino del paese, per leggersi a sbaffo il giornale sportivo a cui è abbonato invece Tullio, il farmacista, un tipo affascinante, ma gran porco. Quando Tullio si accorge che la gazzetta che gli arriva è già stata usata, Filippo non può permettersi più di lasciare che Ortensia la legga, nonostante lui sia innamorato ormai di lei. La ragazza quindi finisce nelle grinfie del farmacista porcello, che in cambio di prestazioni sessuali permette alla giovane contadina di leggere gli aggiornamenti sul Giro d'Italia. Ma la grande passione per il ciclismo di Ortensia la porterà a vivere presto altre disavventure e a essere "sfruttata" da ben altri individui...solo il vero amore di Filippo forse la potrà salvare...

PS: Ringrazio il nostro amico LUCA DE RETANO per la scansione di questo sexy e divertente episodio della serie sportivo-antologica al femminile EVA SPORT. Protagonista molto simpatica e un po' tonta che ricorda come carattere un po' quella SCOPONA di Dorina...purtroppo però i disegni non sono, a mio parere, altrettanto belli ed efficaci come quelli dello Studio Del Principe. Le avventure della ciclista Ortensia hanno un tratto più grottesco e caricaturale, che se pur simpatico, toglie forse incisività e efficacia alle scene erotiche e anche molto fascino alla protagonista che perennemente con le tette di fuori, la bocca spalancata e gli occhi sempre sbarrati, sembra più una bambolona di plastica gonfiabile volgarotta, che una bella ragazza di campagna. Peccato, perché se pur ingenua, la trama/sceneggiatura in tipica commedia all'italiana anni '80, funziona, sopratutto a livello sexy. Molto più bella l'Ortensia ritratta in copertina invece. 
A parte questo la serie EVA SPORT rimane gradevole e abbastanza atipica rispetto alle altre della EDIPERIODICI, grazie alla sua trovata/ambientazione sportiva al femminile...


mercoledì 17 maggio 2017

I MITICI FUMETTI: TELEFILM PROIBITI in... SPORCO RICATTO


IN QUESTO EPISODIO : Dean Schiller è un importante imprenditore dell'industria aeronautica americana e stà per concludere un favoloso contratto con l'aviazione U.S.A.. 
E' sposato con la bellissima Ronda e pare che la sua vita le riservi solo grandi soddisfazioni. 
Tuttavia, nell'oscuro passato di Ronda c'è un segreto che lei stessa ha tentato di tenere nascosto per anni : infatti prima che conoscesse Dean , Ronda faceva la squillo d'altobordo per conto di una magnaccia di nome Barbara Wernick. E proprio Barbara, avendo un disperato bisogno di soldi, decide di ricattare la bella moglie dell'industriale....

Bel fumetto della serie Telefilm Proibiti dove : puttane, lesbiche, mercenari, concorrenti senza scrupoli e industriali che non si fanno mettere i piedi in testa ... sono i personaggi che costellano questa interessante e ben strutturata storia disegnata magnificamente da un grande fumettista come Luigi Piccatto. Proprie le magnifiche tavole disegnate da "uno dei papà" di Dylan Dog, rendono questa storia davvero piacevole da leggere e scorrere pagina dopo pagina ... 
Con una morale finale : il fine giustifica i mezzi .

Buona lettura amici

Il vostro Daice  

martedì 16 maggio 2017

I MITICI FUMETTI: PIERINO in...A COLPI DI LINGUA


IN QUESTO EPISODIO: Tempo di gita scolastica per la classe di Pierino...stavolta la località scelta sono i luoghi manzoniani e quindi i vari laghi di Lecco e Como. Naturalmente il ripetente più scatenato e indisciplinato della scuola approfitterà della gita per combinarne diverse delle sue, ma sopratutto per farsi la sua bella compagna di classe Elvira...ma Pierino è concupito anche dall'anziana professoressa Ricciotta che farà di tutto per godere della prestanza sessuale del suo alunno...


PS: Ringrazio Charles per la scansione di questo buffo episodio a tematica gita scolastica di PIERINO. Serie con i buffissimi disegni di Stelio Fenzo, non molto amata in realtà dai lettori di questo blog, ma che a me nel sue essere demenziale e scorretta, ogni tanto diverte. Essendo disponibili diversi episodi almeno una volta mese tornerà a essere ospitata qua...nel bene o nel male è una delle serie sexy che rappresenta bene l'aspetto vintage trash dei fumetti anni '80 e delle sue "icone" comico-pecorecce, su questo blog quindi non può mancare...


lunedì 15 maggio 2017

I MITICI FUMETTI: BIONIKA in..... SPORCHE MANOVRE (7° Episodio)


IN QUESTO EPISODIO : Bionika si trova nel suo laboratorio intenta a creare dei diamanti sintetici. Infatti lo scopo principale di questa preziosa invenzione è quello di alimentare dei Maxi-Computer studiati per l'evoluzione dell'umanità. 
Ma il timore della saggia auto Car è che questi diamanti possano finire nelle mani sbagliate, sopratutto per scopi bellici : proprio per questo decidono di andare in banca per custodirli in un cavo' ...
Durante il viaggio Bionika e Car s'imbattono in un violento tornado che sbalza dall'auto la superdonna, facendole perdere temporaneamente la memoria. Per fortuna che in suo soccorso arriva una aitante truppa di bei militari, ben "armati" e con le "pistole in tiro". Che ovviamente Bionika dovrà ringraziare a modo suo : "dando tutta se stessa".... 

Episodio Nr.7 della mini saga del sexy-cybor inventato da Romanini. Episodio che come avrete modo di leggere, è diverso rispetto al solito : più porno, più divertente e poco pulp e violento! Sopratutto  per le due arrapatissime scene di gang bang di Bionika con i bei militaroni : .... intenti a "toppare" tutti i buchi disponibili delle super-sexy eroina. 
Insomma un'episodio che (come siamo ormai abituati a definire nel gergo dei "fumettacci") è..... "Tippesco"! 
Vi consiglio quindi di leggere fino in fondo questa storia, che io e la mia socia l'abbiamo annoverata tra le più belle della saga di Bionika.

 Buona cybernetica settimana amici .

Il vostro Daice 

sabato 13 maggio 2017

I MITICI FUMETTI: I PREDATORI in....I VENDICATORI SOMMERSI



IN QUESTO EPISODIO: La giovane Rose affascinata e plagiata dal bel predatore Ernst, deve sottostare alle voglie del vecchio e malato zio per farsi rivelare il nascondiglio dove è celato il suo tesoro. Quando la ragazza si stufa, il predatore avido fa fuori il vecchio e ruba la sua valigetta contenente gli indizi per recuperare il tesoro. Insieme alla nipotina e alla sua amante Maximiliene (che per non insospettire Rose, fa passare per sua sorella) Ernst parte alla ricerca di quella fortuna nascosta nei relitti navali affondati negli abissi marini. Ma il triangolo erotico trai tre inizia poi a vacillare per colpa della gelosia e la missione diventa sempre più maledetta e pericolosa...

PS: Ringrazio CHARLES per questa scansione della serie sexy avventurosa antologica de I PREDATORI. Questo episodio fa parte in realtà di uno speciale uscito come supplemento ad un'altra testata EDIPERIODICI  ovvero FATTI DI SANGUE, la sceneggiatura infatti è meno esotico-avventurosa come era solita nella serie "classica" e più vicina invece alle avventure criminali sanguinose della testata ospite. Comunque sia, l'episodio ha discreti disegni e un'intreccio erotico-thriller piuttosto avvincente e piccante...




venerdì 12 maggio 2017

I MITICI FUMETTI: LA REPORTER in....LUNGO MALTESE



Grazie alla donazione del nostro amico e lettore LUCA DE RETANO, posso finalmente presentare una serie molto, ma molto rara del sexy fumetto, fin'ora mai pubblicata (almeno in lingua italiana) ne sul blog ne da altre parti del web. 
Sto parlando de LA REPORTER!! Una della più audaci e porno eroine della EDIFUMETTO, facente parte della categoria della "professioniste" ovvero quelle belle ragazze a fumetti che avevano un mestiere e il loro "lavoro" serviva come titolo della loro serie, quindi un'amica delle varie POLIZIOTTA, HOSTESS, DOTTORESSA, PORNOSTAR ecc... 
Debuttata nelle edicole nel 1985 la serie conta purtroppo solo 15 episodi (compreso uno speciale) essendo nata e cresciuta nella stagione  in cui si stava pian piano consumando la crisi del settore dei sexy pocket...D'altro canto però, il suo periodo di attività, coincideva anche con la svolta decisamente più hard e priva di qualsiasi censura o tabù di quei fumetti e infatti LA REPORTER è una di quelle serie tra le più spregiudicate e porno della scuderia SQUALO. Insieme forse a Pornostar e Macho, la protagonista la si vede coinvolta con il procedere delle sue avventure in pratiche erotiche e sessuali sempre più spinte, dettagliate ed estreme. In tutto ciò però, le sceneggiature, se pur tendenti all'esagerazione, rimangono comunque intriganti ed avvincenti con storie che spaziano dall'avventuroso, al giallo/thriller, azione e suspense molto meglio studiate e sviluppate (secondo me) rispetto a Pornostar o Macho che erano spesso tutte uguali e  troppo deliranti. In questa serie la professione della protagonista permette agli autori forse di giocare meglio con più generi senza strafare. 
Ma veniamo a lei: MONA SCOOPER (un nome un programma!) è la giovane, bella, mora e slanciata reporter inviata speciale del giornale francese  LA BASTILLE. Una giornalista d'assalto (in tutti i sensi) alla quale non sfugge mai uno scoop e che viaggia per il mondo al bordo del suo yacht chiamato Medusa. Sempre provocante e mezza nuda, Mona oltre alla passione per il giornalismo, l'archeologia e l'ecologia ha un'irrefrenabile passione per il sesso, i bei maschi ben dotati, ma anche per le belle femmine (infatti in più di un'avventura non si tirerà certo indietro nei rapporti lesbo o bisex). Insomma è una vera e propria ninfomane e lo capiremo subito dalle sue primissime avventure come questa, facente parte del suo secondo episodio ambientato a Malta e che la vedrà coinvolta con quel mega fusto superdotato di Barry De Yorzon, detto Lungo Maltese (per le incredibili dimensioni del suo organo sessuale...e per la somiglianza con il mitico Corto Maltese dei fumetti...). Lungo Maltese sarà suo amante e compagno di disavventure per i primi episodi della serie, ma poi uscirà di scena per lasciare Mona libera di farsi "di tutto e di più" nelle successive missioni giornalistiche. Scoop che la porteranno in diverse località esotiche, invischiata in situazioni sempre più rischiose: loschi traffici, disastri ecologici, tratta delle bianche, spie e organizzazioni criminali. Dotata però di un forte sex appeal, scaltrezza e anche una buona forza fisica la nostra eroina se la caverà sempre e pur dichiarandosi pacifista ed ecologista convinta in realtà per salvarsi la pelle non guarderà poi in faccia nessuno. 
Originale quindi il mestiere e ambientazione scelti dalla serie, finalmente non prostitute o pornodive che fanno sesso per lavoro (quindi almeno per i miei gusti alquanto scontato e meccanico) , ma un erotismo che se bene estremo in certi casi (fist fucking, bondage e sempre più tosto nel procedere dei numeri) almeno ha un crescendo e motivazione meno scontati e quindi  più erotico. 
Il disegno poi a me piace moltissimo. Lei è diversa dalle altre sexy eroine viste in passato, mora, alta capello lungo e corpo ben proporzionato, nessuna tettona enorme da mucca al pascolo, sguardo malizioso ma non volgare...e sopratutto somigliante con la stessa reporter ritratta nella copertina. Un bel mix di innocenza e spregiudicatezza, anche nel modo di vestirsi o pettinarsi i lunghi capelli, legati spesso da un candido fiocchetto alla collegiale e gli abiti stretti aderentissimi, che anche se lasciano intravvedere i seni non risultano mai volgari ma solo belli ed eccitanti...Si dice che la fisionomia fosse modellata sulla popolare attrice francese degli anni '80 Carole Bouquet.  Di solito le eroine sexy a fumetti erano tutte delle bambolone bionde, rare sono le more, la diretta rivale poteva essere Alice della serie LA PROFESSIONISTA, ma era disegnata talmente male, con quello sguardo da quadro impazzito di Picasso e Modigliani, bella solo nelle copertine ma deludente nelle tavole interne! Mona vince decisamente nel confronto, balla fuori e bella dentro! Secondo la "sacra" GUIDA DEL FUMETTO ITALIANO i disegni erano ad opera di FRANCO CICIO, MASSIMO LAURENTI  e dello STUDIO LEONETTI  anche se il mio socio Daice, giustamente mi ricorda che molti episodi sono attribuiti al bravo  MASSIMO PESCE (che forse usava lo pseudonimo all'epoca di Franco Cicio). Mentre le splendide copertine erano firmate da ROBERTO MOLINO. Grazie alle scansioni di LUCA DE RETANO prossimamente potrò pubblicare altri episodi della REPORTER alla quale diamo quindi un benvenuta sul blog e vedrete che nelle prossime puntate  almeno a livello erotico ci saranno situazioni per tutti i gusti, anche gay. Leon il direttore del suo giornale, infatti è un simpatico tipo alla Gary di Sukia e anche se sarà molto meno presente poi nelle avventure di Mona, il sesso omosessuale (sia maschile che femminile) verrà spesso trattato a riprova che la Edifumetto voleva ampliare il suo pubblico.
BUONA LETTURA e fatemi sapere i vostri pareri...



giovedì 11 maggio 2017

I MITICI FUMETTI: GOL IL CENTRAVANTI in...IL SUPERTIFOSO


IN QUESTO EPISODIO: Il Riccione Football Club è ormai una squadra sempre più vincente e seguita, grazie anche al suo miglior acquisto, il bel centravanti di sfondamento Renzo. Per ringraziare i migliori tifosi del team, i giocatori vanno ospiti a cena di alcuni di loro e Renzo capita a casa di un vecchietto molto simpatico, ma che è sposato con una moglie giovanissima, bionda e molto figa, Doretta. La mogliettina sembra subito molto attratta dall'aitante e dotato calciatore, ma Renzo non vorrebbe osare troppo per non offendere il suo fan. Ma quando è proprio l'attempato ammiratore a offrirgli la consorte (con la quale in realtà non riesce a consumare, ma la tiene in casa solo per compagnia e assistenza) il nostro centravanti è felicissimo....però, prima della "consumazione" il vecchietto si fa promettere dal Renzo che il Riccione batterà il temutissimo Cesena, altrimenti niente! Riuscirà il centravanti a sfondare la rete del Cesena per poi sfondare le due invitanti reti della bella Doretta?!

PS: Grazie alla generosa donazione di LUCA DE RETANO, torna sul blog il mio calciatore preferito...GOL IL CENTRAVANTI! L'episodio è molto divertente, piccante e con i bei disegni degli artisti dello studio DEL PRINCIPE. Simpaticissimo anche il personaggio del vecchietto che parla in dialetto romagnolo con la sua giovane  e sexy mogliettina badante....

mercoledì 10 maggio 2017

I MITICI FUMETTI: MILIARDARIA in ... LA PORNOSOSIA


IN QUESTO EPISODIO : la bella miliardaria Venere Kresos continua ad subire i colpi della campagna diffamatoria orchestrata dalla sua sosia. 
Anche se all'inizio per lei la cosa poteva essere divertente e giocare a suo favore (scoprirete il perchè leggendo le prime tavole...) ora però la faccenda comincia a diventare più pesante. Sopratutto quando a Parigi cominciano a circolare diverse videocassette porno dove si vede quella che sembra essere la bella e celebre miliardaria, avere rapporti sessuali con nanerottoli superdotati e animali ... Insomma il massimo dell'oscenità. 
A questo punto Venere non ci stà più e decide di arrivare in fondo alla questione ...

Episodio Nr.14 della serie, seguito di quello pubblicato sul blog il 29 Marzo di quest'anno. 
Episodio che di certo alla mia socia non piacerà, visto la presenza di un bel "nanetto cazzuto".... Insomma : non un episodio "Tippesco" ..he, he! 
Questa storia del nano superdotato deve essere una fissa di Giorgio Montorio, visto che già in un numero precedente della serie (uscito sul blog il 31 Gennaio) la bella e perfida Selina veniva stuprata da un nanerottolo dotato di un fallo enorme .... Curioso, non trovate ?

Vi lascio alla lettura amici. 

Il vostro Daice 


martedì 9 maggio 2017

I MITICI FUMETTI: SUPER MUSCOLO in...CHI HA CASTRATO RONALD DUCK? (SECONDO E ULTIMO CAPITOLO)



IN QUESTO EPISODIO: Si conclude la breve saga di SUPER MUSCOLO eroe superdotato e dalla forza incredibile. che nella vita però è un perfetto imbranato, ma poi grazie a un potere alieno diventa imbattibile. Stavolta deve vedersela con l'orripilante Ronald Duck, essere mezzo uomo-mezzo papero, stupratore e squartatore che terrorizza la metropoli di New York, ma sopratutto le donne...

PS: Ultimo episodio di questa brevissima serie di soli due capitoli ( Il primo   POTETE LEGGERLO CLICCANDO QUI  ) dove il tono comico grottesco del precedente qui degenera , divenendo sempre  meno spiritoso e molto più splatter, sadico e pulp. Il nemico è un qualcosa di inquietante, triste, baraccone, squallido e crudele e sembra parodiare sia il celebre Donald Duck della Disney sia il supereroe Marvel Howard il Papero (da noi in Italia meno conosciuto, ma forse all'epoca del fumetto un po' più celebre grazie alla sua versione cinematografica anni '80) ...Se nei fumetti Disney e Marvel i due personaggi però sono essenzialmente buffi, ma buoni (uno è un vero e proprio supereroe) in questo fumetto diventa il nemico numero uno di Super Muscolo, un criminale stile Pinguino di Batman, ma molto più sadico e assetato di sesso violento. Le scene hard con il papero sono per me inquietanti nel loro mix strano di comicità e crudezza...per fortuna che c'è Super Muscolo, ma in generale questo episodio è meno riuscito, lineare e piacevole del primo. La trama si ingarbuglia diventando appunto sempre più delirante alla maniera di STORIE BLU, rispettando quindi la tradizione della testata che lo ospitava...Ringrazio il blog VINTAGE COMIX di Charles che ha ospitato le due scansioni (ad opera di PaguroSelvaggio)  di questa breve serie, comunque nel suo genere un cult e che in generale avrebbe potuto avere un suo fascino e potenziale per essere sviluppata meglio e più a lungo...



lunedì 8 maggio 2017

I MITICI FUMETTI: LA SCOPONA in... ERO TUTTA VERGINE


IN QUESTO EPISODIO : La bella e ingenua Dorina si reca nella signorile casa del Signor Zuccolo, per restituirgli il portafoglio precedentemente perso nella "pensione per puttane" dove Dorina alloggiava ... Trovatasi anche stavolta di nuovo senza una dimora e un lavoro (chissà perchè poi le capitano tutte a lei ...??!), accetta di buon grado il posto da cameriera che il generoso Zuccolo le offre per sdebitarsi del favore. 
Proprio il primo giorno di lavoro Dorina fà la conoscenza con Luigi, l'affascinante e viziato figlio del padrone ; il quale colto da un  "improvviso e sospetto" colpo di fulmine, le chiede improvvisamente di sposarlo. 
Quindi, di conseguenza l'ingenua Dorina dovrà finalmente donare la sua verginità al suo futuro sposo .... ?

Episodio nr.3 della Scopona , che è il seguito di quello uscito il primo Ottobre 2016 (CLICCA QUI). 
Episodio come sempre offerto dal mitico Charles che tramite lo splendido lavoro con il sul suo blog (vintagecomix.blogspot.it) stà "creando" una vera e propria biblioteca digitale di tutte le serie pubblicate negli anni, dei nostri amati "fumettacci" ... 
Grazie Charles !!!!

Buon inizio di settimana a tutti voi amici.

Il vostro Daice

sabato 6 maggio 2017

I MITICI FUMETTI: LA POLIZIOTTA in...IPNOSI


IN QUESTO EPISODIO: Strani furti e crimini avvengono nella cittadina americana di Marysville e la sexy poliziotta Star ha il compito di indagare. Pare che qualcuno si approfitti delle persone tramite l'ipnosi. La bella agente finisce anche lei per essere ipnotizzata dal furfante che sta dietro a tutto questo e che durante lo stato di trace di Star si approfitta sessualmente di lei. Per fortuna che quel fustacchione e ben dotato di Silver Bird, collega e fidanzato della poliziotta è pronto come sempre ad aiutarla...

PS: Grazie alla donazione di un mio nuovo e generosissimo amico, LUCA DE RETANO (un cognome da vero fumettaccio !!) sono giunta in possesso di questa e di alcune  altre rare scansioni della serie POLIZIOTTA che nei prossimi mesi (per la gioia dei fan di questa serie) pian piano pubblicherò. Luca mi ha anche mandato altre preziose scansioni di serie molto varie e anche rare, fin'ora non apparse sul blog e che finalmente potrò pubblicare. Quindi lo ringrazio veramente di cuore. Tornando a questo episodio, l'intreccio è simpatico e spesso divertente (specialmente nel finale con la furba trovata della nostra eroina). I disegni a me piacciono anche se sono grotteschi, so che a diverse persone invece non fanno impazzire, come a non tutti piace questa serie spesso troppo esagerata anche in termini di violenza e sadismo. Questa avventura è una delle meno sadiche e cruente, punta più sul comico con qualche momento di azione tipico delle serie poliziesche...




venerdì 5 maggio 2017

I MITICI FUMETTI: BIANCANEVE in...LA VIRILITA' DI RE KURT



IN QUESTO EPISODIO: Re Kurt, il padre di Biancaneve eccitato da una giovane zingarella decide che invece di farsi leggere la mano si farà  leggere qualcos'altro (e non solo leggere!)...peccato però che sul più bello quel qualcosa faccia cilecca. Preoccupato di aver perduto la sua virilità il re si fa raggirare da Simon, un altro zingaro che in combutta con la ragazza vuole rubare i preziosi gioielli di Biancaneve. Quest'ultima resasi conto del raggiro cercherà di risolvere i guai provocati dal Re, non prima però di spassarsela con il bello e aitante Ciro, un altro gitano che le sarà di aiuto per acciuffare quel malfattore di Simon....

PS: Uno degli episodi di Biancaneve non disegnato dal maestro Frollo, purtroppo. Nel complesso però il fumetto risulta gradevole e anche piccante nel suo intreccio, con momenti buffi e sexy...peccato solo che manchi l'inconfondibile tratto del maestro, ma la serie come sapete conta numerosi episodi e quindi altri artisti si sono avvicendati nel disegnare le avventure della fiabesca eroina creata dai fratelli Grimm...Il fumetto scaricato dal blog VINTAGECOMIX non so da chi sia stato scansionato, ma se Charles o altri lo sapessero, potete citarlo trai commenti, grazie!!


giovedì 4 maggio 2017

I MITICI FUMETTI: IL TROMBA in.... LE CORNA DEL CAPITANO



IN QUESTO EPISODIO: Durante un'esercitazione militare, il Capitano Caciotta cade battendo la testa e questo gli provoca una momentanea amnesia con relativo ricovero in ospedale. Il soldato di leva Andrano Lentano, detto il Tromba deve così fare da guardia del corpo alla bella moglie del Caciotta, spaventata a passare le notti da sola in casa. Il nostro bello e dotato militare si accorge subito delle voglie represse della signora Caciotta, trascurata dal poco dotato e molto distratto marito e durante la nottata avrà a che fare con uno strano caso di sonnambulismo...Riuscirà finalmente il nostro eroe a farsi la milf dei suoi sogni più proibiti? Ma anche la Caciottella a provare la potenza sessuale del giovane stallone da lei sempre desiderato? 

PS: Ringrazio il mio socio DAICE per questa scansione che conclude la nostra ideale trilogia della Caciottella, cominciata due mesi fa...In questo numero infatti scopriremo se "Le Corna del Capitano" del titolo sono quelle che il Tromba riuscirà a mettere al suo superiore. Per non rovinarvi la sorpresa e fare quindi spoiler, lascio i miei commenti alla fine del fumetto...quindi buona lettura e a dopo!!!

mercoledì 3 maggio 2017

I MITICI FUMETTI: MAFIA in....IL MARSIGLIESE



IN QUESTO EPISODIO: Il boss di New York, Baby Lupano deve volare fino a Marsiglia dove un losco mafioso chiamato Il Marsigliese, vuole mettersi in affari con lui su un commercio di pietre preziose...ma arrivato nella città francese Lupano si accorgerà presto che i traffici del suo collega d'oltre oceano sono ben peggiori e che il tutto potrebbe trasformarsi in un affare troppo rischioso...

PS: Scansione ad opera di Charles, episodio come al solito molto intricato e avvincente per chi ama il genere con qualche discreta scena di sesso....


martedì 2 maggio 2017

I MITICI FUMETTI: PORNOSTAR in...LE SORELLE DELLA LUCE ROSSA


Ritornano dopo mesi di distanza le avventure delle sorelle Fucker, con  l'albo Nr.20 della Serie Star, contenente i primi due storici numeri della serie . 

Infatti contrariamente a quello che abbiamo sempre creduto fino ad oggi, la serie Pornostar uscì come supplemento a La Professionista Nr.9... molto, ma molto prima di avere una propria collana. Diciamo che questi due episodi furono considerati come "episodi pilota", giusto per sondare se ai lettori dell'epoca sarebbero piaciute le storie delle mitiche sorelle Fucker ... e a giudicare da quello che è avvenuto dopo... fu senza dubbio un successone! 

Nel primo episodio, strani incidenti avvengono sul set del film porno di Beba. Il produttore Bob Buccione (forse un "omaggio" a Bob Guccione, creatore della rivista Penthouse...) è preoccupato perchè tutti questi strani impedimenti rallentano la produzione del film. In effetti qualcuno è intenzionato a boicottare il film di Buccione, arrivando pefino a rapire la stella della casa : Beba Fucker... 

Nel secondo episodio, Beba e Fiona sono in un negozio per provarsi della biancheria intima. Non sanno che dietro lo specchio del camerino un uomo le guarda comodamente seduto, masturbandosi tranquillamente.
Una volte uscite dal negozio con la merce appena acquistata, la commessa si accorge di aver fatto un tragico errore: ha dato a loro la scatola dove nascondeva la droga. Infatti il negozio è un punto di distribuzione di un noto criminale locale....


Ringraziamo il "misterioso" e prolifico Monello per lo scan di questi due storici primi episodi di questa storica collana.

Piccola nota di colore : i più attenti ed esperti della serie, noteranno un particolare : che la mitica casa di produzione delle sorelle Fucker, la Kiss Film (quella che successivamente sarebbe poi divenuta di proprietà di Amanda ) ancora non esisteva all'epoca ... 

Buona Lettura.

Il Vostro Daice 
   

lunedì 1 maggio 2017

I MITICI FUMETTI: IL CAMIONISTA in...IL ROMPIPALLE


IN QUESTO EPISODIO: Mario Vergone, ormai esperto camionista e scopatore, conosce Giovanni un giovane collega in difficoltà, che sembra essere invece inesperto su tutto, oltre che un gran rompipalle. Sta al mitico Vergone svezzare il pivellino alla vera vita da camionista...

PS: Festeggiamo la festa dei lavoratori, con il migliore e il più forte dei lavoratori a fumetti IL CAMIONISTA in questa divertente avventura (scansionata da CHARLES che ringrazio sempre di cuore) dove si improvvisa "maestro" di un suo ipotetico e futuro "erede"...


sabato 29 aprile 2017

I MITICI FUMETTI: ATTUALITA' VIOLENTA in...IL RICATTO CHE UCCIDE


IN QUESTO EPISODIO: Patrizia è una giovane e bella ragazza che sedotta dal fascinoso, ma pericoloso Romolo, entra nel racket della mala milanese e finisce per fare la prostituta di lusso in coppia con Tamara, una escort più esperta e già avviata. Quando però la ragazza si invaghisce di un giovane e prestante operaio comincia a non poterne più di quel mestiere, si sente in trappola e capisce che Romolo e Tamara sono due criminali loschi e senza scrupoli che vogliono approfittarsi anche dei loro clienti...

PS: Episodio ambientato nel mondo della mala e delle squillo che sembrerebbe più uscito dalla serie PROSTITUTE della rivale Ediperiodici più che dalla antologica ATTUALITA' VIOLENTA della Edifumetto, visto che alla fin fine il fumetto risulta molto meno violento e crudele rispetto allo standard delle serie ATTUALITA' (gialla, nera, proibita, violenta ecc...) ai quali di solito siamo abituati leggere, basti pensare alla totale mancanza di sangue, morti e all'inaspettato lieto fine con sorpresa quasi romantica. Lo stile invece dei disegni è chiaramente della scuderia EDIFUMETTO, i più esperti di me sapranno dirmi chi è il disegnatore. Il titolo secondo me non ha quasi nulla a che vedere con il contenuto del fumetto...a livello erotico invece l'intreccio offre un po' di tutto per tutti i gusti: etero, lesbo, orgette e un po' di sado maso.
Alla fine del'episodio principale, c'è un breve short comic che di violento, giallo o noir invece non ha proprio nulla, ma anch'esso ha la tematica prostituzione, vista però sulla particolare "perversione" di un cliente...La scansione è a cura di CHARLES che ringrazio...


venerdì 28 aprile 2017

I MITICI FUMETTI: FANTHOMAN in...VACANZE A NEW YORK


IN QUESTO EPISODIO: L'inarrestabile Fanthoman, ladro francese mascherato e amante del lato b, si trova in una vacanza primaverile nella mitica New York. Salvando dal suicidio un povero vecchio, scopre che quest'ultimo è stato truffato della sua miniera d'oro e decide così di aiutarlo per riprendersi il maltolto...

PS: Dopo tanto tempo torna sul blog non solo il famigerato FANTHOMAN protagonista della famigerata serie edita dall'altrettanto famigerata GALAX EDIZIONI, ma torna sopratutto il mio carissimo amico  PONTELLINO, che ci offre una sua scansione!! Spero sia l'inizio di un ritorno più duraturo, visto che Ponty ci è mancato sia come scansionatore che come commentatore del blog. Ringrazio sia lui che Gilgamesh1963 (che ha curato l'editing di questo episodio). So già che un fumetto come questo sarà molto criticato per la sua scarsa qualità di disegni e contenuti. Le serie GALAX erano famigerate appunto per questo, erano un po' i parenti poveri e ancor più cafoni delle serie Edifumetto e Ediperiodici. Non mi fa di certo impazzire, però come serie è curiosa e divertente e sicuramente una delle meno "trash" e "assurde" della Galax...Ma il mondo del sexy fumetto vintage era anche questo, quindi ogni tanto è giusto pubblicare anche queste produzioni minori...CLICCANDO QUI i nuovi lettori del blog che non conoscono il personaggio potranno, se vogliono, leggersi le altre puntate pubblicate in passato dal blog, compresa quella con la mia introduzione alla serie....



giovedì 27 aprile 2017

I MITICI FUMETTI: NAGA in...IL GUARDONE GUERCIO



IN QUESTO EPISODIO: L'ammaliante maga Naga e il suo fidato braccio destro Yul, cercano di salvare il mondo dal perverso e diabolico piano di un criminale misterioso che entrato in possesso di un cervello alieno sta creando un esercito di automi-robot che usa per fare attentati e uccidere politici e potenti...Naga, grazie ai suoi satanici poteri,  scopre che il pazzo è un guardone guercio ed escogita un astuto piano per farlo cadere in trappola, facendo leva sulle sue perversioni...

PS: Ristampa di uno dei più controversi episodi della serie NAGA, riedita poi negli anni '80 dalla Edifumetto sotto il titolo di LA DUCHESSA. Controverso per la presenza di una scena al limite della pedofilia, quella riguardante il robot con le fattezze di una Shirley Temple bambina impegnata nell'opera di seduzione di un vecchio ministro dell'istruzione porco e viscido e anche per gli sviluppi successivi delle vicende di Naga che la vedranno collaborare con i nazisti (se pur facendo da spia per gli inglesi) e nell'episodio successivo incontrare persino Hitler. In tutto questo però, vuoi grazie allo stile meraviglioso di Frollo, vuoi per la mancanza totale di scene esplicitamente pornografiche, il fumetto non desta scalpore. Può risultare in certi momenti inquietante, ma le risoluzioni finali poi come leggerete, specie nella scena con il robot bambina, puniscono il pedofilo della situazione in maniera drastica...nel caso invece dell'incontro erotico che si prospetta alla protagonista con Hitler, non so che sviluppo avrà (e se mai ci sarà)  perché l'episodio si interrompe prima. Non sono neppure curiosa di saperlo francamente visto che il famigerato dittatore tedesco, oltre a essere quello che era, non brillava certo di sex appeal...Naga è una delle serie disegnate dal grande Frollo che mi convince meno a livello di sceneggiature e intrecci erotici meno efficaci secondo me. I disegni invece sono sempre belli e conferiscono al tutto un' atmosfera suggestiva e molto intrigante. 
Ringrazio Gilgamesh1963 per questa scansione...




mercoledì 26 aprile 2017

I MITICI FUMETTI: I CASI DELLA VITA in...IL PROVERBIO CINESE - ANDATA E RITORNO


IN QUESTO EPISODIO: doppio fumetto completo...Nel primo Ornella, una bella moglie veneta sembra essere vittima sessuale del rude e violento marito. Quando un giovane rappresentante invaghito di lei cercherà di aiutarla, si scoprirà che le cose non sono esattamente come appaiono....Nel secondo episodio l'incontro fortuito tra Maria, un'umile e giovane contadinella del sud immigrata a Milano, con il bel Lucio sfiora da prima la tragedia, rimanendo entrambi coinvolti nel terribile attentato alla stazione di Bologna, poi diventa passione, gelosia e infine riserva una sorpresa inaspettata....

PS: Due dei più morbosi e piccanti episodi della serie antologica I CASI DELLA VITA, entrambi con un bel colpo di scena finale e situazioni erotiche molto hot. Come disegni personalmente preferisco quelli del primo episodio, ma in generale entrambi i fumetti sono molto intriganti e piacevoli da seguire, grazie a due sceneggiature all'apparenza semplici, ma dai risvolti efficaci e sorprendenti. Ringrazio Charles e il suo blog VINTAGECOMIX per averci offerto questa scansione. 




lunedì 24 aprile 2017

I MITICI FUMETTO: ZORA in...AMARE UN MORTO



IN QUESTO EPISODIO: La bellissima vampira Zora si è invaghita morbosamente del misterioso ritratto di Francesco Remondini, un affascinante e giovane nobile morto dopo una tragica storia d'amore...Quando per caso incontra un uomo che sembra essere identico a Francesco, Zora lo seduce e inizia per lei una nuova e misteriosa avventura...

PS: Ringrazio Charles per la scansione di questo conturbante episodio di Zora, estratto dalla nuova serie anni '80 e quindi con scene hard più esplicite...I patner della bella vampira sono finalmente degli uomini belli e prestanti e non solo dei mostri o uomini più vecchi di lei e anche se l'intreccio della storia non è poi così avvincente come in altre occasioni, c'è un sensuale intermezzo lesbo tra Zora e la sua cameriera. A mio parere molto belli i disegni...







sabato 22 aprile 2017

I MITICI FUMETTI: JET SET in....VACANZA AI QUATTRO CANTONI



Grazie a questa scansione che mi ha inviato il caro CHARLES, vi presento oggi una serie abbastanza rara della EDIPERIODICI datata 1987, JET SET. La testata antologica, proponeva episodi auto-conclusivi ambientati nel mondo appunto del jet-set, nelle vacanze piccanti e peccaminose di ricconi o riccastre nelle varie parti del mondo. Il tutto con toni da commedia sexy, spesso come in questo episodio piuttosto sconclusionata e grottesca. Una sorta di TURISTE AFFAMATE mescolato con CORNA VISSUTE disegnato di volta in volta da LUCIANO BERNASCONI, UMBERTO SAMMARINI, AUGUSTO CHIZZOLI e gli artisti dello STUDIO MONTANARI. Le colorate e allegre copertine in tema con i contenuti erano di MARIO CARIA. La serie fu una delle minori e meno fortunate della Ediperiodici, infatti si fermò dopo soli 6 numeri, quello che leggerete è proprio l'ultimo episodio pubblicato. L'annunciato numero 7, intitolato "Mezzanotte a...Vodka" non fu mai infatti pubblicato. Segno che i tempi stavano veramente per cambiare e che i lettori si erano un po' stufati delle serie antologiche un po' tutte simile tra loro e con tematiche ormai trite e ritrite...In quest'ultimo episodio si legge delle paradossali avventure di due amiche, un po' snob in vacanza in Svizzera, tra corna, orgette varie e contrabbando di diamanti...Fumetto che alterna momenti carini ad altri meno, idem secondo me per i disegni, però visto che è una serie  non ancora trattata sul blog sono contenta di pubblicarla anche visto la tematica vacanziera, essendo nel periodo lunghi ponti, 25 aprile e primo maggio per i lettori e lettrici fortunati che riusciranno a farli...eheheh...
BUON WEEK END!!


venerdì 21 aprile 2017

I MITICI FUMETTI: CIMITERIA in...MISTERIA CHI E'? - IL RITORNO DI CIMITERIA


Approfitto di questa "rara" scansione pubblicata da CHARLES nel suo fornitissimo blog, per presentarvi due episodi "speciali" della serie CIMITERIA, episodi che finalmente faranno un po' di luce sul "misterioso mistero legato al personaggio di MISTERIA" appunto...Al di là dei giochi di parole, chi da tempo segue il blog e soprattutto è appassionato dei fumetti sexy horror conoscerà ormai bene Cimiteria, la sensuale zombie creata nel 1977 da RENZO BARBIERI per la EDIFUMETTO sull'onda del successo di altre sexy eroine horror vampiresche. Cimiteria si differenziava per il suo essere una "non morta", una glaciale resuscitata, e chi vuole fare un ripasso sulle sue origini, può leggere il primo episodio della serie CLICCANDO QUI. Nel corso delle sue sempre più macabre e crudeli avventure, si scoprirà che la nostra bella zombie, ha avuto una figlia, poi perduta, che come leggeremo in questi due capitoli della saga, ha preso il nome di Misteria, vive nella Brianza italiana dei primi del '900 e ignora chi siano i suoi veri genitori. La bellissima e mora ragazza, non somiglia in verità all'algida e fredda madre, ma ha le forme giunoniche, la focosità e l'indole vampiresca della più famosa eroina VAMPIRELLA (altro personaggio cult sexy creato dall'americano Forrest J. Ackerman). Comunque sia Misteria, dopo aver subito un'ignobile violenza da parte di un signorotto e di un laido contadino suo vicino di casa, si vendica uccidendo i colpevoli e nell'omicidio si scopre attratta dal sangue umano, come se fosse quasi una vampira. Pian piano quindi capisce di avere dei poteri sovrannaturali e decisa a scoprire le sue origini arriva a sapere di essere la figlia perduta della mitica Cimiteria, la non morta...che però adesso è morta (e non si sa perché, ma si scopre che è resuscitata per ben 3 volte e che in origine era l'erede al trono di Scozia!!).... Per riportare per la quarta volta in vita la madre, Misteria come leggerete dovrà dare via il suo lato b al Diavolo in persona..Ma nel secondo episodio dal titolo inequivocabile, Cimiteria tornerà nel mondo dei vivi. Misteria quindi era una succhiasangue e per qualche numero della serie rubò un po' la scena alla madre, per poi disperdersi non si sa bene dove e tornare ad essere protagonista nel 1984 al termine della saga di CIMITERIA con una serie nuova a fumetti tutta sua MISTERIA...ma qui capiamo subito che c'è qualcosa che non va, perchè la MISTERIA che abbiamo poi imparato a conoscere qui sul blog in alcuni episodi ( CLICCATE QUI PER LEGGERE IL PRIMO EPISODIO) non sembra essere la stessa rappresentata in questo fumetto, sia come aspetto, epoca, ambientazione e sopratutto "poteri paranormali". In mio aiuto è arrivato come dal profondo delle tenebre, un simpatico libro, trovato per caso su una bancarella (ma nuovo come pubblicazione essendo del 2016) BELLISSIME E PERVERSE : LE SEXY EROINE DEL FUMETTO HORROR ITALIANO di FABIO GIOVANNINI & ANTONIO TENTORI. Il volume che consiglio a tutti i fan e le fan dei fumetti vintage edito da CUT UP, ha un capitolo molto esaustivo dedicato a CIMITERIA in cui si parla di MISTERIA chiarendo che in un primo momento è apparsa appunto come figlia della protagonista e poi come pronipote quindi con diverso aspetto e poteri. La moderna Misteria infatti vive a Londra ed è una sensitiva, capace di parlare con i fantasmi, ma a parte essere un'assatanata del sesso come le sue antenate, non è crudele e sadica come loro, anzi negli episodi letti mette i suoi poteri a servizio di chi è oppresso dalle forze oscure. Nello stesso libro ho scoperto il finale di Cimiteria, che a quanto pare nell'ultimo episodio intitolato UNA TERRIBILE STORIA DI VAMPIRI avrebbe un ultimo scontro con un orrido e potente succhiasangue e nel finale viene scritto che con questo capitolo si concludono le vicende di Cimiteria che lascia la scena a Misteria, figlia di un figlio (??), che vive ai giorni nostri a Londra...". La testata quindi cambia nome e si prosegue con tutt'altre vicende...
Non sono mai stata una fan di Cimiteria, ma devo dire che mi appassiona di più questa sua intricata vicenda di figlie e figli e nipoti venuti al mondo chissà come chissà quando. Questi due episodi sono disegnati meglio rispetto ad altri della stessa serie, secondo me, anche se come al solito le scene di sesso sono tutte subite dalla protagonista che come spesso capitava alla madre doveva accoppiarsi con mostri, uomini orrendi e ogni volta che invece le capita uno più decente (vedi il bel soldatino) il sesso è interrotto dalla brutta fine del malcapitato. Segno che gli autori erano sopratutto maschi che scrivevano per altri maschi eccitati nel vedere le belle protagoniste fare sesso con mostri, nani deformi, uomini viscidi o se andava bene ad altre belle donne (come nella scena lesbo che leggerete)...i bellocci raramente avevano soddisfazione....Nonostante ciò, ripeto mi ha incuriosito leggere questi episodi e scoprirne un po' di più sulle vicende intricate e spesso sconclusionate di questi mitici fumetti, grazie anche alla scoperta del libro di Giovanni&Tentori di cui sopra vi accennavo. Quindi è possibile che in futuro per la gioia dei fan di questa serie e del sexy horror se troverò altre "puntate" interessanti anche Cimiteria o Misteria potrebbero tornare a farci rabbrividire sul blog...


giovedì 20 aprile 2017

I MITICI FUMETTI: LANDO in...VACCA CHE SFIGA



IN QUESTO EPISODIO: La famiglia del Lardoso, il miglior amico del Lando, sembra aver ricevuto da un parente defunto una ricchissima eredità e quindi iniziano subito a fare spese pazze. Lando si improvvisa loro legale per tutelare i loro interessi durante la lettura del testamento, ma alla fine invece di aiutare il Lardoso, si applica maggiormente a scopare la bella notaio dello studio notarile. Alla fine l'eredità del defunto è stata divisa in tante percentuali ad altri enti compresa la chiesa e la famiglia del Lardoso si rende conto di aver ottenuto poco o nulla...La disperazione sembra attanagliare il Lardoso, che pensa anche al suicidio, ma la notaio consegna al Lando una busta contenente dei libretti di risparmio: si riaccendono le speranze o sono in arrivo solo una nuova serie di guai?...


PS: Questa scansione di Charles ci ripropone una delle avventure demenzial-sexy di LANDO, divertente, ma alquanto sgangherata nel suo sviluppo. Ancora nella sua versione soft pre anni '80, il fumetto non ha molte scene esplicite, nonostante le occasioni erotiche per il protagonista siano varie. Migliori i disegni rispetto ad altri episodi e carina l'idea iniziale della vicenda anche se poi sviluppata in maniera troppo sconclusionata con il procedere degli eventi, anche se rispetto ad altri episodi della serie forse questo è uno dei meno assurdi...Bella la copertina invece, in tipico stile commedia sexy all'italiana con le due biondone che richiamano alle attrici sexy di allora e il protagonista un po' Celentano e un po' "giaguaro del materasso", con le sue improbabili mutande maculate!



mercoledì 19 aprile 2017

I MITICI FUMETTI: ALT in...BERSAGLIO GIALLO - ATTRAZIONE MORTALE


Grazie al blog di Charles e a questo ottimo scan di Akujo. vi posso presentare oggi questa "rara" serie della EDIPERIODICI, ALT, ennesima serie antologica che stavolta proponeva per ogni numero almeno due fumetti completi con protagonisti uomini o donne in divisa. Il fascino della divisa, qualunque essa sia, è sempre stato un ottimo argomento per il genere erotico e questa serie debuttata nel 1988 l'ha saputo sfruttare bene, proponendo storie hard di poliziotti, carabinieri, vigili del fuoco o come nel caso di questi due episodi una tassista e una guardia forestale. Storie almeno a giudicare da questo numero, molto morbose e drammatiche, lontane dallo stile più commedia di ben più famose serie come Poliziotta, Tromba o Naja... La testata ebbe però la breve vita di 8 numeri, più due supplementi speciali. Trai disegnatori della serie troviamo ANGELO TODARO, AUGUSTO CHIZZIOLI, PIERINO DEL PRETE, EUGENIO FORTE, DANILO GROSSI, MARIO JANNI e L.COPPOLA... Bellissime e sempre molto invitanti le copertine, di cui purtroppo non conosco l'autore (chi può, me lo segnali trai commenti, grazie). I due episodi di questo numero (il cinque) sono interessanti, ma avrei preferito vedere in azione bei poliziotti o pompieri. Il primo vede protagonista la figlia di un tassista milanese, che per vendicare l'omicidio del padre da parte di una misteriosa trans, si finge anche lei tassista e va alla caccia dell'assasina rendendosi conto che fare la tassista a Milano è molto rischioso! Originale come ambientazione-argomento, ma la categoria tassisti non l'annovero tra le professioni in divisa...la vicenda è un po' "tirata per i capelli" e spesso sfocia nell'esagerazione, ma è comunque godibile e sopratutto ben disegnata. La seconda rientra più nell'argomento "professioni in divisa" con la morbosa vicenda noir di una guardia forestale abruzzese. Anche in questo caso bei disegni (anche se per mio gusto preferisco il tratto del primo episodio, specie nel disegnare i volti femminili) e una storia più breve, ma secondo me, stavolta più efficace e con un bel colpo di scena finale, anche se molto "macabro"...
Speriamo in futuro di vedere magari altri episodi, dato che la serie comunque sembra essere piuttosto curiosa e stuzzicante...


martedì 18 aprile 2017

I MITICI FUMETTI: DE SADE in...UNA VERGINE NEL LETTO


IN QUESTO EPISODIO: Continuano le peccaminose avventure del sadico, ma bellissimo marchese De Sade che stavolta stringe un patto addirittura con Quasimodo, il famoso gobbo di Notre Dame. Il deforme campanaro vuole che il divin marchese rapisca per lui la giovanissima principessina Danielle Hyeres. Con la scusa quindi di fare una ricerca storica, De Sade si fa ospitare nel castello del principe, ma conosciuta la sua giovane figlia rimane colpito dalla sua acerba e conturbante bellezza. Anche la ragazzina ancora vergine e vogliosetta si invaghisce subito del bel marchese e alla fine quest'ultimo decide di prendere la sua purezza approfittando di un'ossessione della fanciulla per un fantasma che pare si aggiri nel castello innamorato di lei...

PS: Episodio numero undici di questa serie che vi ho introdotto lo scorso mese qui sul blog, liberamente ispirata alle vicende del mitico e perverso marchese. Molto intrigante nel suo sviluppo, ovviamente soft nelle scene erotiche, ma ugualmente eccitante. C'è proprio da chiedersi quale altissimo tasso erotico avrebbe avuto il fumetto se fosse stato pubblicato negli anni '80 in versione più esplicita, ma con le stesse sceneggiature e intrighi. Secondo me, già a giudicare da questo, come da altri episodi che pian piano andrò a pubblicare, sarebbe stato una vera bomba...In questa puntata poi appare brevemente un personaggio mitico della letteratura francese, ovvero Quasimodo, il tragico protagonista deforme del romanzo di Hugo "Notre Dame de Paris", in un cross-over improbabile e fantasioso che mescola realtà e finzione storica, romanzi classici ed erotismo a fumetti...




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...