I MITICI FUMETTI: ULULA IN... L'ISOLA DEL TERRORE



IN QUESTO EPISODIO: La nostra Ulla si trova in Costa Azzurra in compagnia (tanto per cambiare) di un bel fusto di nome Geremy.
"Mi sto annoiando a morte!"- reclama Ulla - "Perchè non andiamo a fare un giro su quell'isola?!".
"Sei pazza?!"- controbatte Geremy - "Non lo sai che quella è Zal: l'isola maledetta! Chiunque si addentri,...muore!!".
"Non sarai cosi fifone da credere a queste cose?"- replica la bella Lupa Mannara (come se in vita sua, ... di cose "strane" non ne avesse mai viste! He, he!) "Se mi porti sull'isola; scopiamo!!!"
Convinto da tale allettante proposta, Geremy ingrana la marcia del motoscafo e viaaa sull'isola!
Quel meraviglioso pezzo di terra in mezzo al Mediterraneo è apparentemente deserto... E il sole, le onde del mare e si..., insomma tutto l'ambiente circostante, creano la giusta atmosfera per fare un pò di sano e buon sesso...! Ma proprio mentre i due giovani corpi sono intenti ad amoreggiare, una terribile tempesta inizia ad abbattersi sull'isola....

Episodio Nr.35 (il penultimo) uscito nell'Agosto 1984, della saga dedicata alla Sexy-Mannara, creata da GIOVANNI ROMANINI.
Storia, tanto per cambiare, che non brilla di assoluta originalità; il tema dell'isola infestata da essere cattivi e feroci (stò facendo un pò di spoiler???) è un soggetto ormai frequente nelle storie di fantascienza e horror... E anche in questo fumetto, cari lettori, non aspettatevi nulla di ciò che non abbiate già visto o letto in precedenza.
Resta il fatto incontrovertibile e indiscutibile, dei magnifici disegni di ROMANINI (tutta roba sua! Al 100%!) e di come Ulla si presenti alla vista dell'eccitato lettore, sempre e solo completamente nuda... 
E' questo è decisamente un bel vedere! SLURP!!!

Buona lettura, amici e amiche

Il vostro Daice.




























































Commenti

  1. Grande Ululaaa! Adoro sta seriee!
    Le storie sono sempre le solite: alcune bellissime (vedi la saga della Rivale) altre semplici, ma sempre fini a se stesse... Con personaggi (vedi il fido compagno di tante avventure, Gary) che improvvisamente scompaiono dalla serie, senza nessuna spiegazione ..?!
    Ma Ulula era così: c'era a chi piaceva e c'era chi invece la detestava e faceva il tifo più per Zora, Sukia ecc...
    Ma i disegni di Romanini ( e Compagnia) erano sempre uno spettacolo. E vedere Ulla, nuda per tutta la durata del fumetto, embè.. , ti dò ragione Daice... è uno spettacolo!

    Domanda : Ma che cavolo è successo alla tavole 87? Capisco che a Tippy, non importi più di tanto; immagino che le faccia un enorme piacere vedere "omesso" l'organo genitale del mostro mentre penetra la nostra Ullla, .... però cavolo, per noi estimatori dei disegni di Romanini, è un grave affronto!!! Come ti giustifichi caro Daice ???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rob figuriamoci se il mio socio censura qualcosa per non offendere i miei gusti...se a me qualcosa non piace non la guardo, ma si può pubblicare di tutto, tranne le offese dirette alle persone e commenti che incitano all'odio. Sarà una pagina mancante. Altra tirata d'orecchie: Gary era l'assistente di SUKIA lo sanno anche i sassi oramai...quello di Ulula era Jo, che compare solo nei primi episodi poi sparisce :)))))

      Elimina
    2. haaa è vero! Era Jo !!! ha hahahahahah.... La demenza... che avanza... :((

      Elimina
  2. Haha! Ponty: grandissima risposta!!!

    Per Rob: il "buchetto" che si vede a pag.87 è un "gentile omaggio" lasciato dal proprietario originale del fumetto,... assieme a tante "graziose macchioline" di color giallastro,.. sparse qua e la ...!! Ormai per scansionare i fumetti bisogna dotarsi di guanti, tuta protettiva, e occhialini ... Quasi peggio che lavorare in officina:((

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma in effetti è per questo che noi scannerizzatori amanti degli anni '80 ci vestiamo con tuta, guanti, snorkel... come in stranger things... :-DDD

      Elimina
    2. Wow! Strainge Things: fantastica serie!
      Per Daice: quindi desumo che il precedente proprietario del fumetto, abbia in un impeto di esplosione ormonale, cercato in tutti i modi di ..."fecondare" Ulla, ??? Ora si spiega tutto...ha ha!

      Elimina
  3. Grazie Daice che puntualmente ci regali il nostro fumetto mensile di Ulula! A noi devoti estimatori universali della lupacchiotta teutonica!
    Apprezziamo e ringraziamo; anche per il simpatico "buchetto" che rende il tutto decisamente più simpatico e ci fa immaginare cosa può essere successo a quel tempo, perché tale misterioso proprietario del suddetto fumetto, abbia con tanto zelo e inventiva, deciso di praticare quel particolare "foro" proprio lì;... nelle parti genitali di Ulla!?
    Chissà perché l'ha fatto? E questo il grande quesito che noi fans accaniti della Lupacchiotta, ci porremo per tutta l'estate!???
    Il tuo Frank

    RispondiElimina
  4. sergio l. duma9 agosto 2019 18:56

    In effetti, la storia è piuttosto esile ma nel complesso piacevole e divertente. Il vero punto di forza è rappresentato dagli splendidi disegni di Romanini, inutile negarlo.

    RispondiElimina
  5. Sì, "slurp" e pure "slap" per i bei nudi di Ulla, magnificamente disegnata da Giò... ma 'sti "mostri" e simili ammazzano l'erotismo. Nun se ne po' cchiù!!!

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina

Posta un commento

Commenta

TOP 5: I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA