I MITICI FUMETTI: IL CAMIONISTA in....QUEI PORCONI NEL COLLEGIO FEMMINILE



IN QUESTO EPISODIO: Mario Vergone e il suo collega Bisonte sono incaricati di lavorare per i trasporti di un cantiere di muratura di un collegio femminile. Eccitati dall'opportunità di avere a disposizione tante giovani e belle ragazzine, una volta arrivati sul posto rimangono però delusi dalla presenza dell'arcigna e severa direttrice che non fa entrare nel collegio nessun uomo per nessun motivo. Solo un vecchio tuttofare ultra ottantenne (e ormai sessualmente innocuo) ha il permesso di aggirarsi nell'edificio. Mario fa amicizia col vecchietto e grazie alla complicità del tipo riesce a studiare un piano per allontanare l'arpia e potersi intrufolare all'interno del collegio con Bisonte e soddisfare quindi le voglie represse delle giovani studentesse...

PS: Episodio molto "sessoso" del IL CAMIONISTA che come già suggerisce il titolo e la copertina, vedrà impegnati Vergone e il suo massiccio collega in un tour de force con le belle e giovani teenager ospiti di un collegio quasi da clausura, ma che alla fine si trasformerà in un vero e proprio bordello. Sceneggiatura spassosa e bei disegni, forse manca quel giusto pepe in più nel coinvolgimento erotico, queste collegiali sono tutte un po' troppo facili, già troppo svezzate e troppo assatanate, mentre un pizzico di ingenuità e malizia giovanile in più avrebbe reso il tutto molto più caldo e col sapore della conquista per i protagonisti e della eccitante scoperta per le ragazze, secondo me. Però nel complesso è un episodio da antologia della serie, uno di quelli che tutti prima o poi si aspettano e che si legge con piacere...
Ringrazio DONATO CAZZESE per lo scan!!


























































Commenti

  1. Non solo la povera ragazza delle candele non batte chiodo, non le hanno dato nemmeno un nome... poteva pensarci il signor Rino!!! :DDD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione caro Ponty...la poverina poteva almeno essere consolata da qualcuno, ma essendo bruttina i soliti autori maschilisti di allora la lasciano a bocca asciutta e con ben altre cose bagnate...sono sicura che se al posto della bruttina ci fosse stato uno studente sfigato e orrendo e al posto di Mario Vergone protagonista ci fosse stata Maria Patatona la camionista, avrebbe avuto anche lui la consolazione dall'eroina del fumetto, sicuro...ingiustizie fumettistiche sessiste :))))

      Elimina
  2. Tutto ampiamente improbabile ma divertente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ecco esatto: ampiamente imorobabile..sempre poi co sta tematica del gruppo di donne,che sia collegio,che sia liceo, squadra di basket di pallavolo ecc,che cominciano a smaniare perche arriva questo che "ce l ha enorme" e lo vogliono provare tutte,"adesso tocca a me,no a me!" ecc..du palle..

      Elimina

Posta un commento

Commenta

TOP 5: I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA