ATTENZIONE

ATTENZIONE: QUESTO E' UN BLOG PER ADULTI!
CHIUNQUE SI SENTA OFFESO DAI SUOI CONTENUTI EROTICI E PORNOGRAFICI è PREGATO DI USCIRE.
IL BLOG NON HA NESSUN SCOPO DI LUCRO NE ALCUN INTROITO PUBBLICITARIO, VUOLE SOLO PROMUOVERE, INFORMARE E RISCOPRIRE LA VASTA E RICCA PRODUZIONE DEI MITICI FUMETTI VINTAGE EROTICI DEGLI ANNI '60-'70-'80 EDITI (A SUO TEMPO) DA VARIE CASE EDITRICI COME LA EDIFUMETTO E ALTRE ANCORA E CREATI DA VARI E SPESSO FAMOSI AUTORI E DISEGNATORI DEL PASSATO.
I DIRITTI DI QUESTE OPERE SONO DEGLI ATTUALI E VARI EREDI DI ARTISTI E PRODUTTORI DI ALLORA. TUTTO QUELLO CHE VEDETE PUBBLICATO NON E' DI MIA PROPRIETA', MA E' STATO REPERITO DAL WEB O FORNITO DA ALCUNI APPASSIONATI CHE VOLEVANO CONDIVIDERE E FAR CONOSCERE QUESTI (SPESSO MAGNIFICI) LAVORI DEL PASSATO.
NON SEMPRE POSSO SAPERE L'AUTORE DELLA SCANSIONE E QUINDI MI SCUSO SE ALCUNI FUMETTI NON HANNO QUESTA CITAZIONE, QUANDO INVECE SO CHI HA SCANSIONATO E CONDIVISO IL FUMETTO E' MIA PREMURA CITARLO E RINGRAZIARLO.
PER QUALSIASI RICHIESTA, INFORMAZIONE, DONAZIONE DI FUMETTI O ALTRO POTETE CONTATTARMI A QUESTA MAIL: tippy.hostess@mail.com

martedì 12 giugno 2018

I MITICI FUMETTI: ATTUALITA' NERA in...FUNERALI DI PRIMA CLASSE


Visto che la sottoscritta è assente per un po' approfitto dell'offerta del mio amico e lettore affezionato del blog IRONS che mi ha mandato un suo scan e una sua presentazione di questo albo di ATTUALITA' NERA pregandomi di pubblicare tutto compreso gli extra, i racconti e le pubblicità dell'epoca... Non amo molto questa serie e questo genere, ma Irons ci teneva molto a presentarlo e pubblicarlo sul blog e quindi gli ho ceduto volentierissimo il timone per oggi...Come lo cederei a chiunque di voi abbia il piacere e la voglia di presentare e offrire al blog un fumetto che magari sapete non essere esattamente nei miei gusti....e dopo questa premessa lascio la tastiera a Irons che ringrazio:


Salve a Tutti, mi presento, sono Irons. E' la prima volta che scrivo. Attualmente vivo all'estero. Prima di emigrare, non potendo portarmi dietro troppa roba, ho scannerizzato molta roba (foto di famiglia, documenti ecc) che mi sono portato dietro su tanti DVD. Tra questi il seguente Attualità Nera, un numero che mi è sempre piaciuto sia per la storia che per i disegni e che ho spedito a Tippy per pubblicarlo qua. La storia, ve lo dico subito, è violenta, il finale lascia un po' l'amaro in bocca, ma probabilmente perchè quando uscì erano ancora i tempi del filone (anche se stava cominciando a passare di moda) dei film poliziotteschi con Tomas Milian, Andy Silva ecc in cui i delinquenti erano sempre impuniti e la polizia aveva la mani legate. La trama è una descrizione di come la mafia si sia (si sarebbe) introdotta nel business delle pompe funebri a Milano in quegli anni. Non so ovviamente se è tutto vero, nemmeno se il finale è davvero accaduto ed anzi spero di no. Il sesso invece non è esplicito perchè a quei tempi c'erano ancora dei limiti che solo successivamente sono caduti ma è molto violento, praticamente due stupri. Non so chi sia il disegnatore, credo che sia lo stesso di Playcolt. Una coriosità: nella prima pagina, in un angolo, sulla tomba compare il nome di tale Piervincenzo Serra. Non so chi sia, una volta pensavo che fosse il nome del disegnatore.... Buona lettura. Irons.































































7 commenti:

  1. Et re-voici l'affreux oultralpin... pour de nouvelles lamentations.

    Moi j'aurais beaucoup aimé un Attualità, mais pas un numéro que l'on a déjà en meilleure qualité.

    Allez IRONS STP offre-nous un inédit ! Merci d'avance.

    RispondiElimina
  2. c'è un sosia del grande Henry Silva!

    Vito

    RispondiElimina
  3. sergio l. duma12 giugno 2018 18:47

    Un fumetto con un buon ritmo e ottimi disegni. Dal punto di vista del genere poliziesco, ha una bella trama, però i momenti erotici mi sembrano secondari rispetto all'elemento hard-boiled. C'è una palese influenza dei film di Fernando Di Leo, Umberto Lenzi e gli altri registi dei cosiddetti 'poliziotteschi' all'italiana e forse è per questo motivo che in effetti uno dei personaggi ha le fattezze di Henry Silva.

    RispondiElimina
  4. Grazie tante Tippy per averlo pubblicato (Irons sono io).

    Non pensavo che l'avresti pubblicato integralmente e ti ringrazio anche per questo.

    Se l'avessi saputo, questo è quanto avrei aggiunto alle mia presentazione:

    Nella seconda breve storia (anche qua senza sesso spinto, solo una scena di nudo) mi sono sempre chiesto se il disegnatore non abbia per caso disegnato anche qualche Diabolik oppure se non ne abbia ricalcato i disegni, dato che la faccia del babbo assomiglia molto a quella del criminale in calzamaglia...

    Nelle pubblicità interne dell'albo magari ci sono dei titoli che qualche fan ha è che potrebbe spedire a Tippy?
    Arricchirebbe ulteriormente questo blog già di per se bello corposo.

    Ultima cosa: Se guardate bene la lista degli arretrati di Attualità Nera nella penultima scansione, noterete alcuni titoli evidenziati in giallo (scoloritissimo dal tempo). Erano i numeri che già possedevo. Purtroppo sono andati quasi tutti perduti nel corso degli anni. Sapete, le pulizie di primavera, la dimenticanza, l'incuria...

    Bene, sperando che questo numero vi sia piaciuto nonostante il pochissimo sesso e la tantissima violenza, vi saluto.

    Alla prossima

    RispondiElimina
  5. Una delle serie preferite, grazie ancora per il tempo che dedicate.

    Non voglio essere scortese, ma chiedo se sia possibile ottenere una visualizzazione migliore (a livello di dimensione) delle immagini

    Ano nimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ano nimo, finalmente trovo il tempo per risponderti...allora purtroppo il server blogspot al momento permette la pubblicazione delle immagini (qualunque esse siano) in queste dimensioni. Quella che vedi è la migliore e maggiore possibile per far si che tutta la grafica del blog non si deformi e impazzisca sforando oltre le colonne come un po' già fa. Ovviamente cliccando sulle singole vignette si possono ingrandire e se siamo al cellulare con il touch idem...Sempre ovviamente (come poi scrivi tu) è un po' scomodo aprire ogni volta una ad una, meglio scorrere. Però non si può. Se in futuro il server che ci ospita farà delle migliorie o upgrade in proposito ovvio le utilizzeremo, ma ne io ne il mio socio Daice al momento siamo capaci da soli di smamettare e vedere se possiamo anche da soli cambiare i formati senza sconvolgere tutto l'assetto e grafica del blog. Se c'è qualcuno più esperto che sa come spiegarcelo magari lo faremo...ma dalle impostazioni ufficiali non si può. Ciao e continua a seguirci nonostante questo ;))))

      Elimina
  6. Precisazione: cliccando sulle pagine, l'immagine si ingrandisce "il giusto", ma devo chiudere e aprire continuamente per leggere tutto (oppure esiste una procedura per questo che uio ignoro!)

    grazie a chiunque venga in soccorso

    Ano nimo

    RispondiElimina

Commenta la puntata

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...