I MITICI FUMETTI: IL CAMIONISTA in....IL FUGONE


IN QUESTO EPISODIO: Il superdotato camionista Mario Vergone sta tornando da un viaggio di lavoro al sud...In sosta alla solita locanda assiste al diverbio tra la giovane siciliana Rosalia e un suo collega che semberebbe averla molestata. La ragazza spaventata si rifugia in un camion frigorifero e Vergone la segue finendo con lei poi bloccato all'interno. Per scaldarsi dal freddo quale miglior metodo potrebbe utilizzare il nostro camionista? Il metodo funziona non solo per scaldarsi, ma anche per sverginare l'ingenua e ancora casta Rosalia, che però essendo promessa sposa di Salvatore, un suo compaesano, adesso è disonorata...

PS: Ringrazio il caissimo CHARLES per la scansione di questo divertente e piccantissimo episodio de IL CAMIONISTA che stavolta sembra essere coinvolto in una comica vicenda in stile CORNA VISSUTE, prima con una ragazzina siciliana promessa sposa, ma alle sue prime esperienze e poi con una bella veneta ben più esperta, ma sposata con un gelosissimo siciliano...Ovviamente i clichè sugli stereotipi del sud si sprecano in tipico stile commedia all'italiana anni '80, ma a parte questo l'episodio è ricco di scene erotiche molto eccitanti dall'inizio alla fine, anche quando la povera segretaria racchia Elvira, eccitata per i racconti sporcaccioni del Vergone, si masturba di nascosto e come vedrete rischia il licenziamento...































































Commenti

  1. Oh, devo confessare che a me ogni tanto Elvira non dispiacerebbe ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma infatti Nite per come è disegnata Elvira non parrebbe così racchia come la descrive Mario. Al solito di donne brutte se ne vedevano veramente poche nei fumetti sexy al contrario degli uomini. Sono sicura che se la situazione fosse stata al contario Donna Bella desiderata da collega di lavoro racchio, il tipo sarebbe stato veramente orrendo o sfigato e al contrario della povera Elvira avrebbe comunque trombato in qualche modo la sua donna del desiderio...Invece il gioco tra Elvira e Vergone è un tormentone della serie che non vede mai soddisfazione se non per un breve momento nell'episodio Festa Alla Trasportango ambientato a Natale in montagna, dove la segretaria si fa tutta bella (ma a mio parere sembra più vecchia di quando è acqua e sapone e più sexy nelle vesti di segretaria) e Vergone cede, si fa fare un lavoretto orale, ma sul più bello rimane bloccato in funivia con una sciatice tedesca bionda e povocante e ciao ciao Elvira :( Non so se esista un episodio dove invece finalmente anche sotto l'effetto dell'alcol (che ne so) Vergone lo da alla povera segretaria... chissà....

      Elimina
    2. Se c'è lo scoprirai senz'altro :D

      Elimina
  2. ha ha! questa è una delle più belle!!

    RispondiElimina
  3. Come Tippy sa bene, il mio conclamato debole è rappresentato proprio dalle donne occhialute, meglio ancora se maggiorate (come appare Elvira) e more (proprio come Elvira).
    Inutile dirvi quindi che mi faccia sorridere il fatto che nella serie Il Camionista le sia stato appioppato il ruolo di "racchia di turno".

    RispondiElimina

Posta un commento

Commenta

TOP 5: I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA