ATTENZIONE

ATTENZIONE: QUESTO E' UN BLOG PER ADULTI!
CHIUNQUE SI SENTA OFFESO DAI SUOI CONTENUTI EROTICI E PORNOGRAFICI è PREGATO DI USCIRE.
IL BLOG NON HA NESSUN SCOPO DI LUCRO NE ALCUN INTROITO PUBBLICITARIO, VUOLE SOLO PROMUOVERE, INFORMARE E RISCOPRIRE LA VASTA E RICCA PRODUZIONE DEI MITICI FUMETTI VINTAGE EROTICI DEGLI ANNI '60-'70-'80 EDITI (A SUO TEMPO) DA VARIE CASE EDITRICI COME LA EDIFUMETTO E ALTRE ANCORA E CREATI DA VARI E SPESSO FAMOSI AUTORI E DISEGNATORI DEL PASSATO.
I DIRITTI DI QUESTE OPERE SONO DEGLI ATTUALI E VARI EREDI DI ARTISTI E PRODUTTORI DI ALLORA. TUTTO QUELLO CHE VEDETE PUBBLICATO NON E' DI MIA PROPRIETA', MA E' STATO REPERITO DAL WEB O FORNITO DA ALCUNI APPASSIONATI CHE VOLEVANO CONDIVIDERE E FAR CONOSCERE QUESTI (SPESSO MAGNIFICI) LAVORI DEL PASSATO.
NON SEMPRE POSSO SAPERE L'AUTORE DELLA SCANSIONE E QUINDI MI SCUSO SE ALCUNI FUMETTI NON HANNO QUESTA CITAZIONE, QUANDO INVECE SO CHI HA SCANSIONATO E CONDIVISO IL FUMETTO E' MIA PREMURA CITARLO E RINGRAZIARLO.
PER QUALSIASI RICHIESTA, INFORMAZIONE, DONAZIONE DI FUMETTI O ALTRO POTETE CONTATTARMI A QUESTA MAIL: tippy.hostess@mail.com

lunedì 18 dicembre 2017

I MITICI FUMETTI: ZORA in...INFERMIERA TUTTO DARE



IN QUESTO EPISODIO: La bellissima vampira Zora è decisa a porre fine agli orrori del più famoso serial killer della storia Jack Lo Squartatore. Riconosciutolo nel principe Alberto, figlio della regina d'Inghilterra si improvvisa sexy infermiera per farsi assumere dal dottore che ha in cura il principe e poi farlo fuori. Una volta risolto il problema e tornata a Dublino però, Zora fa una scoperta ancor più eclatante, il più grande e potente vampiro Dracula è ancora vivo e fa il direttore di un collegio per giovani e innocenti verginelle...

PS: Grazie alla scansione/donazione di DONATO CAZZESE, grande fan di ZORA, inizia da questo mese sul blog una piccola saga della lunga e fortunata serie di ZORA LA VAMPIRA incentratata tutta sulla torbida vicenda del RITORNO DI DRACULA nella vita della nostra bellissima eroina sexy horror. Questo numero in particolare, come mi scriveva in privato Donato, ha la curiosità di esssere disegnato da due artisti diversi, infatti la prima parte, quella relativa alla conclusione delle vicende di "Zora contro Jack lo Squartatore" è ad opera di BALZAGO BIRAGO , mentre la seconda che da il via alle nuove avventure della protagonista alle prese con Dracula è firmata da GIANNI PINAGLIA. Si nota infatti un cambio di stile da un certo punto delle vignette e per mio gusto e parere personale, con Pinaglia Zora diventa molto più bella e sexy. Anche le atmosfere del fumetto si fanno più torbide e piccanti e quindi ci sarà un gran bel vedere nei prossimi tre episodi della mini-saga che prossimamente, grazie a Donato, vedremo pubblicati qui sul blog. Anche la prima parte però non è male e Zora in versione infermierina sexy è molto efficace anche nella bollente scena con il dottore, se pur breve...ma nella saga che segue accadranno molte più cose hot e sarà una avventura piena anche di sesso lesbo e bisex quindi sono avvertite e avvertiti le lettrici e i lettori lgbt che sicuramente (specie  se sono fan di Zora )resteranno molto soddisfatti....




























































6 commenti:

  1. WOW! La seconda parte con i disegni di Pinaglia è davvero super!!!
    Peccato che ci siano poche scene di sesso esplicite!
    Grazie Donato e Tippy!!!

    RispondiElimina
  2. molto sexy la scena in cui il povero dottore rischia il soffocamento ma la Zora di Pinaglia per il sottoscritto è irresistibile..

    Donato

    RispondiElimina
  3. Ma che bellissimo modo di cominciare la settimana! Grazie!
    Le scene esplicite in Zora cominciano con la Nuova Serie nel 1981.

    RispondiElimina
  4. Grazie! Grazie! Grazie! Adoro Zora, è da sempre la mia serie preferita tra quelle del filone sexy e questo episodio dimostra che era di una spanna superiore a tante altre collane del periodo. La trama ha un perfetto equilibrio di pathos, horror ed erotismo e non è affatto banale. Il dettaglio del principe di Galles come Jack lo Squartatore non è un'invenzione poiché, come è stato rivelato in molti libri sull'argomento, il Principe di Galles e altri esponenti dell'aristocrazia britannica dell'epoca furono effettivamente sospettati di essere responsabili degli omicidi... e a quanto pare la Famiglia Reale, se non era coinvolta, sapeva comunque qualcosa... e per giunta gli autori di Zora hanno usato questo particolare molto prima del celebrato Alan Moore di From Hell! I disegni sono poi magnifici! Attendo con ansia altri episodi della più splendida vampira di tutti i tempi!

    RispondiElimina
  5. Risposte
    1. il prossimo episodio dovrebbe piacerti.. uso il condizionale

      Donato

      Elimina

Commenta la puntata

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...