I MITICI FUMETTI: PROSTITUTE in...IL SESSO NON SI PAGA - UN'INDAGINE SCABROSA


IN QUESTO EPISODIO: Doppia storia per la serie antologica dedicata al mondo della prostituzione internazionale...Nella prima due operai di una piattaforma petrolifera nel Venezuela, che da tempo lavorano in mezzo al mare senza mai vedere una donna, finalmente possono passare due interi giorni a Caracas. Nella città uno dei due si sfoga subito godendosi le prostitute del posto, l'altro che non ha mai pagato una donna per fare sesso, preferisce trovare altro e si invaghisce di una bella donna apperentemente lontana dall'ambiente della prostituzione....Nella seconda assistiamo alle vicende di un giovane investigatore privato, Teo,  incaricato dalla matura proprietaria di un night club di indagare sulla fedeltà del giovane saxofonista di cui è follemente innamorata. Teo nella sua indagine si deve intrufolare in incognito tra le provocanti ballerine e prostitute del night e questo provocherà la gelosia della sua giovane mogliettina...

PS: Per questo week end il blog vi lascia in compagnia di ben due divertenti e piccanti episodi della serie PROSTITUTE, entrambi con due simpatici colpi di scena finali, disegni discreti, belle donne, uomini piacevoli e diverse scene di sesso...Inoltre da notare le somiglianze di due dei protagonisti. Nel primo episodio, l'operaio baffuto Mark sembra la copia di 44 MAGNUM ovvero l'attore Tom Selleck, mentre nel secondo la ricca e matura proprietaria del night ricorda molto una caricatura della celebre star Bette Davis... 
La scansione dell'albo è del nostro carissimo CHARLES che ringraziamo.









































































































Commenti

  1. buoni disegni e tutto sommato due storie carine... Anche se nella seconda, il finale era abbastanza prevedibile ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, si leggono volentieri! Non'è il genere che preferisco... però stavolta dò il pollice verso sù!!!

      Elimina

Posta un commento

Commenta

TOP 5: I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA