ATTENZIONE

ATTENZIONE: QUESTO E' UN BLOG PER ADULTI!
CHIUNQUE SI SENTA OFFESO DAI SUOI CONTENUTI EROTICI E PORNOGRAFICI è PREGATO DI USCIRE.
IL BLOG NON HA NESSUN SCOPO DI LUCRO NE ALCUN INTROITO PUBBLICITARIO, VUOLE SOLO PROMUOVERE, INFORMARE E RISCOPRIRE LA VASTA E RICCA PRODUZIONE DEI MITICI FUMETTI VINTAGE EROTICI DEGLI ANNI '60-'70-'80 EDITI (A SUO TEMPO) DA VARIE CASE EDITRICI COME LA EDIFUMETTO E ALTRE ANCORA E CREATI DA VARI E SPESSO FAMOSI AUTORI E DISEGNATORI DEL PASSATO.
I DIRITTI DI QUESTE OPERE SONO DEGLI ATTUALI E VARI EREDI DI ARTISTI E PRODUTTORI DI ALLORA. TUTTO QUELLO CHE VEDETE PUBBLICATO NON E' DI MIA PROPRIETA', MA E' STATO REPERITO DAL WEB O FORNITO DA ALCUNI APPASSIONATI CHE VOLEVANO CONDIVIDERE E FAR CONOSCERE QUESTI (SPESSO MAGNIFICI) LAVORI DEL PASSATO.
NON SEMPRE POSSO SAPERE L'AUTORE DELLA SCANSIONE E QUINDI MI SCUSO SE ALCUNI FUMETTI NON HANNO QUESTA CITAZIONE, QUANDO INVECE SO CHI HA SCANSIONATO E CONDIVISO IL FUMETTO E' MIA PREMURA CITARLO E RINGRAZIARLO.
PER QUALSIASI RICHIESTA, INFORMAZIONE, DONAZIONE DI FUMETTI O ALTRO POTETE CONTATTARMI A QUESTA MAIL: tippy.hostess@mail.com

sabato 9 giugno 2018

I MITICI FUMETTI: PRIMO PELO in....PEGGIO DI LOLITA - LA MATRICOLA


Grazie allo scan e donazione di DONATO CAZZESE, pubblico oggi il secondo numero di una serie antologica EDIPERIODICI che fin'ora non era mai stata pubblicata in digitale sul web, ovvero PRIMO PELO
Come si intuisce dal titolo la serie proponeva fumetti auto-conclusivi riguardanti storielle erotiche con protagoniste giovani ragazzine, studentesse, teen alle prime esperienze sessuali e corrispettivi al maschile magari alle prese con qualche matura Milf. Spesso le storie erano molto morbose pur mantenendo un' atmosfera ironica e leggera da commedia all'italiana, con situazioni in stile "provocante  lolita seduce uomo maturo" (come nel caso del primo episodio che leggerete) oppure "alunna e professore" ecc....
Si potrebbe definire l'ideale sequel della serie MALIZIA ma più concentrata sul sesso da "Tempo delle Mele" (uno degli episodi successivi si intitola guarda caso "IL TEMPO DELLE BANANE" appunto!!)....
Ogni numero, oltre all'episodio principale, conteneva un altro episodio, spesso riciclato da altre serie antologiche come è forse il caso del secondo episodio qua presente intitolato LA MATRICOLA, ma che sembra un riciclo di un vecchio episodio della serie sexy scolastica COLLEGE ambientata appunto a Princeton, intitolato allora IL CAMPIONE DI FOOTBALL...potrei sbagliarmi (i mega esperti magari mi correggeranno...) ma pare che l'autore delle tavole sia lo stesso, ovvero FRANCESCO BLANC. La serie debutta nel 1992, ma è preceduta da due numeri "pilota" usciti l'anno prima come supplementi a CORNA VISSUTE e PROSTITUTE.  In tutto conta 8 uscite più un supplemento speciale intitolato QUEL PIACERE PERDUTO. Tra i disegnatori della serie troviamo oltre al già citato BLANC anche TITO MARCHIORO (autore del primo episodio che leggerete) poi MARIO JANNI, MASSIMO PESCE, ALBERTO DEL MESTRE, JESUS DURAN, AUGUSTO CHIZZOLI, UGOLINO COSSU e GIAMPIERO RAPETTI. Le belle copertine in pieno stile commedia sexy anni '80 erano di GIOVANNI ALLESSANDRI (in arte ALLER). Essendo prodotti ormai anni '90, entrambi gli episodi che vedrete sono molto hot e "sessosi", con tante scene e molti particolari hard, sopratutto nel primo (il secondo appunto essendo una ristampa probabilmente di una serie anni '80 è meno particolareggiato dal punto di vista hard e più concentrato sulla trama). Entrambi sono piacevoli alla lettura, divertenti e sopratutto eccitanti. Offrono situazioni piccanti e variegate, anche con scene interacial, stranamente manca però un momento lesbo, che in atmosfere "giovanili" come queste di solito viene sempre inserito (magari lo si trova in altri episodi). L'unico piccolo, chiamiamolo, neo che ho notato io è, nel primo episodio, la caratterizzazione disegnata della giovane lolita protagonista, che pare più uscita da un film americano anni '30 che non dall'Italia anni '90...una ragazzina impellicciata e con un taglio di capelli stile ballerina di charleston è poco credibile anche se ricca e viziata. A mio parere sarebbe stata più realistica e anche più eccitante acconciata in maniera più vicina alle mode delle teen anni '90. Ma è un piccolissimo appunto, per il resto i disegni funzionano alla grande, la storiella è intrigante e sopratutto le prime scene in ufficio molto hot. Con la pubblicazione di questo fumetto vi auguro non solo un bellissimo week-end ma anche delle buone vacanze estive...
Infatti io nei prossimi giorni sarò un po' impegnata tra lavoro, viaggi e vacanze e quindi il nostro blog avrà almeno per questo periodo "caldo" delle pubblicazioni meno regolari del solito. Non si fermerà del tutto, la sottoscritta e Daice continueremo a pubblicare fumetti, ma non proprio tutti i giorni come di solito accade...Stessa cosa per chi mi contatta tramite la mail o facebook probabilmente dovrà un po' pazientare per ricevere una risposta. Ma è giunta l'estate quindi giusto godersi anche il sole, l'aria aperta, lo svago... Niente paura però, anche se pochi i fumettacci continueranno ancora sotto il sole e caldo a regalarvi sottili brividi di piacere....
Un bacio con lo schiocco a tutte e a tutti, 
la vostra Tippy....



























































































































8 commenti:

  1. Fantastico, splendidi disegni.

    RispondiElimina
  2. E te credo che so' bei disegni...
    La tipa coi capelli a caschetto è ricalcata dal personaggio di Flopi, disegnato da Ernesto Garcia Seijas nella serie "Bruno Bianco". :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Abbiamo contemporaneamente pensato la stessa cosa! Ha ha!

      Elimina
  3. Sbaglio o l'autore del primo fumetto ha disegnato Lella come un gentile "omaggio" alla sexy giornalista Flopi (di giorno) di Ernesto Garcia Seijas...??

    RispondiElimina
  4. sergio l. duma9 giugno 2018 12:14

    Sono due storia piacevoli. Preferisco la seconda, comunque, resa più interessante dal fatto che affronta un tema importante come quello del razzismo. Il protagonista è ben descritto dal punto di vista psicologico. Ottimi i disegni.

    RispondiElimina
  5. Ottimo sito e ottimo lavoro!:Unica richiesta: potreste migliorare la visualizzazione delle immagini (aggiungere modalità schermo intero)?

    RispondiElimina

Commenta la puntata

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...