I MITICI FUMETTI: HARD INTERNATIONAL in....BLACK BIRDS - LA CARNE E' DEBOLE - LE ULTIME CARTUCCE



Grazie alla donazione e scansione di DONATO CAZZESE, presento oggi sul blog, una delle serie antologiche EDIPERIODICI più rare da trovare 
ovvero HARD INTERNATIONAL. 
La serie riprende lo schema di altre antologiche sexy di successo tipo MALIZIA o CORNA VISSUTE, proponendo storielle erotiche auto-conclusive tra la commedia e il grottesco, aggiungendo stavolta l'elemento "internazionale"...Ogni numero infatti contiene 3 fumetti completi ambientati in diversi paesi del mondo e spesso  in differenti continenti anche. La dose hard poi delle vignette, come suggerisce il titolo è ben più "prepotente" rispetto alle pubblicazioni passate. L'erotismo e sesso sono il motore trainante di tutte le vicende trattate e vengono sviscerati nei minimi particolari, per soddisfare le voglie di un pubblico di lettori e lettrici ormai sempre più esigente. Si nota già da questo primo numero la presenza nelle tematiche del boom delle video-casette porno, citate nei primi due episodi, boom con il quale il fumetto erotico dovette fare i conti, alzando bene il tiro dei suoi contenuti hard. Altra curiosità della serie era il fatto che per la prima volta a inizio fumetto venissero citati gli autori delle sceneggiature, se bene molti fossero solo degli pseudonomi inglesi di autori italiani (tanto per dare il tocco international richiesto dal titolo testata). 
I disegnatori invece restavano sempre nascosti e quasi mai citati se non in sporadiche firme a fine vignetta. Comunque sia quelli di questi primi 3 episodi sono nell'ordine: DANILO GROSSI, GIANFRANCO GIORGI e MARIO JANNI. Per il resto della serie ci furono poi diversi episodi disegnati da STELIO FENZO, BRUNO MARRAFFA, FRANCO VEROLA, ALBERTO DEL MESTRE, LUCA VANNINI, MASSIMO PESCE, GIAMPIERO RAPETTI, SILVIO FIORENZO, ADRIANO GABAGLIO, MAURO LAURENTI e altri ancora... Mentre le copertine sono quasi tutte ad opera di MARCO SOLDI tranne quella per  il numero 26 disegnata da ALLER
La serie debutto nel 1990 e ebbe una tenuta di 33 numeri fino al 1996. Della collana esistono poi 5 supplementi che prendono titolo dall'episodio principale proposto. 
Questi tre episodi che leggerete sono tutti divertenti e abbastanza piccanti, sopratutto gli ultimi due. Il primo è ambientato in Giappone e tratta la scoperta delle video-casette porno americane da parte di una coppietta di sposini. La mogliettina impazzisce subito per i grossi calibri dei porno-attori afro-americani e decide di farsi un' intera squadra di basket americana di colore in trasferta in Giappone! Il secondo episodio segue invece le bollenti avventure di un giovane ragazzo in Danimarca, ospite a casa di un tipo che ha soccorso da una rapina e che si rivelerà un luogo frequentato da individui molto "accaldati"...L'ultimo invece ambientato da noi in Italia vede protagonista il giovane Pino che ritirate delle analisi, scopre di avere pochi mesi di vita e decide quindi di spassarsela scopandosi finalmente tre sue conoscenti che ha sempre desiderato avere, ma che per timidezza non ha mai osato toccare....
Data l'ambientazione international, il tipo di sesso che abbonda è sopratutto quello "interacial" quindi le amanti o gli appassionati di questo genere saranno pienamente soddisfatte/i. Curiosamente invece è assente il sesso lesbo, almeno in questo primo numero, mentre c'è una piccola e divertente situazione gay nel secondo episodio. Adesso però aspetto di sapere i vostri pareri e quale è il vostro episodio preferito...













































































































































































Commenti

  1. MERCI BEAUCOUP Donato & Tippy !

    RispondiElimina
  2. Sbaglierò ma mi sembra che il disegnatore della storia centrale (La carne è debole) abbia copiato (per non dire ricalcato) alcune vignette dalla storia "il gioco" di Milo Manara.
    Secondo voi?

    RispondiElimina

Posta un commento

Commenta

TOP 5: I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA