ATTENZIONE

ATTENZIONE: QUESTO E' UN BLOG PER ADULTI!
CHIUNQUE SI SENTA OFFESO DAI SUOI CONTENUTI EROTICI E PORNOGRAFICI è PREGATO DI USCIRE.
IL BLOG NON HA NESSUN SCOPO DI LUCRO NE ALCUN INTROITO PUBBLICITARIO, VUOLE SOLO PROMUOVERE, INFORMARE E RISCOPRIRE LA VASTA E RICCA PRODUZIONE DEI MITICI FUMETTI VINTAGE EROTICI DEGLI ANNI '60-'70-'80 EDITI (A SUO TEMPO) DA VARIE CASE EDITRICI COME LA EDIFUMETTO E ALTRE ANCORA E CREATI DA VARI E SPESSO FAMOSI AUTORI E DISEGNATORI DEL PASSATO.
I DIRITTI DI QUESTE OPERE SONO DEGLI ATTUALI E VARI EREDI DI ARTISTI E PRODUTTORI DI ALLORA. TUTTO QUELLO CHE VEDETE PUBBLICATO NON E' DI MIA PROPRIETA', MA E' STATO REPERITO DAL WEB O FORNITO DA ALCUNI APPASSIONATI CHE VOLEVANO CONDIVIDERE E FAR CONOSCERE QUESTI (SPESSO MAGNIFICI) LAVORI DEL PASSATO.
NON SEMPRE POSSO SAPERE L'AUTORE DELLA SCANSIONE E QUINDI MI SCUSO SE ALCUNI FUMETTI NON HANNO QUESTA CITAZIONE, QUANDO INVECE SO CHI HA SCANSIONATO E CONDIVISO IL FUMETTO E' MIA PREMURA CITARLO E RINGRAZIARLO.
PER QUALSIASI RICHIESTA, INFORMAZIONE, DONAZIONE DI FUMETTI O ALTRO POTETE CONTATTARMI A QUESTA MAIL: tippy.hostess@mail.com

venerdì 27 aprile 2018

I MITICI FUMETTI: WARD in....TESTIMONE D'ACCUSA


IN QUESTO EPISODIO: La diabolica Judith escogita un piano criminale per uccidere Floyd Kendall, il giovane marito di sua sorella Mirna e far poi cadere su quest'ultima la colpa. Infatti la sorella innocente viene arrestata. Durante il processo la povera Mirna è assistita da Peggy che convince il suo fidanzato Ward, l'uomo invisibile, a scoprire la verità terrorizzando Judith e fingendosi il fantasma del defunto Floyd...ma spaventare una vipera viziosa come Judith si rivelerà più difficile del previsto....

PS: Grazie alla donazione di DONATO CAZZESE torna sul blog WARD L'INVISIBILE che avevamo già ospitato tempo fa (se volete rileggere la presentazione alla serie CLICCATE QUI ) divertente e sexy serie tra il fantasy e il poliziesco ideata dal bizzarro CARMELO GOZZO per la EDIPERIODICI che però non ebbe molta fortuna...Questo che leggerete è il sesto episodio, praticamente il penultimo della serie, interrotta infatti alla settima uscita. La sceneggiatura e intreccio è molto intrigante e piacevole, come dice il titolo si ispira molto vagamente (almeno nella parte processuale) al racconto TESTIMONE D'ACCUSA della celebre Agatha Christie tramutato già in dramma teatrale e poi in un famoso film noir diretto da Billy Wilder. La parte erotica hard c'è e risulta piccante anche se le scene con un ectoplasma e quindi patner invisibile a mio gusto sono un po' limitanti...un po' come succede nella serie FASMA dove ad essere invisibile è la patner femminile. Al contrario di Fasma però qui i disegni sono decisamente migliori così come la sceneggiatura che alterna momenti molto buffi ad altri più morbosi e di tensione...Un'ultima curiosità: la copertina è identica a un'altra usata per la serie MALIZIA e poi a sua volta per la raccolta ristampa SESSO SPINTO....In quella di Malizia viene omessa la presenza dell'Uomo Invisibile...Non so per quale testata sia stata usata prima, resta il fatto che la EDIPERIODICI in fatto di copertine curasse poco i suoi prodotti rispetto alla EDIFUMETTO....




























































































































































































5 commenti:

  1. AH AH AH AH che maialaccia 'sta Judith!

    RispondiElimina
  2. Storie davvero divertenti queste di Ward! Stessi autori della mitica serie PIG !!!!

    RispondiElimina
  3. Tippina eccoti la cover di riferimento "scopiazzata":
    https://tippylahostess.blogspot.it/2016/04/i-mitici-fumetti-malizia-inseduzione.html

    RispondiElimina
  4. sergio l. duma27 aprile 2018 14:03

    La storia è divertente e i disegni sono di buon livello. Tuttavia, mi sembra che Ward non sia un personaggio troppo caratterizzato. In questo episodio, in fondo, sono Penny e Judith a essere più approfondite e in certi momenti quasi gli rubano la scena. In ogni caso, è una lettura piacevole.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è un po' il triste destino degli invisibili...passano più inosservati, o li lasci agire da soli altrimenti specie in un erotico scompaiono...secondo me dovevano attuare una sorta di espediente che se troppo eccitato Ward perdeva l'invisibilità o almeno parzialmente, generando quindi più equivoci, risate e suspense...Ovvio che in avventura come questa sarebbe stato più difficile poi ingannare la dark lady della situazione. Però in generale la serie è curiosa e la coppia Penny e Ward mi risulta simpatica, sexy e più interessante dell'invece tanto osannato e amato PIG o di altre opere di Gozzo. So che sarò l'unica a pensarla così, perdonatemi :))) De gustibus...

      Elimina

Commenta la puntata

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...