ATTENZIONE

ATTENZIONE: QUESTO E' UN BLOG PER ADULTI!
CHIUNQUE SI SENTA OFFESO DAI SUOI CONTENUTI EROTICI E PORNOGRAFICI è PREGATO DI USCIRE.
IL BLOG NON HA NESSUN SCOPO DI LUCRO NE ALCUN INTROITO PUBBLICITARIO, VUOLE SOLO PROMUOVERE, INFORMARE E RISCOPRIRE LA VASTA E RICCA PRODUZIONE DEI MITICI FUMETTI VINTAGE EROTICI DEGLI ANNI '60-'70-'80 EDITI (A SUO TEMPO) DA VARIE CASE EDITRICI COME LA EDIFUMETTO E ALTRE ANCORA E CREATI DA VARI E SPESSO FAMOSI AUTORI E DISEGNATORI DEL PASSATO.
I DIRITTI DI QUESTE OPERE SONO DEGLI ATTUALI E VARI EREDI DI ARTISTI E PRODUTTORI DI ALLORA. TUTTO QUELLO CHE VEDETE PUBBLICATO NON E' DI MIA PROPRIETA', MA E' STATO REPERITO DAL WEB O FORNITO DA ALCUNI APPASSIONATI CHE VOLEVANO CONDIVIDERE E FAR CONOSCERE QUESTI (SPESSO MAGNIFICI) LAVORI DEL PASSATO.
NON SEMPRE POSSO SAPERE L'AUTORE DELLA SCANSIONE E QUINDI MI SCUSO SE ALCUNI FUMETTI NON HANNO QUESTA CITAZIONE, QUANDO INVECE SO CHI HA SCANSIONATO E CONDIVISO IL FUMETTO E' MIA PREMURA CITARLO E RINGRAZIARLO.
PER QUALSIASI RICHIESTA, INFORMAZIONE, DONAZIONE DI FUMETTI O ALTRO POTETE CONTATTARMI A QUESTA MAIL: tippy.hostess@mail.com

venerdì 2 febbraio 2018

I MITICI FUMETTI: TOP MODEL/TOP STYLE in....COME IN UNO SPECCHIO


IN QUESTO NUMERO: La bellissima top model Sharon Hall si tova a Milano per indossare gli abiti del giovane stilista Gianni Artioli. Mentre la modella si gode il succeso e la compagnia erotica dello stilista e del suo amante, Marina Palumbo una ragazza italiana si rende conto di essere la sosia perfetta della top model e si diverte a prendere il suo posto. Quando però la tipa comincia ad esagerare, Sharon scopre che qualcuno si sta facendo passare per lei rischiando di rovinarle la reputazione....

PS: Ringraziamo DONATO CAZZESE per questo scan facente parte degli episodi fuori serie "inediti" di TOP MODEL / TOP STYLE, serie che andremo a breve a completare proprio con la pubblicazione di questi ultimi episodi speciali. I disegni questa volta purtroppo sono meno accurati e belli del solito, ma nel complesso l'episodio è piacevole e piccante. Ripropone lo schema già usato in altre serie al femminile (tipo Ulula o Miliardaria) dove la protagonista si ritrova con una sosia generando equivoci, scandali e guai da rimediare...Particolarità invece l'ambientazione stavolta tutta italiana della "puntata" con le prestigiose passerelle milanesi anni '80, i giovani stilisti emergenti e bisex, i rampolli della nobiltà italiana e verso la fine l'immancabile riccone viscido e grasso, tipico esponente dell'industriale nostrano che può scoparsi le belle donne solo grazie al suo conto in banca e non certo ad altre doti ....











































































1 commento:

  1. I disegni purtroppo non sono di Massimo Pesce; e ahimè la differenza si nota...
    L'autore è lo stesso degli ultimi episodi di Zora.

    RispondiElimina

Commenta la puntata

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...