ATTENZIONE

ATTENZIONE: QUESTO E' UN BLOG PER ADULTI!
CHIUNQUE SI SENTA OFFESO DAI SUOI CONTENUTI EROTICI E PORNOGRAFICI è PREGATO DI USCIRE.
IL BLOG NON HA NESSUN SCOPO DI LUCRO NE ALCUN INTROITO PUBBLICITARIO, VUOLE SOLO PROMUOVERE, INFORMARE E RISCOPRIRE LA VASTA E RICCA PRODUZIONE DEI MITICI FUMETTI VINTAGE EROTICI DEGLI ANNI '60-'70-'80 EDITI (A SUO TEMPO) DA VARIE CASE EDITRICI COME LA EDIFUMETTO E ALTRE ANCORA E CREATI DA VARI E SPESSO FAMOSI AUTORI E DISEGNATORI DEL PASSATO.
I DIRITTI DI QUESTE OPERE SONO DEGLI ATTUALI E VARI EREDI DI ARTISTI E PRODUTTORI DI ALLORA. TUTTO QUELLO CHE VEDETE PUBBLICATO NON E' DI MIA PROPRIETA', MA E' STATO REPERITO DAL WEB O FORNITO DA ALCUNI APPASSIONATI CHE VOLEVANO CONDIVIDERE E FAR CONOSCERE QUESTI (SPESSO MAGNIFICI) LAVORI DEL PASSATO.
NON SEMPRE POSSO SAPERE L'AUTORE DELLA SCANSIONE E QUINDI MI SCUSO SE ALCUNI FUMETTI NON HANNO QUESTA CITAZIONE, QUANDO INVECE SO CHI HA SCANSIONATO E CONDIVISO IL FUMETTO E' MIA PREMURA CITARLO E RINGRAZIARLO.
PER QUALSIASI RICHIESTA, INFORMAZIONE, DONAZIONE DI FUMETTI O ALTRO POTETE CONTATTARMI A QUESTA MAIL: tippy.hostess@mail.com

venerdì 19 gennaio 2018

I MITICI FUMETTI: TABU' in...LE AVVENTURE DI TOM SAWIER


Oggi grazie alla scansione e donazione di un lettore del blog ALEPH vi presento un altro fumetto molto "raro" da recuperare facente parte della mitica serie antologica anni '70 TABU', collana di fumetti della GEIS (antesignana casa editrice che pecedette la più famosa e fortunata EDIFUMETTO diretta sempre dal geniale RENZO BARBIERI ). Come già ho scritto in passato quando ho ospitato altri fumetti di questa collana, la serie aveva la particolarità di proporre le versioni scorrette ed erotiche di classici della letteratura e del cinema, in questo caso ci offre le avventure porcelle di Tom Sawyer, simpatico eroe teen ager della letteratura per ragazzi, creato dal celebre romanziere americano Mark Twain, divenuto poi protagonista anche di film, serie tv e cartoni animati. Il fumetto è una buffa parodia del romanzo originale che si mantiene simile nella prima parte  per poi nella seconda offrire avventure strampalate del tutto inedite e inventate che poco o nulla hanno a che vedere con quelle narrate da Twain. Rimane però in entrambe le versioni la forte amicizia e complicità tra Tom e il selvaggio, ma più sveglio Huck (anch'esso protagonista di un altro famoso romanzo di Twain "Le Avventure di Hukleberry Finn") e l'ambientazione suggestiva della vecchia America rurale lungo il fiume del Mississipi. Nel fumetto TABU' Tom è più un ragazzotto voglioso di fare le sue prime esperienze sessuali, ma ogni volta sul più bello, accade un qualcosa di disastoso a impediglielo. Va molto meglio al suo compagno di avventure Huck, più scaltro, esperto e fortunato con le ragazze. Nelle buffe scorribande i due, combinano molti guai, rischiano anche la pelle, ma alla fine se la cavano sempre e diventano persino ricchi, passando dai vecchi Show Boat, a inseguimenti di banditi, fino ai più lussuriosi bordelli di New Orleans...Tom riuscirà mai a infilare da qualche parte il suo grosso "tubero"? I disegni,molto carini e vintage, credo siano dello STUDIO DEL PRINCIPE (stando alla GUIDA DEL FUMETTO) ogni tanto perdono la cognizione della moda del tempo, passando dai vestiti tipici di fine ottocento americani, alla moda dei teen ager degli anni '60...Le scene erotiche sono brevi e accennate, senza particolari hard, dato il periodo di pubblicazione, ma nonostante ciò il sesso e l'erotismo malizioso da commedia adolescenziale è sempre presente e anche molto piccante. La sceneggiatura, pare di Barbieri stesso, è molto simpatica e piacevole. Se pur alcuni momenti sembrino alquanto sgangherati, però si lascia leggere senza annoiare e strappando dei sorrisi, sopratutto di simpatia, per la sfiga che perseguita il protagonista. Il nostro amico ALEPH mi ha detto di aver particolamente caro questo albo, perchè fu uno dei primi fumetti sexy letti da ragazzino ed era facile per lui immedesimarsi nelle comiche "sfortune" adolescenzial-sessuali del giovane protagonista. Lo ringrazio ancora, felice di aver scoperto un'altra deliziosa "chicca" della produzione dei vecchi sexy vintage italiani datata 1974 e sperando in futuro di leggere altre parodie erotiche dei classici della narrativa firmati TABU'....Ah, dimenticavo, piccola curiosità, errore, svista o problemi di copyright, chissà: In copertina il cognome del protagonista è Sawier...all'interno del fumetto torna Sawyer come nel romamanzo...Divertente infine la "premessa" scritta ad apertura albo...




























































































































































































































































5 commenti:

  1. sergio l. duma19 gennaio 2018 12:49

    Il fumetto è davvero simpatico e divertente e probabilmente sarebbe anche piaciuto a Mark Twain che aveva spesso un'ispirazione irriverente e sopra le righe. I disegni non sono male e le situazioni erotiche sono intriganti. Nel complesso, do un giudizio positivo.

    RispondiElimina
  2. Ha Ha! Mi ricordo che lessi questo fumetto...quando ero dal barbiere... ed ovviamente, ero minorenne :)))

    RispondiElimina
  3. Merci beaucoup pour cet excellent scan... d'une série que j'aime bien, qui plus est.

    RispondiElimina

Commenta la puntata

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...