ATTENZIONE

ATTENZIONE: QUESTO E' UN BLOG PER ADULTI!
CHIUNQUE SI SENTA OFFESO DAI SUOI CONTENUTI EROTICI E PORNOGRAFICI è PREGATO DI USCIRE.
IL BLOG NON HA NESSUN SCOPO DI LUCRO NE ALCUN INTROITO PUBBLICITARIO, VUOLE SOLO PROMUOVERE, INFORMARE E RISCOPRIRE LA VASTA E RICCA PRODUZIONE DEI MITICI FUMETTI VINTAGE EROTICI DEGLI ANNI '60-'70-'80 EDITI (A SUO TEMPO) DA VARIE CASE EDITRICI COME LA EDIFUMETTO E ALTRE ANCORA E CREATI DA VARI E SPESSO FAMOSI AUTORI E DISEGNATORI DEL PASSATO.
I DIRITTI DI QUESTE OPERE SONO DEGLI ATTUALI E VARI EREDI DI ARTISTI E PRODUTTORI DI ALLORA. TUTTO QUELLO CHE VEDETE PUBBLICATO NON E' DI MIA PROPRIETA', MA E' STATO REPERITO DAL WEB O FORNITO DA ALCUNI APPASSIONATI CHE VOLEVANO CONDIVIDERE E FAR CONOSCERE QUESTI (SPESSO MAGNIFICI) LAVORI DEL PASSATO.
NON SEMPRE POSSO SAPERE L'AUTORE DELLA SCANSIONE E QUINDI MI SCUSO SE ALCUNI FUMETTI NON HANNO QUESTA CITAZIONE, QUANDO INVECE SO CHI HA SCANSIONATO E CONDIVISO IL FUMETTO E' MIA PREMURA CITARLO E RINGRAZIARLO.
PER QUALSIASI RICHIESTA, INFORMAZIONE, DONAZIONE DI FUMETTI O ALTRO POTETE CONTATTARMI A QUESTA MAIL: tippy.hostess@mail.com

sabato 27 gennaio 2018

I MITICI FUMETTI: CICCIOLINA in...INSEGNANTE LICEALE - PORTINAIA - CANTANTE SHOWGIRL




Grazie alla donazione e scansione di un nostro affezionato lettore NINO, inizio a pubblicare oggi tre dei diversi episodi della mini serie CICCIOLINA, versione a fumetti autorizzata dalla stessa celebre porno star degli anni '80 Ilona Staller (in arte Cicciolina appunto) delle avventure molto, ma molto romanzate di lei stessa. Gli episodi apparverò all'interno della celebre rivista pornografica italiana LE ORE, settimanale che iniziò la sua vita editoriale nel 1953 pubblicato dalla DINO DE LAURENTIS EDITORE come rivista fotografica e d'informazione socio-politica, per poi tramutarsi nel 1973, sotto la direzione di REMO GHERARDI e la nuova casa editrice INTERNATIONAL PRESS in una vera e propria rivista porno, con foto di nudi femminili e in seguito anche maschili, fotoromanzi porno e poi mini serie di fumetti a puntate di genere erotico come la celeberrima VALENTINA di Crepax e in seguito (negli anni '80) sempre più  hard come CICCIOLINA e altre come MIRNA FUCKER, SPERMAN, SPACE EXPLORER, LA FAMIGLIA BAKER, GODURELLA, CALIFORNIA BLIG... Il settimanale probabilmente sull'onda del grande successo dei sexy pocket Edifumetto e Ediperiodici pensò bene di abbinare le porno foto ai porno fumetti conquistandosi così i favori di entrambi gli appassionati dei due generi. Di tutte le serie lanciate dalle ORE, sicuramente CICCIOLINA resta la più celebre, amata e ancora ricercata dai fan. Molto per il mito ovviamente della porno star, ma anche per la buona fattura dei disegni di ALDO RAPETTI & DANIELE FAGARAZZI e alle sceneggiature che se pur paradossali e spesso ispirate agli stessi film hard della diva, risultavano tutto sommato piccanti al punto giusto e piacevoli. Cicciolina a fumetti è ritratta molto simile nelle fattezze ed espressioni facciali a quella in carne e ossa all'apice del suo splendore. Le sue storie come leggerete la vedono cambiare lavoro e professione in ogni episodio, dal primo INSEGNANTE LICEALE del 1984 fino all'ultimo DISC JOKEY A MILANO datato tardo 1985, passando poi nelle vesti (presto svestite) di portinaia, commessa, cantante, attrice, guida turistica, maestra di sci, di aerobica, di nuoto, cameriera, postina, garzona, investigatrice privata, tassinara romana, parrucchiera, centralinista, pittrice....Insomma una sorta di Barbie del porno che si adatta a ogni ambientazione e mestiere, favorendo così varietà nelle tematiche, se pur molto semplicistiche, delle sceneggiature. 
Ogni tanto qualche episodio la vedeva non in veste professionale, ma solo complice di alcune situazioni erotico avventurose del tipo Cicciolina e i Camionisti, ...e i Vicini di Casa, oppure Cicciolina nelle sue vacanze a Hong Kong, in settimana bianca o ospite nell'harem di un sultano (situazione immancabile in ogni serie a fumetti con protagoniste femminili!)....
In queste prime tre avventure che vi propongo noterete come i classici stereotipi del fumetto o film porno vengono tutti rispettati e offerti: sesso nell'ambiente scolastico, prima con un rude bidello e poi con un giovane studentello stallone, scene lesbo e scene gay per accontentare anche gli altri gusti, sesso interacial con il solito nero atletico e superdotato, sesso sadomaso con donna dominatrice e uomo zerbino, sesso a tre, voyerismo e altre combinazioni arriveranno poi con gli altri episodi. Nino mi ha mandato una sua scansione tratta da una raccolta delle ORE uscita anni dopo le pubblicazioni originali di questi episodi, che ristampati vennero poi riproposti in alcuni volumetti...Non ho quindi a  mia disposizione la serie completa, al momento, ma una buona parte di essa e nei prossimi mesi a poco a poco la leggerete. Dei tre episodi, il più eccitante secondo me è il primo, anche la sceneggiatura è la più intrigante, peccato che sul finale non sia stata ben sviluppata. Le altre due sembrano ricalcare i film porno della Staller invece, dove l'ambientazione e solo un pretesto per mostrare scene di sesso un po' a caso, ma sono entrambi divertenti grazie ai dialoghi e ai bei disegni. Da ricordare infine che la nostra Cicciolina non fu solo immortalata in questa serie di fumetti, ma anche in altre due, ad opera di altri editori e artisti, solo che questa è quella "ufficializzata" dalla porno diva:  MICIOLINA delle EDIZIONI REFLEX è la solita versione non autorizzata (e un po' tarocca) che in copertina offre il volto della star, ma poi storpia il nome della protagonista e le vignette interne offre una tipetta bionda ma per il resto meno somigliante alla Staller. Infine con l'albo del 1991 di FILIPPUCCI & ROMANINI,   CICCIOLINA AMORE LIBERO dove viene rimmaginata, in maniera vagamente onirica, la biografia della porno star dalla sua adolescenza fino alla maturità, come se lo scopo della sua vita sia combattere l'odio e la guerra con l'erotismo. Un albo  con splendidi disegni, ma una sceneggiatura e impostazione decisamente  soft erotico e ben poco hard.
Ringrazio quindi NINO per questo dono e se siete nostalgici fan della bionda diva dell'hard aspetto i vostri commenti....



















































4 commenti:

  1. Quanto ho adorato Cicciolina.... Mi ricorda, allora ancora non del tutto maggiorenne, quando mi recavo dal mio amico edicolante che di nascosto mi rifilava le ultime edizioni delle Le Ore, con Cicciolina, splendidamente ritratta da Riccardo Schicchi....
    Cicciolina è stata il sogno erotico, il simbolo della nostra crescita sessuale per le generazioni dei ragazzi nati negli anni 70...

    RispondiElimina
  2. vorrei approfittare per l'ultima volta della presenza di persone esperte per risalire ad un albo letto a fine anni 80 di cui non ricordo il titolo.Marito,moglie e fratello di lei i protagonisti.Merito bisex tradisce la moglie con uomini,lei lascia fare a condizione che non vada con donne.iL cognato è single e segretamente innamorato della sorella.Il marito lo scopre e inizia una relazione sessuale col cognato con la falsa promessa di far partecipare prima o poi la sorella.LA moglie viste le frequenti assenze del marito sospetta che si veda a casa del fratello con altre donne.Un giorno fa irruzione in casa e trova marito e fratello in atti sessuali.Dopo un attimo di smarrimento si unisce a loro.... se qualcuno ricorda.Grazie

    RispondiElimina
  3. Indimenticabile Cicciolina, ah se solo ci fosse ancora lei in parlamento invece di queste teste di minchia di oggi, come il laido bugiardo Salvini, il nanetto mafioso e le sue mignotte, il baffetto malefico invidioso, la fascistaccia meloni e la sua famiglia tradizionale, i vari grullini voltagabbana, il boccia fiorentino e lo zombie che cammina Alfano. Sicuamente invece di piangere dalla paura rideremo tutti eccitati. Se si ripesentasse oggi a Marzo almeno saprei per chi votare. W Cicciolina! Davide

    RispondiElimina
  4. Ah, nostalgia nostalgia canaglia!

    RispondiElimina

Commenta la puntata

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...