I MITICI FUMETTI: ULULA in...LA NOTTE DEGLI ZOMBIE



IN QUESTO EPISODIO: Ulula si concede una meritata vacanza sulla neve, per praticare un po' di sci in tutta serenità, in una località alpina ancora poco frequentata dal turismo di massa. Qui conosce l'affascinante Miguel, uno studioso messicano che è sul posto per studiare il fenomeno degli zombie. Da principio Ulula pensa che le teorie dell'uomo siano solo delle scuse per affascinarla e portarla a letto, occasione che, scusa o non scusa, la vogliosa top model non si lascerà comunque sfuggire...In una notte di eclissi però nel cimitero del villaggio alpino i morti viventi escono realmente dalle tombe e anche stavolta la povera Ulula vedrà disturbata la tranquillità delle sue ferie invernali....

PS: Secondo me uno dei migliori episodi della serie, che unisce ottimi disegni e una storia horror ben strutturata anche se ricalcata sulle molte trame dei film sugli zombie...però l'ambientazione zombie, neve e sci è piuttosto inusuale...L'unica cosa che mi fa sempre strano in questa serie è l'atteggiamento sempre "scettico" e "sorpreso" della protagonista: siamo agli ultimi episodi e lei ancora si meraviglia o è incredula se qualcuno gli parla di maledizioni, fenomeni paranormali, mostri, quando lei ha già avuto a che fare con i peggiori orrori e pericoli, uomini piovra, fantasmi, stregonerie...e soprattutto come se si dimenticasse che lei stessa è un licantropo!! Questo poi è una di quelle puntate dove lei comunque non si trasforma in lupa...colpa dell'eclissi in questo caso certo, ma anche in altri episodi, gli sceneggiatori spesso sembrano dimenticarsi dei poteri della loro eroina...
Comunque sia bell'episodio con un finale anche romantico, aspetto curiosa i vostri pareri...





















































































































Commenti

  1. Ulla è bellissima, adoro la posa aggraziata della sua mano nella vignetta in cui si trova dinanzi il bel membro dello studioso messicano. La sequenza più eccitante è per me la pecorina, lui la domina come un vero uomo e lei si fa sbattere da brava giumenta...adoro quando le donne giocano ad essere sottomesse e si chinano verso il basso, massima penetrazione. Il top è mettere il proprio piede (senza far male) sulla testa della partner...un assaggio di sottomissione...mentre la si prende da dietro. Piacevole la storia, gli zombetti e l'ambientaziome invernale. Credo che Ulla se si fosse trasformata li avrebbe massacrati in 4 vignette i 29 zombies. Grazie sempre dolcissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei un "porcellone" Amorino!! Eh,eh!!!
      A parte tutto, Ulula rimane sempre un bel fumetto!

      Elimina
    2. Ho avuto, senza fare il buffoncello, un buon numero di esperienze. Mi piace la tanto Donna.

      Elimina
  2. Mi sembra che già all'epoca Romanini si "ispirasse" pesantemente a Garcia Seijas ;)

    RispondiElimina
  3. io aspetto l'ultima......

    RispondiElimina
  4. sergio l. duma6 dicembre 2016 18:51

    Storia semplice ma carina e, come al solito, i disegni di Romanini sono fantastici!

    RispondiElimina
  5. la splendida ulula in questo fumetto si è concessa una vera vacanza...non ha ucciso nessuno e non ha vendicato nessuno ha solo sciato e si è nutrita abbondantemente...!! bella e brava la intramontabile ulula un mito !! grazie ragazzi e ragazze siete magnifici !! baci baci baci

    RispondiElimina

Posta un commento

Commenta

TOP 5: I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA