I MITICI FUMETTI: LA POLIZIOTTA in...GLI ATTREZZI EROTICI DEL SEXY SHOP


Grazie a un caro lettore MAX, che dopo le vostre richieste di un altro episodio dell'amatissima POLIZIOTTA, mi ha inviato questo,  ecco tornare a sorpresa la sexy Silver Star. Seguite l'esempio di Max e se avete in casa o sul pc scansioni, o versioni digitali di altri episodi mancanti di questa o altre serie da condividere contattatemi su facebook ( https://www.facebook.com/tippy.hostess.5 ) oppure scrivete a  tippy.hostess@mail.com    GRAZIE!!!

IN QUESTO EPISODIO:  Nella ridente cittadina di Marysville viene aperto un sexy-shop con un retrobottega alquanto misterioso...La conturbante agente Star e il suo dotatissimo e bel collega Silver Bird indagano, spinti un po' dalla curiosità, un po' dalle proteste sempre più feroci delle mogli trascurate dei cittadini fin troppo arrapati...















































































































Commenti

  1. Molto carino..grazie Tippy!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Divertente si, Purtroppo in quest'episodio manca la sana scena di sesso trai due eroi (sempre disturbata da quei rompi...) però la storiella nel suo essere assurda è molto simpatica ahahah

      Elimina
  2. Beh, sì, carino, un paio di quegli aggeggini mi farebbero gola...ma fa venire il nervoso. Due poliziotti scopano in pubblico, visti da un sacco di gente (reato penale) e poi tutti trionfanti arrestano i proprietari di un sexy shop perchè...perchè...perchè? Oltraggio al pudore? Boh! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah vero...ma la coerenza non è mai stata presa in considerazione dai sexy fumetti di quel tempo ;)

      Elimina
  3. divertentissimo!!!!! in questi giornalini il sesso era quello che dovrebbe essere, e che qui in Italia forse non sarà mai......
    Tippy ti amo :-))))))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mah...non ci dimentichiamo che questi fumetti sono italianissimi, anche se ambientati in america.

      Elimina
  4. CIAO SONO PAOLA HO LETTO E MI SONO MOLTO ECCITATA...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paola, bello leggere di tanto in tanto anche il commento di una donna sul blog...so che tante ragazze e donne seguono il blog, ma in poche partecipano, quindi appena ne compare una mi sento meno una mosca bianca ahahha...E poi finalmente sfatiamo il mistero che i fumetti siano solo roba per maschi, sopratutto quelli erotici...non è vero, piacciono ed eccitano anche a noi ragazze, sopratutto questi vintage italiani che a differenza di altri avevano comunque un'intreccio erotico molto forte e non erano solo scene di sesso buttate li a caso. Perché noi donne vogliamo l'intrigo :-)

      Elimina
  5. mi associo, Paola....a distanza di tanti anni questi fumetti mantengono intatta tutta la loro carica erotica....mi sono eccitato anch'io.....

    RispondiElimina
  6. Ciao Tippy. A me invece non mi ha eccitato tanto, in genere preferisco la carne rispetto ai giochini in lattice.....però credo che con una cyclette come quella e tornerei in forma in un mese!!! ahahahah Gary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahhah Gary mi trovi in perfetto accordo..Se tutte fossero come me i sexy shop fallirebbero subito. Anch'io non amo gli oggetti, o meglio non li amo se non c'è almeno un bel tipo con cui giocarci insieme, ma comunque anche in quel caso preferisco la carne e il gioco con la fantasia, l'intrigo e la complicità. Non giudico chi invece li ama e li usa, solo che non mi fanno impazzire...in mancanza di materia umana preferisco di gran lunga la testa (fantasia) e le dita ahahah o se c'è un calo di immaginazione un bel fumetto o un racconto ;)

      Elimina
    2. Tippy......sei una bomba erotica :-)))))

      Elimina
  7. ciao tippy gran bel racconto e gran bei commenti in primis il tuo....anche a me la poliziotta ha eccitato e continua ad eccitare....anche io preferisco la carne e la fantasia....grazie ancora e complimenti
    Antonius

    RispondiElimina

Posta un commento

Commenta

TOP 5: I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA