mercoledì 10 luglio 2024

I MITICI FUMETTI: MALIZIA in...LA CLEPTOMANE SOLITARIA - VOGLIA DI MASCHIO (Albo n.28)


Grazie al nostro amico e collega CHARLES, la MALIZIA torna ad infuocare il nostro blog con ben due fumettacci completi della mitica e omonima serie antologica della EDIPERIODICI. Non voglio fare troppi spoiler sulle trame, ma entrambi i due episodi compresi nell'albo 28 della collana, sono molto eccitanti e (come era solito di questa antologica) hanno per protagoniste delle maliziosissime e belle teenager alle prese con le loro prime scoperte erotico/sessuali. 
Stavolta l'ambientazione è tipicamente anni '90 con riferimenti a serie tv adolescenziali di quell'epoca (tipo la famosa Beverly Hills 90210) che facevano impazzire le ragazzine.  In particolare nel primo episodio, la protagonista per eccitarsi e masturbarsi ascolta delle audiocasette porno! Non sapevo di questa usanza, certo in epoca pre-internet le ragazze che ancora abitavano in famiglia non credo guardassero vhs porno e neppure riviste per adulti se non forse rubandole a un parente maschio...Ma ripeto di queste audio casette erotiche ne leggo solo adesso in questo albo. 
Il primo fumetto è disegnato da GIANFRANCO GIORGI, mentre il secondo è ad opera di MARIO JANNI. Entrambi hanno uno stile dinamico e "fresco" adattissimo (secondo me) a questo genere "commedia erotica giovanilistica" capace di risaltare bene la "malizia" appunto delle varie protagoniste, nei loro sguardi e nelle loro fisicità. 
Il primo ha delle dinamiche narrative molto torride che esaltano i rapporti più "pericolosi", ma piccanti tra giovane ragazza e uomo maturo. 
Il secondo invece punta tutto sull'amicizia e rivalità sessuale di due amichette birichine e molto vogliose di maschi prestanti. Sta di fatto che sia la bruna Ludovica della prima avventura, sia lo scatenato duo Leda e Gloria della seconda si dimostrano tra le ragazze più sexy e riuscite viste in questa antologica a fumetti...
Delle tre fanciulle quale vi ha fatto venire pensieri più "maliziosi"? Fatecelo sapere trai commenti...


 

3 commenti:

  1. bellissima serie grazie per il post

    RispondiElimina
  2. Bei disegni, ma storie deboli.
    Nella prima ci sarebbero le basi per creare una storia interessante, ma alcune situazioni che sanno di assurdo (anche se si tratta di un fumetto, quindi anche l'altamente improbabile può diventare credibile) e la mancanza di un vero finale rendono la storia un puro pretesto per inserire scene di sesso.
    La seconda storia ha una trama inesistente.
    Vince la prima protagonista.

    RispondiElimina
  3. Entrambi divertenti e ben disegnati, ma il primo vince senz'altro per la storia più intrigante ma anche i disegni più belli. Ottimissimi tutti e due. Grazie per lo scan e la condivisione.

    RispondiElimina

Commenta