I MITICI FUMETTI: I CASI DELLA VITA: IPOCRISIA - IL REGALO



IN QUESTO EPISODIO: Doppio fumetto per questa serie antologica sexy di "storie-vissute". Nel primo, IPOCRISIA: Renata è una ragazza che vive male la propria sessualità a causa della madre che, abbandonata dal marito, ha istillato nella figlia della diffidenza e del timore verso gli uomini. Quando la ragazza scoprirà che la madre "predica bene, ma razzola male", deciderà che è ora di recuperare tutto il tempo perduto...Nel secondo IL REGALO: Piero è veramente innamorato di Olga, una sua coetanea che però sembra non concedersi del tutto...quando il ragazzo scoprirà che la giovane è in realtà una grande opportunista ed ha concesso la sua verginità a chi sapeva farle regali migliori, deciderà di prendersi l'ultima verginità ancora disponibile...

PS: Scansione ad opera di MONELLINO che non conosco, ma ringrazio!! 
BUON WEEK END A TUTTI!!























































































































































































Commenti

  1. Ahi ahi, che lapsus! E' la seconda volta che fondi i nomi di Monello e Pontellino. Non ti starai mica innamorando di qualcuno? :-p
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahha scusate!! Se mi sono innamorata sicuramente lo sarò di Pontellino, l'altro purtroppo ancora non lo conosco, ma gli chiedo scusa e ringrazio nuovamente per i molri scan che ci offre da alcuni mesi a questa parte :))) Grazie MONELLO!!

      Elimina
    2. Due belle storie, sopratutta la seconda : ben sceneggiata e ottimamente disegnata da Aparici..

      Elimina
  2. il fumetto a me è piaciuto tantissimo son storie ben sceneggiate e disegnate mi piacciono i disegni anche se io non me ne intendo mi faccio solo trasportare dalle forme e i dettagli con cui disegnano i corpi dei protagonisti...son storie che potremmo aver vissuto realmente con mamme troppo apprensive o fidanzate opportuniste...ma il mondo è bello perchè vario e la vita continua...con tante belle sorprese !! mi raccomando continuate così io faccio il tifo per voi e per il vostro splendido blog molto accattivante ed erotico !! baci baci baci

    RispondiElimina
  3. Bella storia la prima, mi ricorda si una mia ex ragazza, compagna di università, molto carina. La madre la opprimeva in ogni modo e la dostringeva a non perdere la Messa per nessun motivo. Anche io praticavo all'epoca, ma il loro non era un osservare "normale", sembrava una mania. Per quanto riguarda i nostri rapporti intimi anche lì la ragazza risentiva l'oppressione della madre, tutto era ad orario, non poteva fare tardi, etc. Un po' alla volta, e con sincero affetto e rispetto reciproco, prese coraggio e si lasciò andare. Sembrava essere rinata. Ci divertivamo molto tra una seduta di studio e l'altra, abitavamo vicino. E, credetemi, quando si lasciava andare, facevamo cose molto ardite!!! Era molto più spregiudicata di me poi. Grazie pubblicare questi "antichi" fumetti. Ho bei ricordi di queste storielle...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anonimo, grazie del commento e sopratutto della tua testimonianza di vita vissuta, continua a seguirci :)))

      Elimina
  4. era da tanto tempo che non mi affacciavo qui....
    buon proseguimento a tutti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissima! Le tue visite anche se brevi e fugaci, fanno sempre piacere. Un bacione :)))
      PS Leggendo la scena lesbo nel negozio di intimo non si può non pensare a te :)))

      Elimina
    2. ciao cara....grazie del pensiero e del bacione....
      non sono capitata in un momento qualsiasi, a quanto pare....
      ti dirò, una scena simile l'ho presa a spunto per uno dei miei racconti....
      baci

      Elimina
  5. Comunque sono "AMORINO"...ho scelto un nome semplice, allegro e dolce. Adoro questi fumetti che non vedevo da eoni. Ringrazio tutti coloro che li stanno mettendo qui. Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao AMORINO!! Scusami se ho letto male...in questi giorni la stanchezza, il raffreddore e I troppi impegni mi rendono dislessica ahahahah :)))

      Elimina
    2. Grazie per la calorosa accoglienza!

      Elimina
  6. belle entrambi le storie, a me piace di più il tratto del primo fumetto, mentre del secondo mi è piaciuta di più la sceneggiatura. Complimenti

    RispondiElimina

Posta un commento

Commenta

TOP 5: I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA