I MITICI FUMETTI: TOP MODEL/TOP STYLE in...INCUBO DAL PASSATO


IN QUESTO EPISODIO: Il ricco e vizioso stilista Raul Cassara vorrebbe che la top model numero uno della moda, Sharon Hall, lavorasse in esclusiva per lui. La bella modella però è legata al famoso stilista Gianni Artioli e non lo vuole tradire. Cassara quindi pensa bene di riccattarla minacciando di diffondere un porno film girato agli inizzi di carriera da Sharon, quando era ancora giovanissima e ingenua...film compromettente che potrebbe rovinare la carriera alla top model e che lei era convinta di aver fatto sparire per sempre dalla circolazione...

PS: Grazie allo scan/donazione di DONATO CAZZESE, pubblico oggi il penultimo episodio della serie TOP MODEL / TOP STYLE. Uscito come supplemento alla serie regolare all'interno della collana SERIE SCANDALI, questo episodio anche se è il penultimo, idealmente ha più i contenuti di un'ultima puntata della saga di Sharon Hall. Come leggerete infatti si scopre l'oscuro passato della modella, apprendiamo le sue origini drammatiche che la porteranno poi ad essere veramente spietata con addirittura legami con la mafia. Un personaggio dalle moltissime ombre, forse esagerato, ma affascinante, un demonio dalla faccia d'angelo insomma. Il prossimo episodio invece che chiude la serie (e la completa) lo leggeremo ad Aprile, ma vi accogerete che idealmemente la storia di TOP MODEL avrebbe avuto un finalone più giusto e efficace con questo. Nel fumetto in fatto di erotismo hard troverete un po' di tutto e per tutti i gusti mi sa, dal sesso etero tra Sharon è un cameriere (in una piccante scena bendata) a quello lesbo e gay, fino all'interacial. La sceneggiatura è a tratti ingenuotta e un po' approssimativa, ma è piacevole e l'intrigo noir interessante per capire appunto il passato fino a questo episodio oscuro, della protagonista. I disegni a mio parere non ritrovano l'efficacia e bellezza dei primi episodi, sopratutto nelle espressioni facciali dei protagonisti....









































































Commenti

  1. Disegni di Balzano Birago che seppur più curati rispetto a quelli delle ultime annate di Zora sono lontani parenti di quelli degli anni 70 ben più curati...
    Odoardo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti la qualità di Balzano una volta era decisamente migliore...
      Top Model, risente comunque della mancanza del tratto inconfondibile di Pesce ; e si vede...
      Al di là di questo, comunque la storia rimane davvero una delle più interessanti della serie.

      Elimina
  2. Oh oh : Un Top Style inattendu !
    Merci beaucoup Donato.

    Auras-tu aussi le premier Spécial Controfigura per la Morte ?
    Si non, je l'envoie (donation Diabolik) à Charles.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hi Term.
      Already done and sent to Tippy
      Ciao
      Donato

      Elimina
  3. Certo che Sharon non si fa troppi scrupoli: non è poi quella brava ragazza che vuol sembrare, se chiede aiuto alla mafia! Tra l'altro, l'aveva già fatto in un precedente episodio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il me semble qu'à l'origine, voici 2 siècles peut-être, la Maffia était une société secrète à laquelle les pauvres avaient recours contre la toute-puissante et hyper-dure oligarchie sicilienne... il en reste peut-être un souvenir dans cette histoire !

      Elimina
  4. MDR !!!!!!!!!!! Je viens de trouver cette explication, légèrement différente :
    (http://www.sintesidialettica.it/leggi_articolo.php?AUTH=58&ID=164)

    Il termine Mafia ha inoltre diverse possibili origini etimologiche, più o meno verificabili o realistiche, come

    ► la derivazione dalla parola araba Ma Hias, "spacconeria", che sta in relazione con la spavalderia mostrata dagli appartenenti a tale organizzazione; la derivazione dalla lingua araba mu'afak, "protezione dei deboli", o maha, "cava di pietra"

    ► la derivazione dall’espressione dialettale toscana maffia significante "miseria" oppure "ostentazione vistosa, spocchia"

    ► la derivazione dai moto di rivolta dei Vespri Siciliani ed adottato come sigla per Morte Ai Francesi (Angioini) Indipendenza Anela, o anche Italia Avanti (lo storico Santi Correnti ritiene però che il termine sia precedente alla dominazione angioina)

    ...

    RispondiElimina

Posta un commento

Commenta

TOP 5: I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA