ATTENZIONE

ATTENZIONE: QUESTO E' UN BLOG PER ADULTI!
CHIUNQUE SI SENTA OFFESO DAI SUOI CONTENUTI EROTICI E PORNOGRAFICI è PREGATO DI USCIRE.
IL BLOG NON HA NESSUN SCOPO DI LUCRO NE ALCUN INTROITO PUBBLICITARIO, VUOLE SOLO PROMUOVERE, INFORMARE E RISCOPRIRE LA VASTA E RICCA PRODUZIONE DEI MITICI FUMETTI VINTAGE EROTICI DEGLI ANNI '60-'70-'80 EDITI (A SUO TEMPO) DA VARIE CASE EDITRICI COME LA EDIFUMETTO E ALTRE ANCORA E CREATI DA VARI E SPESSO FAMOSI AUTORI E DISEGNATORI DEL PASSATO.
I DIRITTI DI QUESTE OPERE SONO DEGLI ATTUALI E VARI EREDI DI ARTISTI E PRODUTTORI DI ALLORA. TUTTO QUELLO CHE VEDETE PUBBLICATO NON E' DI MIA PROPRIETA', MA E' STATO REPERITO DAL WEB O FORNITO DA ALCUNI APPASSIONATI CHE VOLEVANO CONDIVIDERE E FAR CONOSCERE QUESTI (SPESSO MAGNIFICI) LAVORI DEL PASSATO.
NON SEMPRE POSSO SAPERE L'AUTORE DELLA SCANSIONE E QUINDI MI SCUSO SE ALCUNI FUMETTI NON HANNO QUESTA CITAZIONE, QUANDO INVECE SO CHI HA SCANSIONATO E CONDIVISO IL FUMETTO E' MIA PREMURA CITARLO E RINGRAZIARLO.
PER QUALSIASI RICHIESTA, INFORMAZIONE, DONAZIONE DI FUMETTI O ALTRO POTETE CONTATTARMI A QUESTA MAIL: tippy.hostess@mail.com

mercoledì 18 maggio 2016

I MITICI FUMETTI: 2 STORIE DI LOLITE in...SESSO MATTO - PACCO A SORPRESA


Grazie allo scan di Charles preso dal suo fantastico blog VINTAGECOMIX, finalmente posso presentarvi e per la prima volta leggere con voi, questa serie che mi ha sempre un po' incuriosita dalle sue copertine, ma che non avevo mai letta....LOLITE o meglio (come riportato dalla Guida del Fumetto Italiano) DUE STORIE DI LOLITE, testata pubblicata dalla famigerata GALAX (già EDIZIONI SUD) tra il 1982 e il 1984 per un totale di 18 episodi. La serie parrebbe essere l'ideale seguito di un altro fumetto molto simile sempre pubblicato dalla stessa casa editrice nel 1979 ovvero LOLITA STORY. 
A differenza però di quest'ultima serie, che aveva un 'unica storia al suo interno con due perverse ragazzine protagoniste alle prese con vicende molto più trash. assurde, crude e spesso raccapriccianti, queste nuove lolite a fumetti sembrano (almeno da questi due episodi che leggerete) essere più "giocose e maliziose" senza per forza sconfinare nello stomachevole o nel troppo violento. Le due serie sono accomunate dalle firme per le belle e piccanti copertine dei bravi PRIMO MARCARINI e DINO BUSSET. Per il resto sono differenti anche per il fatto di avere due storie a puntate  in un unico albo.  Nella prima di ambientazione scolastica BAMBOLA & LOLA le due lolite protagoniste sono due liceali molto birichine e disinibite, sopratutto Bambola sembra essere  la vera mente manipolatrice di tutte le vicende. Nell'episodio che leggerete infatti, intitolato SESSO MATTO la ragazzina da vera burattinaia, manovra le relazioni sessuali del nuovo compagno di classe secchione, della sua migliore amica, del bel padre fustacchione di Lola, che oltre a essere il suo amante lo convince a farsi la timorosa professoressa del liceo. L'intreccio in realtà è molto esile, la trama quasi un pretesto scherzoso e un po' sgangherato per legare tra loro piccanti scene hard...però i disegni di LUIGI MASUOLI sono piacevoli e solari, molto in stile  "teen comedy americana". Nella seconda storia BABY DOLL la protagonista è una giovanissima e bionda lesbica che insieme ad altre sue coetanee più disinibite vive avventure on the road da ribelle. L'episodio offerto, PACCO A SORPRESA , inizia quasi come un thriller per poi perdersi poco dopo nella trama, anche qui esile e sempliciotta che offre varie scenette di sesso etero e lesbo  sorrette dal irriverenza sfacciata e provocante delle tre bad girl. Qui i disegni di PIERINO DEL PRETE e CARLO LEONE sono più simili alle altre serie GALAX fin'ora viste,  più crudi e spigolosi, ma comunque piacevoli in generale e adatti a questa storia dalla tinte leggermente un po' più cupe e meno da commedia. Entrambi gli episodi fanno parte dell'albo numero 10 della serie.
Tirando le somme la serie non mi sembra un gran che, molto in linea con quelle GALAX che erano quasi sempre poco curate e un po' sgangherate, ma anche questo era alla fin fine il loro fascino...era un po' la serie B  del genere sexy fumetto italiano, c'erano meno idee e più voglia di scopiazzare e forse di essere bizzarre a tutti i costi. 
Per onore di cronaca, il mio caro amico Pontellino mi aveva già proposto un numero dell'altra serie, LOLITA STORY, ma era così disgustoso che ho preferito non pubblicarlo, però se il prossimo episodio in suo possesso dovesse essere meno schifoso magari prossimamente vedrete anche quella serie qui sul blog! 
Da notare alla fine del fumetto le varie pubblicità delle altre serie proposte: La Vigilessa (la versione tarocca della Poliziotta) L'Attendente (Il cugino meno famoso del Tromba) La Bolognese (una sorta di Scopona versione discount) Satan Girl (probabilmente la parente povera e sfigata delle varie figlie o compagne del Diavolo delle edizioni Squalo)....e altre serie ancora che già abbiamo ospitato nel blog e che probabilmente ospiteremo ancora, perché alla fin fine 
nel loro essere esageratamente trash sono troppo curiose.....
























































3 commenti:

  1. Non conoscevo questo fumetto! Disegni discreti e comunque decisamente più belli della Donna Tarantola o di altre serie della Galax..

    RispondiElimina
  2. grazie amori mi fate eccitare di prima mattina con i racconti di studenti e studentesse mi riportate indietro nel tempo quando si avevano i primi amori le prime cotte le prime seghe e scopate con i compagni di classe e con al di fuori della scuola con persone più gendi che si incontravano occasionalmente e che ti davano un passaggio in automobile !!! baci baci baci

    RispondiElimina
  3. ..uff...se vogliamo parlare di storie, di disegni, di coinvolgimento i due episodi soprattutto il primo vanno al di là della sufficienza (si vede proprio che l'ambiente scolastico mi ha influenzato eheh)... il primo episodio ha anche una bella caratterizzazione di personaggi e lo sviluppo della vicenda che ruota intorno alle due ragazze scafatissime è interessante...c'è un aspetto che mi urta, le due ragazze anche se non lo dimostrano in alcun modo (e ingannerebbero chiunque)sono dichiarate minorenni e così il rapporto tra l'uomo e bambola lo trovo fastidioso
    antonius

    RispondiElimina

Commenta la puntata

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...