ATTENZIONE

ATTENZIONE: QUESTO E' UN BLOG PER ADULTI!
CHIUNQUE SI SENTA OFFESO DAI SUOI CONTENUTI EROTICI E PORNOGRAFICI è PREGATO DI USCIRE.
IL BLOG NON HA NESSUN SCOPO DI LUCRO NE ALCUN INTROITO PUBBLICITARIO, VUOLE SOLO PROMUOVERE, INFORMARE E RISCOPRIRE LA VASTA E RICCA PRODUZIONE DEI MITICI FUMETTI VINTAGE EROTICI DEGLI ANNI '60-'70-'80 EDITI (A SUO TEMPO) DA VARIE CASE EDITRICI COME LA EDIFUMETTO E ALTRE ANCORA E CREATI DA VARI E SPESSO FAMOSI AUTORI E DISEGNATORI DEL PASSATO.
I DIRITTI DI QUESTE OPERE SONO DEGLI ATTUALI E VARI EREDI DI ARTISTI E PRODUTTORI DI ALLORA. TUTTO QUELLO CHE VEDETE PUBBLICATO NON E' DI MIA PROPRIETA', MA E' STATO REPERITO DAL WEB O FORNITO DA ALCUNI APPASSIONATI CHE VOLEVANO CONDIVIDERE E FAR CONOSCERE QUESTI (SPESSO MAGNIFICI) LAVORI DEL PASSATO.
NON SEMPRE POSSO SAPERE L'AUTORE DELLA SCANSIONE E QUINDI MI SCUSO SE ALCUNI FUMETTI NON HANNO QUESTA CITAZIONE, QUANDO INVECE SO CHI HA SCANSIONATO E CONDIVISO IL FUMETTO E' MIA PREMURA CITARLO E RINGRAZIARLO.
PER QUALSIASI RICHIESTA, INFORMAZIONE, DONAZIONE DI FUMETTI O ALTRO POTETE CONTATTARMI A QUESTA MAIL: tippy.hostess@mail.com

mercoledì 26 luglio 2017

I MITICI FUMETTI: LA REPORTER in...LA FOSSA DEL DIAVOLO


IN QUESTO EPISODIO: Mona Scooper lavorando a un nuovo articolo si trova a navigare in acque italiane...Durante una nuotata si imbatte in uno strano e vecchio tipo che sembra galleggiare come un peso morto. In realtà scopre poi che è un vecchio orientale che sta praticando lo yoga in meditazione e non è affatto morto. Quando però il tipo scompare veramente, allarmata Mona avverte la polizia costiera che sospetta che il vecchio sia finito nella pericolosa fossa del diavolo, un punto del mare dove sono scomparse varie persone. Incuriosita da un nuovo scoop la bella reporter decide di rimanere nella località balneare anche perché ha appena conosciuto un aitante e ben dotato bagnino e sub pronto a soddisfare il suo sempre acceso appetito sessuale....

PS: Ringrazio ancora LUCA DERETANO per questa bellissima scansione di un episodio molto eccitante de LA REPORTER, tutto di ambientazione estiva e balneare, ma con un gran bonazzo come co-protagonista che somiglia un po' al mitico Dylan Dog, ma molto più porcello. Peccato solo che manchi una scena in più di rovente sesso, che non sarebbe guastata sopratutto dopo quella della sculacciata. Molto piccante e "particolare" invece il primo incontro tra Mona e il bel bagnino-sub, ma non vi svelo troppo per non rovinarvi la sorpresa....





























































7 commenti:

  1. Sexy e ben disegnato!Pesce d'altronde è bravissimo !!!
    Speravo però che le scene di sesso fossero un pò di più ... SIGH!!!!

    RispondiElimina
  2. eh purtroppo dopo la sculacciata si è persa l'occasione di inserire quella che poteva essere una gran bella scena...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti una delle cose che mi chiedo spesso: come mai i disegnatori/scenegggiatori di quei fumetti visto che oramai il periodo anni '80 aveva sdoganato le scene porno a volte fossero così parsimoniosi nell'inserirle...Certe volte abbondano con scene hard eccessive ed esagerate altre come in questo caso sono praticamente accennate...Capisco nei primi fumetti anni '70, ma poi...sopratutto quando ci sono due protagonisti così sexy è un peccato. Sono sicura al 100% che se al posto del bel sub ci fosse stato un vecchiaccio panzuto le scene hard sarebbero durate più a lungo :( spesso sono convinta che fosse un pizzico di sadismo e rivalsa degli autori uomini sulle donne...magari mi sbaglio però, ogni volta che c'è un bono non lo si utilizza mai al 100% tranne che in Pornostar forse, ma li le scene di sesso non mi eccitano molto, troppo scontate e dettate dal lavoro delle protagoniste...

      Elimina
    2. Tippy ma guarda che da parte degli uomini non c'è tutta questa voglia di vedere belle ragazze che si fanno vecchiacci e mostri...a me ad esempio la cosa fa abbastanza vomitare...e non credo di essere una rarità ma semmai la norma
      se fosse così nei film ci sarebbero vecchi panzuti e non il Siffredi di turno...

      Elimina
    3. lo spero che sia così...anche a me come lettrice darebbe fastidio vedere una scena dove un bello si fa una vecchia incartapecorita...però nei fumetti specialmente le scene di sesso con il vecchio o mostruoso di turno spesso sono più particolareggiate che non quelle con il bellone spesso più sbrigative come in questo caso...

      Elimina
    4. e' così.. siamo tutti attratti dal bello anche se non lo si ammette (poi ci sarà qualcuno che si eccita a vedere calvizia e trippa ma credo siano pochissimi).
      I fumetti dell'epoca venivano fatti apposta per scioccare e suscitare sentimenti più o meno ripugnanti secondo me...da qui le scene che ti fanno schifo (e a me pure fanno schifo).
      Ma tieni conto che uno dei fumetti più longevi è proprio il Tromba che veniva sicuramente letto da maschi..e il protagonista non è un vecchiaccio (si capisce che ce l'ho con i vecchi?).
      Dottoressa, Reporter, Hostess mi pare si dessero più da fare con ragazzotti muscolosi che con altro..e vedrai Top Model di cui ho tutti i numeri.
      Poi è vero che inspiegabilmente le scene in alcuni fumetti sono brevi e tagliate via.. ma ho il forte sospetto che ciò accadesse perchè gli autori volessero dimostrare di essere bravi a scrivere e di essere solo di passaggio sul porno (così mi disse una volta un autore Bonelli che era transitato per la Edifumetto).

      Elimina
  3. in questa serie le trame sono un po' banali, le scene di sesso poco eccitanti. quello che alza di molto il valore è la qualità (altissima!) dei disegni e la bellezza della protagonista (una sirena!).

    RispondiElimina

Commenta la puntata

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...