ATTENZIONE

ATTENZIONE: QUESTO E' UN BLOG PER ADULTI!
CHIUNQUE SI SENTA OFFESO DAI SUOI CONTENUTI EROTICI E PORNOGRAFICI è PREGATO DI USCIRE.
IL BLOG NON HA NESSUN SCOPO DI LUCRO NE ALCUN INTROITO PUBBLICITARIO, VUOLE SOLO PROMUOVERE, INFORMARE E RISCOPRIRE LA VASTA E RICCA PRODUZIONE DEI MITICI FUMETTI VINTAGE EROTICI DEGLI ANNI '60-'70-'80 EDITI (A SUO TEMPO) DA VARIE CASE EDITRICI COME LA EDIFUMETTO E ALTRE ANCORA E CREATI DA VARI E SPESSO FAMOSI AUTORI E DISEGNATORI DEL PASSATO.
I DIRITTI DI QUESTE OPERE SONO DEGLI ATTUALI E VARI EREDI DI ARTISTI E PRODUTTORI DI ALLORA. TUTTO QUELLO CHE VEDETE PUBBLICATO NON E' DI MIA PROPRIETA', MA E' STATO REPERITO DAL WEB O FORNITO DA ALCUNI APPASSIONATI CHE VOLEVANO CONDIVIDERE E FAR CONOSCERE QUESTI (SPESSO MAGNIFICI) LAVORI DEL PASSATO.
NON SEMPRE POSSO SAPERE L'AUTORE DELLA SCANSIONE E QUINDI MI SCUSO SE ALCUNI FUMETTI NON HANNO QUESTA CITAZIONE, QUANDO INVECE SO CHI HA SCANSIONATO E CONDIVISO IL FUMETTO E' MIA PREMURA CITARLO E RINGRAZIARLO.
PER QUALSIASI RICHIESTA, INFORMAZIONE, DONAZIONE DI FUMETTI O ALTRO POTETE CONTATTARMI A QUESTA MAIL: tippy.hostess@mail.com

giovedì 16 febbraio 2017

I MITICI FUMETTI: L'INFERMIERA in...DIVANO BOLLENTE



Quella che vado a presentarvi oggi è una delle ultime serie prodotte dalla EDIPERIODICI risalente infatti al 1993. Il titolo di testata può trarre in inganno, molti di voi che magari prima non conoscevano questa serie (me compresa) si sarebbero aspettati di leggere le sexy avventure ospedaliere di una focosa e simpatica infermiera, invece nella "tradizione" della Ediperiodici, la testata è un'ennesima serie antologica, che vede protagoniste o co-protagoniste (come nel caso dell'episodio che leggerete) diverse infermiere sexy di diversi ospedali o cliniche del mondo. Al contrario infatti della Edifumetto/Squalo che era più specializzata in personaggi seriali ai quali il pubblico di allora poteva affezionarsi o meno, la Ediperiodici puntava quasi sempre alle serie antologiche. Sarebbe però stato meglio titolare questa testata INFERMIERE. A parte questa premessa, la serie quasi sempre puntava all'aspetto commedia sexy, dominata da equivoci, corna, tresche trai corridoi ospedalieri e amplessi un po' ovunque tra medici porcelloni, infermierine provocanti e pazienti arrapati. Ogni tanto però si concedeva divagazioni nel trhiller o suspense strizzando un po' l'occhio all'altra ben più famosa e apprezzata serie Edifumetto della DOTTORESSA. Nell'episodio che leggerete, ambientato in una clinica londinese, il vero protagonista è più un giovane medico rampante, fidanzato con un infermiera che pur di aiutarlo a far carriera la da allegramente via al direttore. Il dottorino invece di ringraziarla, geloso si vendica scopandosi sul divano la bella e giovane moglie del suo superiore...La storiella è allegra e piccante, il collega playboy e ben dotato del protagonista, regala forse  i momenti più bollenti (peccato siano i più brevi...avrei dato più spazio a lui e meno al protagonista e al vecchio direttore). 
I disegni, per mio gusto,  non sono così esaltanti, sopratutto nei volti dei protagonisti. La serie conta 16 numeri e fu pubblicata fino al 1996 alternando anche qualche supplemento e numerose ristampe, raccolte, cambi di copertine tanto che è difficile fare un'esatta cronologia degli episodi, che spesso venivano mischiati tra loro, uniti ad altri di altre serie, riciclati o cambiati nei titoli. 
Trai disegnatori figuravano ALBERTO DEL MESTRE, DANILO GROSSI, MARIO JANNI...mentre le copertine, almeno nella serie principale, erano sempre ad opera di MARIO CARIA. 
Questo episodio è stato scansionato da MONELLO, preso da una raccolta-ristampa della serie messa da lui on line che comprendeva altri fumetti completi riciclati all'epoca da altre serie (tipo Malizia o Corna Vissute). Io ho estrapolato solo quello relativo all'infermiere, gli altri magari ve li proporrò prossimamente inseriti nel loro giusto contesto. 
Comunque sia, l'ambiente medico, sfruttato in parte dalla DOTTORESSA e poi in questa serie antologica, è interessante per l'immaginario erotico fumettistico, strano che sia stato alla fin fine sfruttato pochino...speriamo che in futuro i nostri "scansionatori seriali" sapranno scovare altre avventure di queste infermiere vogliose e  questi dottori allupati...






























































































1 commento:

  1. wow che eccitante mestiere essere infermiera !! io ho l'indole dell'infermiera sempre pronta ad intervenire per bisogno...!! a parte le sciocche battute il fumetto è ben disegnato e le storie d'amore e di piccole incomprensioni tra fidanzati ed amanti succedono tutti i santi momenti...ma tutto è bene ciò che finisce...a letto o su di un divano d'ufficio o lavoro!! siete sempre molto carini e ricchi di sorprese splendide per tutti noi lettori e lettrici assatanate di storie sexy !! baci baci baci e grazie

    RispondiElimina

Commenta la puntata

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...