ATTENZIONE

ATTENZIONE: QUESTO E' UN BLOG PER ADULTI!
CHIUNQUE SI SENTA OFFESO DAI SUOI CONTENUTI EROTICI E PORNOGRAFICI è PREGATO DI USCIRE.
IL BLOG NON HA NESSUN SCOPO DI LUCRO NE ALCUN INTROITO PUBBLICITARIO, VUOLE SOLO PROMUOVERE, INFORMARE E RISCOPRIRE LA VASTA E RICCA PRODUZIONE DEI MITICI FUMETTI VINTAGE EROTICI DEGLI ANNI '60-'70-'80 EDITI (A SUO TEMPO) DA VARIE CASE EDITRICI COME LA EDIFUMETTO E ALTRE ANCORA E CREATI DA VARI E SPESSO FAMOSI AUTORI E DISEGNATORI DEL PASSATO.
I DIRITTI DI QUESTE OPERE SONO DEGLI ATTUALI E VARI EREDI DI ARTISTI E PRODUTTORI DI ALLORA. TUTTO QUELLO CHE VEDETE PUBBLICATO NON E' DI MIA PROPRIETA', MA E' STATO REPERITO DAL WEB O FORNITO DA ALCUNI APPASSIONATI CHE VOLEVANO CONDIVIDERE E FAR CONOSCERE QUESTI (SPESSO MAGNIFICI) LAVORI DEL PASSATO.
NON SEMPRE POSSO SAPERE L'AUTORE DELLA SCANSIONE E QUINDI MI SCUSO SE ALCUNI FUMETTI NON HANNO QUESTA CITAZIONE, QUANDO INVECE SO CHI HA SCANSIONATO E CONDIVISO IL FUMETTO E' MIA PREMURA CITARLO E RINGRAZIARLO.
PER QUALSIASI RICHIESTA, INFORMAZIONE, DONAZIONE DI FUMETTI O ALTRO POTETE CONTATTARMI A QUESTA MAIL: tippy.hostess@mail.com

mercoledì 1 febbraio 2017

I MITICI FUMETTI: IL CENTRAVANTI in...L'INCULATA


IN QUESTO EPISODIO: L'aitante e superdotato centravanti del Riccione Football Club, Renzo, conosce la giovane e bellissima duchessina Marilyn, ancora vergine e inesperta...è amore a prima vista, tanto che il campione di calcio da gran puttaniere che era diventa improvvisamente un altro. Ma la duchessina si dimostrerà più uno svantaggio che un vantaggio per Renzo che rischia anche la sua carriera professionale...Non è che stavolta il nostro eroe inculatore abbia preso lui una grande inculata?!

PS: Torna finalmente uno dei miei eroi preferiti che da tempo mancava qui sul blog, IL CENTRAVANTI!! Ringrazio tantissimo CHARLES per questa scansione e anche il mitico MIKE (che pure lui torna dopo tanto tempo a collaborare col blog) che ci ha fornito gli scan mancanti di alcune pagine...GRAZIE! GRAZIE! GRAZIE!













































































7 commenti:

  1. le storie non sono male, ma i disegni... tremendi! e poi manca l'ironia. quanto si vede la differenza con le serie dei maestri (Frollo)...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il paragone con un genio del fumetto come Frollo non lo reggerebbe nessuno, però affermare che i disegni dei Centravanti (che poi sono gli stessi di fortunate e amatissime serie come Tromba - Camionista e Scopona) sono "tremendi" mi pare un po' esagerato :)))) rispetto gusti e pareri, ma secondo me i disegni sono adattissimi a questo tipo di serie e personaggi, sia maschi che femmine sono molto sexy...sopratutto i maschi in queste serie hanno i tratti e i fisici molto erotici da "fighi", cosa che raramente accade in altri fumetti dove si da molto più rilievo alla figura femminile, il maschio è o troppo pulitino, signorile, efebico o un peggio un cesso inguardabile... L'ironia in queste serie c'è, sono tipiche commedie all'italiana, che ovvio possono piacere o no, essere più riuscite in alcuni episodi e in altri meno, però strappano sempre un sorriso e hanno un intreccio piacevole...Scusa caro Expert, ma se mi tocchi le mie serie preferite io devo difenderle a spada tratta. Concordo che Frollo sia il numero uno imbattibile, ma Nicolino Del Principe e i suoi artisti (a parte SUKIA che era proprio disegnato male) per il resto assolvevano benissimo al loro compito e di strafighi come Tromba - Camionista e Renzo la edifumetto non ne ha più creati purtroppo :))))

      Elimina
  2. In Sukia l'unico personaggio disegnato veramente male era proprio la protagonista, ma soprattutto veniva perpetrato un fastidiosissimo reato di pubblicità ingannevole. Cioè: non possono illudere la gente mettendo in copertina Ornella Muti nel suo massimo splendore e poi dentro farti trovare la sorella di Antonio Hinoki :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AHHAHAH caro Charles, anche i protagonisti maschili specie nelle prime stagioni erano orrendi, sembravano vecchi anche se dichiaravano 20 anni...poi pian piano sono migliorati, anche se a me Sukia non dispiaceva come disegno, non era ovvio la bellissima Muti della copertina, ma non era certo peggiore dell'Alice La Professionista, in copertina una gran ficona nelle tavole interne una testa di Modigliani fatta quando era ubriaco...il guaio di Sukia è che scopava poco e male e Gary alla fine le rubava la scena... :)))

      Elimina
  3. Ah beh Maxuell aveva uno stile esclusivamente umoristico anche quando le storie parlavano di crimini e delitti. Poi, visto che si parlava di peni, i suoi, con quelle righe orizzontali, sembravano più alieni di quelli degli alieni di Storie Blu. Immagino i ragazzini che leggevano quei fumetti di nascosto e poi si chiedevano l'un l'altro: "Ma a te son spuntate le righe orizzontali?" :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maxuell è il disegnatore di La Professionista ? Più che umorismo i suoi disegni mi ispirano ingenuità, fretta e stramberia ad essere sincera. Li trovo cupi, sgraziati, spigolosi...e pieni di righe orizzontali :)))))) ma è un mio gusto personale da semplice lettrice...

      Elimina
  4. io non sono esperta per saper giudicare a fondo i dettagli dei fumetti a me saltano agli occhi le cose semplici come i bellissimi membri dei protagonisti ad esempio...e le evoluzioni dei giochi d'amore...devo dire che a me il fumetto non dispiace...forse sarò di parte visto che adoro...le inculate !!! baci baci baci

    RispondiElimina

Commenta la puntata

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...