ATTENZIONE

ATTENZIONE: QUESTO E' UN BLOG PER ADULTI!
CHIUNQUE SI SENTA OFFESO DAI SUOI CONTENUTI EROTICI E PORNOGRAFICI è PREGATO DI USCIRE.
IL BLOG NON HA NESSUN SCOPO DI LUCRO NE ALCUN INTROITO PUBBLICITARIO, VUOLE SOLO PROMUOVERE, INFORMARE E RISCOPRIRE LA VASTA E RICCA PRODUZIONE DEI MITICI FUMETTI VINTAGE EROTICI DEGLI ANNI '60-'70-'80 EDITI (A SUO TEMPO) DA VARIE CASE EDITRICI COME LA EDIFUMETTO E ALTRE ANCORA E CREATI DA VARI E SPESSO FAMOSI AUTORI E DISEGNATORI DEL PASSATO.
I DIRITTI DI QUESTE OPERE SONO DEGLI ATTUALI E VARI EREDI DI ARTISTI E PRODUTTORI DI ALLORA. TUTTO QUELLO CHE VEDETE PUBBLICATO NON E' DI MIA PROPRIETA', MA E' STATO REPERITO DAL WEB O FORNITO DA ALCUNI APPASSIONATI CHE VOLEVANO CONDIVIDERE E FAR CONOSCERE QUESTI (SPESSO MAGNIFICI) LAVORI DEL PASSATO.
NON SEMPRE POSSO SAPERE L'AUTORE DELLA SCANSIONE E QUINDI MI SCUSO SE ALCUNI FUMETTI NON HANNO QUESTA CITAZIONE, QUANDO INVECE SO CHI HA SCANSIONATO E CONDIVISO IL FUMETTO E' MIA PREMURA CITARLO E RINGRAZIARLO.
PER QUALSIASI RICHIESTA, INFORMAZIONE, DONAZIONE DI FUMETTI O ALTRO POTETE CONTATTARMI A QUESTA MAIL: tippy.hostess@mail.com

giovedì 22 ottobre 2015

I MITICI FUMETTI: VIPERA BIONDA in...LE BELVE DELLA CITTA'



VIPERA BIONDA è una delle serie EDIFUMETTO SQUALO che potrebbe benissimo inserirsi nel genere sexy noir-gangster anni '30...
Atmosfere, ambientazioni e tematiche infatti ricordano i vecchi film in bianco&nero americani che mescolavano storie di gangster, bulli, pupe, affari sporchi, omicidi e affascinanti dark lady...La protagonista di questo fumetto  è quasi una sorta di dark lady che usa le sue armi seduttive per poi uccidere senza alcuna pietà o rimorso, chiunque rappresenti per lei un ostacolo. 
Chiamata Cat (Gatta) la nostra "eroina nera" inizia le sue avventure come prostituta per poi rimanere coinvolta in una lunga serie di pericolose avventure con la malavita americana che le faranno più volte cambiare mestiere e identità. Si dimostrerà infatti molto scaltra, capace di usare bene le armi e di uccidere a sangue freddo i suoi nemici... 
Col proseguire delle vicende acquisterà il soprannome di Vipera Bionda, rimanendo impressa per la sua bionda capigliatura, la sua irresistibile sensualità, ma sopratutto per essere velenosa e micidiale come una serpe. Vipera Bionda quindi affronterà il traffico d'armi e quello di organi, gli intrighi di potere e corruzione della Hollywood degli anni d'oro, dovrà vedersela con criminali di ogni specie, contrabbandieri, boss mafiosi, poliziotti e politici corrotti, spie, viscidi uomini di potere, malavita cinese, sette sataniche, cannibali  e persino con alcuni membri del KKK!! Insomma una tipetta che di certo non conosce la parola noia....  La serie ideata dal solito e geniale RENZO BARBIERI vedeva i disegni affidati ai bravi artisti dello STUDIO LEONETTI, mentre le splendide copertine erano di volta in volta firmate da EMANUELE TAGLIETTI e GERMANO BONAZZI
Pubblicata nel 1977 e conclusa nel 1980,  conta 34 episodi regolari, più due supplementi speciali e altri 7 episodi inediti, pubblicati però nella serie I SANGUINARI (alternata agli episodi della serie WALLENSTEIN). 
Dato il periodo di pubblicazione, anche in questo caso,le scene di sesso sono sempre molto soft e appena accennate, mentre la violenza e le situazioni sanguinose, pulp o truculente abbondano sopratutto con il procedere degli episodi. 
Se bene non sia tra le più famose e amate sexy eroine, Vipera Bionda rappresenta comunque una delle figure del fumetto erotico italiano tra le più "forti" caratterialmente, il tipo di donna che non si fa mai sottomettere e riesce a cavarsela benissimo anche senza l'aiuto dell'eroe maschio di turno e con un' indole assassina e aggressiva al pari ( se non superiore  in certi casi) dei più famosi "criminali" maschili a fumetti...
In questo mitico numero uno, scopriamo le sue origini, prima di diventare la temuta e ricercata Vipera Bionda, quando ancora era una giovane e bella ragazza costretta a prostituirsi, ma che già dava prova di sapersi ben difendere e farsi valere...






























































11 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Che fusta! ah ah ah!
    (sto termine non si può sentire...)

    RispondiElimina
  3. Una specie di Bonnie (molto) meglio disegnata!
    PS ma sono solo io che vedo, nel personaggio dell'ultima pagina, una gran rassomiglianza con un famoso politico? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un certo Ignaziooooo la Rusaaaaaa?!! ahahahah

      Elimina
    2. Il mitico Ignaaaziio, anche se credo involontariamente, le facce dei cattivi spesso si somigliano. :-)
      Comunque, sempre tra i cattivi, avrei voluto vedere un suo compagno di partito, che non mi piace da nessun punto di vista, ma essendo soprannominato "culetto d'oro" poteva dare vita a situazioni più piccanti...ahahahahah
      Gary

      Elimina
    3. ahahhah anch'io non credo che sia voluta...non penso che negli anni 70 il per me orrido LaRussa fosse già attivo in politica e famoso...ma chi è invece questo famoso culetto d'oro che sento sempre nominare?

      Elimina
  4. buona anche se casta!!

    RispondiElimina
  5. Ciao Tippy,
    per completezza d'informazione, il fumetto (volume doppio) era stato scansionato dal mitico Akujo. Io avevo contribuito nella traduzione Inglese delle espressioni più gergali e quindi abbastanza incomprensibili ad uno straniero quale è lui.
    Per le prossime settimane, Poste Italiane permettendo, potrei avere in arrivo dei Tromba, Lando e Centravanti. Nel frattempo, se, come capisco, preferisci storie leggere, ti consiglio di dare un'occhiata alla serie Sogni Proibiti. Diciamo che è sul livello di Corna Vissute o giù di lì.
    Salutoni :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mitico Charles grazie!!! Sbrigati a pubblicare Tromba, Centravanti e co che abbiamo bisogno di bei ragazzoni, sano sesso e grasse risate, non ne posso più di mostri e assassine ahhahah...A parte gli scherzi ho già scaricato dal tuo blog Sogni Proibiti e a breve lo pubblicherò anche se non mi piacciono molto i disegni di quella serie e le storie se pur carine non raggiungono quelle delle edizioni Squalo...Per quanto riguarda l'informazione hai fatto bene a ricordarmela, alcuni fumetti li scarico dal tuo blog e infatti cerco di citare sia il blog che l'autore dello scan quando lo leggo, altri come questo mi sono stati inviati da alcuni lettori e sono privi di informazioni sulla reale provenienza, quindi spesso li pubblico ignorando certe cose...purtroppo dal tuo blog scaricare tutto velocemente è difficile perché occorrerebbe un account premium che non ho e quindi procedo sempre con calma e scarico solo quello che non ho già ricevuto da altri o trovato scaricandolo da emule... Grazie ancora per il grande lavoro che fai e speriamo che le poste italiane si sbrighino con Tromba e Centravanti!! ahahha

      Elimina
  6. Ciao fanciulli e fanciulla bella :) Come state? Per dovere di informazione segnalo che "La Rissa" era attivo in politica sin dai primi anni '70. In un film ( credo fosse "Sbatti il mostro in prima pagina"del 1972) vengono mostrate immagini di un suo comizio reale. Per il resto credo che la somiglianza sia solo casuale,altrimenti era meglio inserirlo in un "Oltretomba" o "Storie blu" :)

    RispondiElimina
  7. ecco questa storia mi è assai piaciuta, molto ben disegnata e una trama assai ben sviluppata....certo cat è proprio una gran bella donna (una fusta per dirla come il fumetto....spero che questa espressione rimanga un unicum)...in un altro albo vi era l'effige di almirante....spopolava allora il MSI.....
    antonius

    RispondiElimina

Commenta la puntata

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...