ATTENZIONE

ATTENZIONE: QUESTO E' UN BLOG PER ADULTI!
CHIUNQUE SI SENTA OFFESO DAI SUOI CONTENUTI EROTICI E PORNOGRAFICI è PREGATO DI USCIRE.
IL BLOG NON HA NESSUN SCOPO DI LUCRO NE ALCUN INTROITO PUBBLICITARIO, VUOLE SOLO PROMUOVERE, INFORMARE E RISCOPRIRE LA VASTA E RICCA PRODUZIONE DEI MITICI FUMETTI VINTAGE EROTICI DEGLI ANNI '60-'70-'80 EDITI (A SUO TEMPO) DA VARIE CASE EDITRICI COME LA EDIFUMETTO E ALTRE ANCORA E CREATI DA VARI E SPESSO FAMOSI AUTORI E DISEGNATORI DEL PASSATO.
I DIRITTI DI QUESTE OPERE SONO DEGLI ATTUALI E VARI EREDI DI ARTISTI E PRODUTTORI DI ALLORA. TUTTO QUELLO CHE VEDETE PUBBLICATO NON E' DI MIA PROPRIETA', MA E' STATO REPERITO DAL WEB O FORNITO DA ALCUNI APPASSIONATI CHE VOLEVANO CONDIVIDERE E FAR CONOSCERE QUESTI (SPESSO MAGNIFICI) LAVORI DEL PASSATO.
NON SEMPRE POSSO SAPERE L'AUTORE DELLA SCANSIONE E QUINDI MI SCUSO SE ALCUNI FUMETTI NON HANNO QUESTA CITAZIONE, QUANDO INVECE SO CHI HA SCANSIONATO E CONDIVISO IL FUMETTO E' MIA PREMURA CITARLO E RINGRAZIARLO.
PER QUALSIASI RICHIESTA, INFORMAZIONE, DONAZIONE DI FUMETTI O ALTRO POTETE CONTATTARMI A QUESTA MAIL: tippy.hostess@mail.com

giovedì 20 agosto 2015

I MITICI FUMETTI: CASINO in...DENTRO LA CASA CHIUSA



Quando si parla di un fumetto disegnato dal mitico LEONE FROLLO, si parla sempre giustamente di capolavoro, al di là del genere di appartenenza e la serie CASINO è certamente la più bella e riuscita fra questi capolavori. 
Trai molti fumettacci vintage erotici italiani, c'era veramente di tutto di più, dalle serie più scontate, banali (e talvolta disegnate in maniera grossolana)  a queste "chicche" che se pur nella loro "leggerezza" e nel loro scopo primario di eccitare i lettori, erano comunque ben curate nei particolari, con interessanti sceneggiature e sopratutto disegni dal fascino unico e inconfondibile. 
La serie CASINO è stata pubblicata dalla EDIFUMETTO/SQUALO tra il 1985 e il 1988, per 33 numeri, 20 dei quali disegnati dal magnifico Frollo e i restanti dal bravo Tito Marchioro (che comunque cercò di ricreare i tratti e le atmosfere raffinate del maestro). I testi erano principalmente affidati a RUBINO VENTURA con la collaborazione dell'onnipresente RENZO BARBIERI (probabilmente ideatore della serie e dei personaggi). 
La vicenda come si intuisce subito dal titolo è ambientata alla Maison Blache, un famoso bordello parigino, gestito dalla prosperosa e non più giovanissima Madame Con, ex prostituta d'alto bordo, adesso abile e scaltra tenutaria che, di tanto in tanto, torna con piacere ad essere anche lei "attiva" e non solo amministratrice e spettatrice delle varie avventure che capitano di volta in volta alle sue dipendenti... 
Molti altri memorabili personaggi si succedono dentro il Casino di Madame Con, non solo bellissime prostitute di ogni razza, colore di pelle e capelli, carattere e sopratutto specialità erotiche, ma sopratutto i due inservienti maschi del bordello ovvero Bob, il muscoloso buttafuori nero (che nei primi episodi è paradossalmente mini-dotato, ma che poi miracolosamente diventerà in quelli successivi instancabile stallone superdotato, arrotondando così il suo stipendio anche come gigolò) e Fifì, biondo e giovane prostituto gay, assunto per accontentare la clientela omosex (e di conseguenza i tanti lettori gay)....Il tono delle storie è quasi sempre da commedia sexy, anche se ogni tanto le trame si tingono di giallo, paranormale, spionaggio, avventura e dramma, ma alla fine a fare da padrone incontrastato con tutte le sue svariate forme, le molte e diverse perversioni dei clienti, le loro fantasie più bizzarre, feticismi e morbosità è il sesso. Molto presente il rapporto tra il lussurioso mondo del bordello con la nobiltà e la borghesia, ma anche con il mondo artistico e quello malavitoso, il tutto visto con molta ironia spesso cinica e mordente da sfociare ogni tanto nella satira sociale e politica, con piccole frecciatine alle situazioni socio-politiche degli anni '80 appunto...
Essendo un' opera post 1984 le scene di sesso sono mostrate nella loro integrità senza però scadere quasi mai nel troppo volgare, mantenendo una sua eleganza formale data anche dall'ambientazione francese di fine secolo. 
La serie ebbe un ottimo successo e fu apprezzata anche dalla critica e dai lettori di fumetti più esigenti, tanto che tutte le tavole firmate da Frollo sono state poi ripubblicate in varie edizioni e volumetti sempre più eleganti e prestigiosi ancora oggi reperibili anche nelle librerie. Frollo disegnò poi una sorta di spin-off o sequel della serie con una delle sue protagoniste Mona, intitolata MONA STREET (che forse prossimamente verrà proposta in un suo episodio qui sul blog) che racconta le avventure in giro per il mondo della bionda prostituta una volta abbandonato il bordello parigino.  Quest'ultima serie breve ebbe successo sopratutto all'estero, dove tutte le opere di Frollo, sono ancor più apprezzate e riconosciute che da noi. Casino, nella sua prima versione originale, aveva invece le coloratissime copertine disegnate da ALESSANDRO BIFFIGNANDI. Inoltre come appendice all'interno dei volumetti, dopo l'episodio principale ospitava uno breve con le AVVENTURE DI JULIUS GHEPIER che avete già conosciuto sul blog all'interno della serie SHORT COMIX...
Vi lascio quindi al mitico "numero uno" di Casino, dove per la prima volta entriamo all'interno della casa chiusa di Madame Con e facciamo conoscenza sia di lei che del suo redditizio e mai "noioso" lavoro...Prossimamente arriveranno altri episodi della serie, quelli che sono riuscita a scovare (rinnovo l'invito ai possessori generosi di questo e di altri fumetti a mandarmi scansioni o foto degli altri episodi in modo da condividerli sul blog), ma il "genio" di Frollo, tornerà presto con altre sue bellissime opere come Yra, Naga e il continuo di Lucifera...naturalmente sole se farete i bravi e commenterete e interverrete attivamente sul blog o sulla pagina facebook, mi raccomando....

BUONA VISITA ALLA MAISON BLANCHE....


































5 commenti:

  1. delizioso......come me lo ricordavo......

    RispondiElimina
  2. Bel posto quel casino, ce n'è per tutti i gusti... P.D.

    RispondiElimina
  3. fatto bene...molto bene
    antonius

    RispondiElimina
  4. Bonjour !

    Quelqu'un aurait-il la liste (cronologia) des titres de cette collection ? Je ne l'ai pas trouvée sur Internet.

    Merci pour tout...

    RispondiElimina
  5. Trovato :

    http://fumetti-it.blogspot.fr/2014/06/casino-ed-edifumetto-i.html

    http://fumetti-it.blogspot.fr/2014/06/casino-ed-edifumetto-ii.html

    RispondiElimina

Commenta la puntata

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...