ATTENZIONE

ATTENZIONE: QUESTO E' UN BLOG PER ADULTI!
CHIUNQUE SI SENTA OFFESO DAI SUOI CONTENUTI EROTICI E PORNOGRAFICI è PREGATO DI USCIRE.
IL BLOG NON HA NESSUN SCOPO DI LUCRO NE ALCUN INTROITO PUBBLICITARIO, VUOLE SOLO PROMUOVERE, INFORMARE E RISCOPRIRE LA VASTA E RICCA PRODUZIONE DEI MITICI FUMETTI VINTAGE EROTICI DEGLI ANNI '60-'70-'80 EDITI (A SUO TEMPO) DA VARIE CASE EDITRICI COME LA EDIFUMETTO E ALTRE ANCORA E CREATI DA VARI E SPESSO FAMOSI AUTORI E DISEGNATORI DEL PASSATO.
I DIRITTI DI QUESTE OPERE SONO DEGLI ATTUALI E VARI EREDI DI ARTISTI E PRODUTTORI DI ALLORA. TUTTO QUELLO CHE VEDETE PUBBLICATO NON E' DI MIA PROPRIETA', MA E' STATO REPERITO DAL WEB O FORNITO DA ALCUNI APPASSIONATI CHE VOLEVANO CONDIVIDERE E FAR CONOSCERE QUESTI (SPESSO MAGNIFICI) LAVORI DEL PASSATO.
NON SEMPRE POSSO SAPERE L'AUTORE DELLA SCANSIONE E QUINDI MI SCUSO SE ALCUNI FUMETTI NON HANNO QUESTA CITAZIONE, QUANDO INVECE SO CHI HA SCANSIONATO E CONDIVISO IL FUMETTO E' MIA PREMURA CITARLO E RINGRAZIARLO.
PER QUALSIASI RICHIESTA, INFORMAZIONE, DONAZIONE DI FUMETTI O ALTRO POTETE CONTATTARMI A QUESTA MAIL: tippy.hostess@mail.com

lunedì 10 luglio 2017

I MITICI FUMETTI: PORNOSTAR in... FUCK DANCE


In questo episodio:  Beba e Fiona, vengono contattate dall'importante impresaria teatrale Patricia Trent, perchè le vuole coinvolgere in un progetto stuzzicante : un programma di balletti pornografici interpretati dal grande coreografo russo Roman Brasov... 
Solo che per rappresentarli al meglio ci vorrebbe un'intero teatro a disposizione. Ma a Los Angeles l'unico disponibile è il vecchio e decrepito Teatro "Sahara"; famoso perchè negli anni venti si esibiva la scandalosa ballerina Eloisa Fuller... 
Incuriosite dalla proposta, Beba e Fiona si recano di notte al "Sahara" per fare un sopralluogo e qui scoprono che è abitato dalla vecchia Belle, guardiana del decadente edificio. 
Nei giorni che si susseguono, i lavori di ripristino del teatro proseguono a pari passo con le prove per il balletti pornografici. E il bel coreografo Brasov si trova veramente a suo agio nelle performance erotiche con una sventola di partner come Beba . ..
Ma come potete immaginare, le sorellone Fucker proprio non ce la fanno a rimanere fuori dai guai ! E infatti Beba, rientrata nel suo camerino, trova una lettera che la minaccia di morte ....

Episodio nr.23 uscito nel Marzo 1987, della mitica serie Pornostar; piccante, coinvolgente ed emozionante come i precedenti . Anche se stavolta, il finale riserberà al lettore un insolito epilogo triste che vi strapperà qualche lacrimuccia  .

Buona calorosa lettura amici.

Il vostro Daice























































10 commenti:

  1. Mi mancavano le storie di Pornostar...
    Abbastanza banalotte, come molte storie di Romanini, però sempre belle e disegnate stupendamente! Il finale era abbastanza prevedibile e in effetti finisce in modo triste : insolito per un fumetto di questa serie.
    Grazie Daice.

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. Mitico Term...!!! Grazie di essere sempre un fedele seguace del blog!

      Elimina
  3. Leggo volentieri i fumetti di questa serie, sopratutto per i disegni e le splendide scene di sesso. La trama serve da contorno anche se un pò insipida, perchè il piatto forte rimane sempre Beba e la sensuale sorella Fiona...

    RispondiElimina
  4. Leggo volentieri questo genere di fumetto! Storie semplice ma sempre piacevole che scorre via come una brezza che rinfresca dalla calura estiva.
    Frank

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vi siete messi daccordo ?? Avete scritto la stessa cosa entrambi ... Ha haa!!!

      Elimina
  5. Complice il modo in cui è stato preparato il colpo di scena, l'introduzione è stata uno spoiler involontario...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti si fà fatica a fare una presentazione, scrivendo il minimo che incuriosisca il lettore, senza rivelare troppo, in una storia in cui il finale è prevedibilissimo dopo aver letto le prime tavole del fumetto ...

      Elimina
  6. trama migliore del solito, anche sa si capisce fin dal primo istante chi sia in realtà le vecchia custode. ma questo non e Dylan Dog e quindi la cosa non disturba più di tanto. Comunque in questa serie sono i disegni ad essere protagonisti, e riescono a nobilitare una sceneggiatura un po' arronzata.

    RispondiElimina
  7. Peccato che Fiona scopa poco

    RispondiElimina

Commenta la puntata

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...