ATTENZIONE

ATTENZIONE: QUESTO E' UN BLOG PER ADULTI!
CHIUNQUE SI SENTA OFFESO DAI SUOI CONTENUTI EROTICI E PORNOGRAFICI è PREGATO DI USCIRE.
IL BLOG NON HA NESSUN SCOPO DI LUCRO NE ALCUN INTROITO PUBBLICITARIO, VUOLE SOLO PROMUOVERE, INFORMARE E RISCOPRIRE LA VASTA E RICCA PRODUZIONE DEI MITICI FUMETTI VINTAGE EROTICI DEGLI ANNI '60-'70-'80 EDITI (A SUO TEMPO) DA VARIE CASE EDITRICI COME LA EDIFUMETTO E ALTRE ANCORA E CREATI DA VARI E SPESSO FAMOSI AUTORI E DISEGNATORI DEL PASSATO.
I DIRITTI DI QUESTE OPERE SONO DEGLI ATTUALI E VARI EREDI DI ARTISTI E PRODUTTORI DI ALLORA. TUTTO QUELLO CHE VEDETE PUBBLICATO NON E' DI MIA PROPRIETA', MA E' STATO REPERITO DAL WEB O FORNITO DA ALCUNI APPASSIONATI CHE VOLEVANO CONDIVIDERE E FAR CONOSCERE QUESTI (SPESSO MAGNIFICI) LAVORI DEL PASSATO.
NON SEMPRE POSSO SAPERE L'AUTORE DELLA SCANSIONE E QUINDI MI SCUSO SE ALCUNI FUMETTI NON HANNO QUESTA CITAZIONE, QUANDO INVECE SO CHI HA SCANSIONATO E CONDIVISO IL FUMETTO E' MIA PREMURA CITARLO E RINGRAZIARLO.
PER QUALSIASI RICHIESTA, INFORMAZIONE, DONAZIONE DI FUMETTI O ALTRO POTETE CONTATTARMI A QUESTA MAIL: tippy.hostess@mail.com

sabato 25 giugno 2016

I MITICI FUMETTI: EVA SPORT in....MARGHERITA SPRINT


Grazie al blog VINTAGECOMIX di Charles, pubblico il terzo episodio di una serie piuttosto originale nel panorama del sexy fumetto, che però sfortunatamente non ebbe un largo successo, ma dovette accontentarsi di 12 numeri più tre supplementi speciali. 
La serie in questione è EVA SPORT che arrivò nelle edicole italiane nel 1986 grazie alla milanese EDIPERIODICI (i fumetti del "falchetto") proponendosi come il primo sexy-pocket di matrice "girl power sportivo" introducendo infatti una sorta di serie antologica che, di episodio in episodio, raccontava storie di donne nello sport. Donne e ragazze sexy e spregiudicate, ma molto combattive e "forti" sia come sportive che come carattere. L'episodio che leggerete è un chiaro esempio: MARGHERITA SPRINT, la protagonista, è infatti una bella ragazza che abituata a fuggire a gambe levate dalle aggressioni dei maschi più arrapati, si è fatta il fiato e la resistenza fisica giusta per diventare poi un'imbattibile campionessa della corsa. Gli episodi mischiavano quindi sport  al femminile (di vario genere: corsa, calcio, ciclismo, arti marziali ecc)  e sesso esplicito (molto spesso lesbo ; l'associazione sport-donna forte e sicura, portava al solito stereotipo di donna con tendenze, come minimo, bisessuali...come se una donna etero e molto femminile non potesse essere credibile nel ruolo di donna forte e indipendente). La componente "commedia" sembra essere comunque predominante in questa serie che credo (non ho letto gli altri episodi) non sfociasse mai nel dramma. Tra i disegnatori che si alternarono  negli episodi di EVA SPORT figurano ARISTIDE DEL BOCCIO e  PIETRO GAMBA
Molto carine le copertine delle quali però non conosco l'autore.
A giudicare almeno da questo episodio, la serie risulta gradevole e originale, sopratutto vista la sua tematica. La sceneggiatura del terzo episodio  è simpatica con un lieto fine romantico, i disegni  invece alternano alti e bassi, specialmente nei tratti dei volti dei protagonisti che in alcune vignette risultano troppo spigolosi per i miei gusti. Nel complesso è comunque un bel fumettino erotico, anche se le scene hot proposte  in questa puntata non mi esaltano più di tanto...
Lascio adesso la parola al vostro giudizio non prima di augurarvi un BUON WEEK END....




























































2 commenti:

  1. divertentissimo, accattivante, spiritosissimo per me ben fatto molto leggero e godibilissimo...poi io adoro i falli neri !! grazie amore fate un lavoro di pubblicazione prezioso e ben curato grazie baci baci baci

    RispondiElimina
  2. Caruccio... anche se come serie l'ho sempre trovata abbastanza frivola..

    RispondiElimina

Commenta la puntata

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...