ATTENZIONE

ATTENZIONE: QUESTO E' UN BLOG PER ADULTI!
CHIUNQUE SI SENTA OFFESO DAI SUOI CONTENUTI EROTICI E PORNOGRAFICI è PREGATO DI USCIRE.
IL BLOG NON HA NESSUN SCOPO DI LUCRO NE ALCUN INTROITO PUBBLICITARIO, VUOLE SOLO PROMUOVERE, INFORMARE E RISCOPRIRE LA VASTA E RICCA PRODUZIONE DEI MITICI FUMETTI VINTAGE EROTICI DEGLI ANNI '60-'70-'80 EDITI (A SUO TEMPO) DA VARIE CASE EDITRICI COME LA EDIFUMETTO E ALTRE ANCORA E CREATI DA VARI E SPESSO FAMOSI AUTORI E DISEGNATORI DEL PASSATO.
I DIRITTI DI QUESTE OPERE SONO DEGLI ATTUALI E VARI EREDI DI ARTISTI E PRODUTTORI DI ALLORA. TUTTO QUELLO CHE VEDETE PUBBLICATO NON E' DI MIA PROPRIETA', MA E' STATO REPERITO DAL WEB O FORNITO DA ALCUNI APPASSIONATI CHE VOLEVANO CONDIVIDERE E FAR CONOSCERE QUESTI (SPESSO MAGNIFICI) LAVORI DEL PASSATO.
NON SEMPRE POSSO SAPERE L'AUTORE DELLA SCANSIONE E QUINDI MI SCUSO SE ALCUNI FUMETTI NON HANNO QUESTA CITAZIONE, QUANDO INVECE SO CHI HA SCANSIONATO E CONDIVISO IL FUMETTO E' MIA PREMURA CITARLO E RINGRAZIARLO.
PER QUALSIASI RICHIESTA, INFORMAZIONE, DONAZIONE DI FUMETTI O ALTRO POTETE CONTATTARMI A QUESTA MAIL: tippy.hostess@mail.com

martedì 24 maggio 2016

I MITICI FUMETTI: PIG in....BRAMOSIA SESSUALE



In nome della collaborazione tra blogger, tempo fa chiesi a CHARLES dello splendido e fornitissimo blog VINTAGECOMIX di scrivere un'introduzione al primo episodio della famosa e amatissima serie PIG.  Questa serie mi è stata più volte richiesta qui sul blog da molti di voi lettori, ma aspettavo di trovare il primo numero prima di pubblicare qualcosa. Sinceramente non è proprio il tipo di fumetto del genere sexy che amo, potrei trovarlo divertente se staccato dal  contesto erotico, ma per me ragazza, è difficile trovare sexy-eccitante un protagonista con la faccia da suino, posso però capire che per alcuni lettori maschi, Pig rappresenti invece una sorta di mito indiscusso ...così ho deciso di lasciare il compito di introdurvi alla serie e al  suo primo capitolo, ad un vero estimatore, conoscitore e appassionato, il nostro Charles! 
Charles che ringrazio, non solo per averci offerto la scansione dell'episodio che leggerete, ma anche per aver saputo scrivere in maniera ottimale e simpatica la presentazione a questa serie che potrete scaricare quasi completamente (nei suoi molti altri episodi) direttamente dal blog di Charles 

...E ora lascio lo spazio a Charles e a quel porco di PIG! 
Buona lettura!!

C'era una volta PIG:

Pubblicata dal Dicembre 1983 all'Agosto 1988 ad opera della Ediperiodici, la serie consta di 61 episodi più 3 speciali corrispondenti alle parodie di altrettanti successi hollywoodiani, ovvero Shining, Rambo ed Il giustiziere della Notte.
Se i disegni del grande Pier Carlo Macchi e le copertine di Averardo Ciriello risultano riconoscibili all'occhio dell'appassionato, desterà forse stupore sapere che la sceneggiatura è opera di quel geniaccio misogino, nonchè "distruggitore" di migliaia di morbide mammelle, che corrisponde al nome di Carmelo Gozzo, già autore della maggior parte dei volumi delle serie Storie Blu e Terror Blu ma anche autore per la Disney con lo pseudonimo di Carmen Gozzo.

LA TRAMA: La storia narra le disavventure di un giovane aspirante attore di nome Mark Reynold, al quale, per sfortuna, viene somministrato un farmaco sperimentale dagli effetti ancora sconosciuti. Questa sostanza doterà il nostro Mark di alcuni superpoteri quali una forza smodata,  l'invulnerabilità ed una maggiore potenza sessuale, ma sarà anche causa di un effetto collaterale molto particolare. Infatti, tutte le volte che il nostro eroe si eccita sessualmente, la sua testa si trasforma in quella di un suino e l'unico modo per tornare normale sarà avere un rapporto sessuale completo di tipo vaginale (Anche se ovviamente non si farà certo mancare altri piaceri).
In tutte le peripezie che dovrà affrontare -sempre esilaranti- e che lo porteranno spesso in giro per il mondo, sarà aiutato dalla premurosa vicina di casa Evelyn che, nel prosieguo, diverrà la sua fidanzata e dalla di lei cuginetta Liz. Una sedicenne ninfomane, con pochi scrupoli, che coltiva il sogno di diventare una diva del porno e che tenterà spesso e volentieri di soffiare il fidanzato alla cugina ed approfittare ad ogni occasione di usufruire delle doti virili del buon Mark.

Possiamo considerare il fumetto come appartenente al genere comico-erotico-avventuroso, ben lontano dalle atmosfere gozziane a cui siamo abituati, ma comunque sempre ricco di colpi di scena dagli esiti mai scontati o facilmente prevedibili, così come nello stile dell'autore.
Come ho avuto occasione di scrivere in passato su un forum e poi a Tippy in un'email: Il protagonista non rappresenta certo la quint'essenza della bellezza maschile ed è forse troppo spesso vile per rappresentare il supereroe tipo, ma più probabilmente simbolizza in maniera sicuramente originale una grossa fetta di quello che è l'animo maschile.
Perché gentili dame e nobili messeri: in verità il nostro Io profondo non ci parla, grugnisce!
Sperando d'aver destato il vostro interesse, vi auguro buona lettura e vi saluto con doveroso quanto affettuoso GROFF-GNUIII!!!   ;-)

Charles































































16 commenti:

  1. Be', che dire? Sgrof di tutto e a presto.

    RispondiElimina
  2. Questa serie ha fatto storia!!! Perdonami Tippy, sarà anche brutto, porco, orrendo per te... però PIG rimane in assoluto una pietra miliare del sexy comics italiano!
    Tradotto in tutte le lingue europee e distribuito in quasi tutto il mondo; è stato in assoluto uno dei più grandi successi della Ediperiodici.
    Ringrazio Charles di avermi fatto rileggere il primo numero, dopo secoli... Spero che Tippy e Daice abbiamo voglia adesso di pubblicare altri episodi di Mark, Evelin, Liz e Co...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...non ho detto che la serie è brutta, anzi ho sottolineato il suo grande successo e l'originalità dell'aspetto comico, infatti ho lasciato a Charles l'onore di introdurla con tutti i crismi di chi l'apprezza. A me non piace dall'aspetto erotico, come non piace ad altre lettrici e lettori che commentano sul gruppo facebook che tu non conosci perché non ti iscrivi!! ahahahh....Nessuno si lamenta del lato comico e fantasioso della storia, dell'intreccio avvincente...ma la parte erotica con uno che ha la faccia da maiale è castrante...Poi ad alcuni lettori maschi chiaramente poco importa basta che ci sia la bella a fare sex poi che ci sia un cavallo, un mostro, un vecchiaccio o uno con la faccia da porco non importa...Comunque come ho scritto sul blog di Charles potete scaricare gran parte della serie...Io avevo promesso che il primo numero per dovere storico l'avrei pubblicato, se il mio socio vuol pubblicarne altri lascio a lui la palla....ma per me il tributo finisce qui :)))

      Elimina
    2. Anche la mia lettura di Pig finisce qui. Tra qualche anno, quando mi sarò divertito abbastanza con le altre serie, forse se ne riparlerà.

      Elimina
  3. Ho imparato a conoscere questo personaggio nel blog di Charles e devo dire che insieme a Bionika ePornostar, sono la serie che preferisco!
    Le storie sono davvero avvincenti ed il protagonista è davvero simpatico (non sexy..è vero Tippy..!) ed ha la fortuna di fottersi sempre delle belle figliole.
    Dò un consiglio a Tippy: visto che di PIg mi pare di capire che non ti vada a genio, perché non fai pubblicare il resto delle storie al tuo socio (che ultimamente non si fa sentire spesso e non commenta più con una certa frequenza, come faceva prima!)?
    Grazie Charles e Tippy per tutti i fumetti che pubblicate .
    Frank

    P.S: spero un giorno di donare anche io un bel fumetto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Frank, il mio socio tarda a farsi sentire...è un lavativo...ahhaha no scherzo...è un po' impegnato ultimamente e quindi tarda a pubblicare e a farmi pervenire nuove scansioni, ma si rifarà :))) Se a lui piace Pig e vuole pubblicare altri episodi come ho già risposto a DottRob cedo a lui il piacere di farlo.... Quando vuoi donare fumetti conosci la mia mail, grazie :))) (ma niente maiali, vecchi, zombie...ti prego!! Quelli donali al mio socio che li apprezza...a me i bei fustacchioni con facce da uomo ahhahah )

      Elimina
    2. Scusate ragazzi..se sono stato assente ultimamente: viaggi e lavoro!! Ma presto tornerò con alcuni fumetti inediti che vorrei presentare personalmente ...
      Scusami socia se sono stato leggermente lavativo nelle ultime settimane.. Mi farò perdonare !
      p.s. : Frank, te prometti, prometti, ma sto fumetto famoso che dovevi donare a Charles e Tippy dov'è ??

      Elimina
    3. Hai ragione Daice... un po' di pazienza! Ho rintracciato il file dove l'avevo scaricato da un sito tipo Provincia di Foggia o qualcosa di simile. E' che l'avevo salvato nel vecchio Lap Top e ci ho messo un po'..
      Comunque è quello con Stallone e la Nielsen, che vi dicevo tempo fà..
      Frank

      Elimina
    4. Frank, quindi è il famigerato "Oscenamente Gay" ? E' quello?

      Elimina
    5. Si, Dott.Rob..e proprio quello! Ci sono Stallone, Nielsen e compare pure la tanto adorata Madonna che piace tanto a Daice...C'è pure un secondo episodio : La Stella e il Pappone.
      Frank

      Elimina
  4. grande serie questa di Pig!! :D

    RispondiElimina
  5. proprio vero che maschi e femmine siamo diversi.....

    RispondiElimina
  6. non sapevo che avessero anche pubblicato la versione porca del dottor jekill e mr. hide...!! quando si infogna di desiderio il gran maiale sfodera tutto il suo grande ardore !!! grazie fumetto godibile spero di leggerne ancora !! grazie baci baci baci

    RispondiElimina
  7. complimenti , per aver scovato e proposto pig , non sapevo della sua metamorfosi dovuta all'eccitazione i fumetti che ho letto lo raffiguravano sempre nella forma "suinesca" , conto di vederne altri eposidi , grazie Tippy

    RispondiElimina

Commenta la puntata

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...