ATTENZIONE

ATTENZIONE: QUESTO E' UN BLOG PER ADULTI!
CHIUNQUE SI SENTA OFFESO DAI SUOI CONTENUTI EROTICI E PORNOGRAFICI è PREGATO DI USCIRE.
IL BLOG NON HA NESSUN SCOPO DI LUCRO NE ALCUN INTROITO PUBBLICITARIO, VUOLE SOLO PROMUOVERE, INFORMARE E RISCOPRIRE LA VASTA E RICCA PRODUZIONE DEI MITICI FUMETTI VINTAGE EROTICI DEGLI ANNI '60-'70-'80 EDITI (A SUO TEMPO) DA VARIE CASE EDITRICI COME LA EDIFUMETTO E ALTRE ANCORA E CREATI DA VARI E SPESSO FAMOSI AUTORI E DISEGNATORI DEL PASSATO.
I DIRITTI DI QUESTE OPERE SONO DEGLI ATTUALI E VARI EREDI DI ARTISTI E PRODUTTORI DI ALLORA. TUTTO QUELLO CHE VEDETE PUBBLICATO NON E' DI MIA PROPRIETA', MA E' STATO REPERITO DAL WEB O FORNITO DA ALCUNI APPASSIONATI CHE VOLEVANO CONDIVIDERE E FAR CONOSCERE QUESTI (SPESSO MAGNIFICI) LAVORI DEL PASSATO.
NON SEMPRE POSSO SAPERE L'AUTORE DELLA SCANSIONE E QUINDI MI SCUSO SE ALCUNI FUMETTI NON HANNO QUESTA CITAZIONE, QUANDO INVECE SO CHI HA SCANSIONATO E CONDIVISO IL FUMETTO E' MIA PREMURA CITARLO E RINGRAZIARLO.
PER QUALSIASI RICHIESTA, INFORMAZIONE, DONAZIONE DI FUMETTI O ALTRO POTETE CONTATTARMI A QUESTA MAIL: tippy.hostess@mail.com

giovedì 19 maggio 2016

I MITICI FUMETTI: CORNA VISSUTE in....AFFINITA' ERETTIVE! - IL SORRISO DI MONNALISA



IN QUESTO EPISODIO: Doppia puntata, nella prima AFFINITA'...ERETTIVE! Il giovane Pasquale conosce al luna park la bella Marina, ragazza allevata dalle suore ancora totalmente  inesperta sessualmente. I due si invaghiscono e si sposano. Dopo una prima notte di nozze abbastanza disastrosa, il maritino propone alla mogliettina un corso pratico su "come far felice sessualmente un uomo", tenuto da una prostituta spacciata per sua cugina. Ma la sposina vuole giustamente anche la lezione su "come far felice sessualmente una donna"..... Nella seconda IL SORRISO DI MONNALISA, Leonardo, un cassaintegrato con l'hobby della pittura, è ossessionato  sessualmente dal sorriso della famosa Monalisa di Da Vinci. La moglie invece è disperata per l'indolenza cronica del marito. Quest'ultimo cadendo accidentalmente batte la testa e finisce in ospedale dopo essere stato soccorso da una bella venditrice "porta a porta" albanese giunta casualmente a casa sua....La ragazza capiti i gusti e sogni proibiti dell'uomo, una volta dimesso dall'ospedale, decide di approfittarsi di lui, facendogli da modella nuda (e non solo) e convincendolo a assumere alla pari i suoi due "fratelli"...ma la moglie del pittore  (che non è scema come lui) inizia a sospettare qualcosa....

PS: Fumetto scaricato da EMULE non conosco l'autore dello scan...Come capita spesso a questa famosa serie, la copertina (bruttarella secondo me) non ha nulla a che fare con nessuno dei due episodi proposti....















































































































































































































14 commenti:

  1. il primo Corna Vissute è abbastanza banale ! Il secondo episodio..abbastanza "razzista" dal mio punto di vista ..

    RispondiElimina
  2. non lo so....questi fumetti anni 80 avevano perso ogni sex appeal....o forse stavamo crescendo noi, in età e per gusti.....
    parlo per me, la scena lesbo è una delle meno eccitanti della storia del fumetto, eppure gli ingredienti giusti c'erano tutti......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao lesbia, oggettivamente due episodi 'stanchi' (la creatività non è illimitata), meglio il primo anche se il tema della donna inesperta è trito e ritrito.....io aspetto sempre di leggerti ancora...buona giornata:-)))))
      antonius

      Elimina
  3. Concordo con entrambi....A prescindere che io non sono propriamente una fan della serie Corna Vissute perchè le storielle di corna solitamente non le trovo così erotiche ma hanno un retrogusto sempre triste, trovo che il secondo abbastanza scorretto (ma come altri fumetti dell'epoca che erano consapevolmente o inconsapevolmente razzisti, omofobi, misogini ecc...) Probabilmente più che anni 80 questo era già un fumetto anni 90, non so quando ci siano stati di preciso i primi sbarchi di Albanesi in Italia, ma credo fosse un fenomeno più anni 90 che 80, infatti la totale perdita e degrado di questi sexy fumetti è più anni 90, negli 80 almeno nella prima metà di cose interessanti ancora se ne producevano (non mi piacciono in generale gli anni 90 a livello culturale-artistico-musicale-creativo, anni piatti)....Questa serie come altre cominciava quindi il suo inesorabile declino. Il primo episodio è disegnato meglio del secondo a mio parere, ma la storia e assai squallida e triste più che divertente come altre della serie. Anche a livello erotico ha ragione Lesbia di eccitante c'è ben poco tutto è vissuto come una fatica, un fallimento, un egoismo personale da entrambe le parti sia maschile che femminile, due personaggi alla fine odiosi, sia lei che lui...nel secondo almeno l'intreccio è leggermente più spassoso, però i disegni non mi convincono per i miei gusti...il discorso razzista c'è, ma come c'è quando in America dipingono gli italiani come mafiosi...più che razzismo mi sa forse di stereotipo o pregiudizio forse :))

    RispondiElimina
  4. i primi "barconi" di Albenesi giunsero in Italia alla fine del 1991..Con la caduta del regime sovietico..Tant'è vero che proprio in quell'anno un grandissimo regista come Gianni Amelio fece un film bellissimo sulla tragedia del popolo albanese che arrivava in Italia su navi di emergenza : il film si chiamava "Lamerica"..Giusto per darvi un idea.
    Nel primo episodio, sono belli i disegni di Pesce, anche se la sceneggiatura mi pare un pò improvvisata.. In genere però Corna Vissute, aveva un grande successo nelle edicole.
    Non sono daccordo con te Tippy, sul fatto che gli anni 90 siano stati privi di creatività! Sono stati anni importanti: un passaggio fondamentale che ci portava tutti alla scoperta del nuovo secolo. Anni che erano pieni di aspettative e speranza per le nuove generazioni. E c'era fermento nell'aria..
    Anni invece, quelli 2000 che ci avrebbero portato solo terrorismo, guerra, crisi economiche e precarietà .. SIGH!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ovviamente caro Rob io parlo a titolo personale di miei gusti, so che la serie è molto amata ed era un grande successo, resta il fatto che a me non entusiasma al pari di altre e che la formula "corna e vicende matrimoniali" personalmente la trovo poco erotica e eccitante rispetto ad altri tipi di intreccio e situazioni...ma so che invece riscuote molto successo trai lettori. Stessa cosa parlo di miei gusti e mio giudizio per gli anni 90 che non discuto tanto sul piano sociale, politico o di ideali che probabilmente era ricco di attese e aspettative come dici tu, poi disilluse dalla crisi dei decenni successivi...io parlavo di livello artistico e creativo, la produzione di quegli anni in generale, tranne rare eccezioni non mi affascina, non mi prende ne emoziona come quella dei 60 70 80 e anche del 2000 e dopo...non ci sono film, ne musica, ne fumettistico , tipo di mode ecc che ami particolarmente, non sono mitici per me...pur apprezzando qua e la alcune opere di quegli anni, le eccezioni ci sono sempre in positivo e in negativo in qualsiasi annata...Questi ultimi anni saranno più grigi, pieni di tragedie, povertà, precarietà e paure, artisticamente non saranno paragonabili ai tempi passati, ma sempre artisticamente a me piacciono di più dei 90 che proprio mi dicono poco poco....mi spiace mio gusto :))))

      Elimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. Non credo che ci sia del razzismo nel secondo episodio. Casomai è l'epoca in cui ci troviamo che è in balìa del politically correct: questo non si può dire perchè è razzismo, quell'altro non si può pronunciare perchè è omofobia, quest'altro è maschilismo, questo è sessismo.... ci hanno fatto e ci stanno facendo una testa e due palle così, e le nuove generazioni hanno risentito di questo atteggiamento.
    Confermo che il periodo dei profughi albanesi risale alla prima metà degli anni 90.

    RispondiElimina
  7. Grazie Tippy.
    Premesso che devo ancora leggere il fumetto, posso dirvi che, avendo da poco scansionato il n°88, pubblicato nel 1988, questo, che è il n°76, dovrebbe datarsi fra la fine del 1986 ed il 1987. Quindi prima della crisi albanese che, come qualcuno ricorderà, fu causata anche e soprattutto dagli squali della finanza italiani.

    RispondiElimina
  8. Errata corrige: mi sono appena accorto che questo è uno Special ed il mio no.

    RispondiElimina
  9. ciao Tippy
    indipendentemente dal tutto...il primo episodio ricordo di averlo letto in caserma nel 94...grazie della pubblicazione. ...e stato bello rivivere le seghe di gruppo coi commilitoni in poveriera..
    sei sempre la migliore anche se nn riesco a commentare moltissimo
    un bacio, Nerkione

    RispondiElimina
  10. a me piacciono i fumetti erotici certo forse scontato ma pur sempre con azioni erotiche sempre efficaci ed eccitanti prima si legge poi si giudica ma per me dove c'è un bel cazzo disegnato bene c'è felicità !!! grazie di tutte queste magnifiche pubblicazioni e baci baci baci

    RispondiElimina
  11. Le copertine di corna vissute non erano mai di riferimento alle storie interne...ma erano sempre ispirate a fatti realmente accaduti o film...sempre a tematica corna...questa copertima e ispirata al film "il tifoso l arbitro e il calciatore"...

    RispondiElimina

Commenta la puntata

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...