ATTENZIONE

ATTENZIONE: QUESTO E' UN BLOG PER ADULTI!
CHIUNQUE SI SENTA OFFESO DAI SUOI CONTENUTI EROTICI E PORNOGRAFICI è PREGATO DI USCIRE.
IL BLOG NON HA NESSUN SCOPO DI LUCRO NE ALCUN INTROITO PUBBLICITARIO, VUOLE SOLO PROMUOVERE, INFORMARE E RISCOPRIRE LA VASTA E RICCA PRODUZIONE DEI MITICI FUMETTI VINTAGE EROTICI DEGLI ANNI '60-'70-'80 EDITI (A SUO TEMPO) DA VARIE CASE EDITRICI COME LA EDIFUMETTO E ALTRE ANCORA E CREATI DA VARI E SPESSO FAMOSI AUTORI E DISEGNATORI DEL PASSATO.
I DIRITTI DI QUESTE OPERE SONO DEGLI ATTUALI E VARI EREDI DI ARTISTI E PRODUTTORI DI ALLORA. TUTTO QUELLO CHE VEDETE PUBBLICATO NON E' DI MIA PROPRIETA', MA E' STATO REPERITO DAL WEB O FORNITO DA ALCUNI APPASSIONATI CHE VOLEVANO CONDIVIDERE E FAR CONOSCERE QUESTI (SPESSO MAGNIFICI) LAVORI DEL PASSATO.
NON SEMPRE POSSO SAPERE L'AUTORE DELLA SCANSIONE E QUINDI MI SCUSO SE ALCUNI FUMETTI NON HANNO QUESTA CITAZIONE, QUANDO INVECE SO CHI HA SCANSIONATO E CONDIVISO IL FUMETTO E' MIA PREMURA CITARLO E RINGRAZIARLO.
PER QUALSIASI RICHIESTA, INFORMAZIONE, DONAZIONE DI FUMETTI O ALTRO POTETE CONTATTARMI A QUESTA MAIL: tippy.hostess@mail.com

mercoledì 16 marzo 2016

I MITICI FUMETTI: RON ZEGUVI in....SPINTE EROGENE






Grazie alla magnifica donazione dell'altrettanto magnifico DAICE (autore anche della scansione), pubblico finalmente un episodio di una serie che più volte vari lettori del blog mi hanno chiesto e che io conoscevo solo per aver visto alcune copertine sul web, ma per il resto ne ignoravo il contenuto...
Ecco a voi porcelline o porcelloni di Zero In Condotta RON ZEGUVI, il super sexy ispettore di polizia americano, che pare essere un po' ispirato nel tratto a Dylan Dog (ma con molti più muscoli e faccia tosta però...). Al contrario poi del ben più famoso e amato indagatore dell'incubo, Ron Zeguvi è un indagatore del poliziesco-noir più "terra-terra", non ci sono per lui fantasmi, mostri o presenze sovrannaturali, ma comuni criminali e sopratutto tante belle figliole, tutte ammaliate dalle ottime doti fisiche ed erotiche del bel poliziotto. 
La serie è ambientata nella grande mela di New York, dove il protagonista lavora appunto in polizia e si ritrova quindi sempre coinvolto in casi gialli, thriller, fattacci noir, piccoli e grandi complotti criminali e inevitabilmente si ritrova anche a dover soddisfare le voglie fameliche di belle ragazze, dark lady o ricche signore annoiate, tutte vittime, complici o carnefici dell'intrigo nel quale è chiamato a indagare....
La serie è piuttosto "moderna" rispetto alle storiche serie vintage pubblicate fin'ora, infatti è stata pubblicata nel 1994 dalla EDIPERIODICI, la famosa casa editrice del Falchetto, acerrima rivale della SQUALO...
Ideata dallo sceneggiatore ANTONINO PAVONE, fece la sua prima apparizione con un episodio numero 0 pubblicato come supplemento estivo alla serie antologica A PORTE CHIUSE
Il personaggio riscosse un buon gradimento e fu quindi promosso in una serie tutta sua autonoma che però sfortunatamente non riscosse poi il successo sperato e chiuse dopo appena  9 numeri, per poi riapparire ogni tanto sempre nella serie A PORTE CHIUSE in brevi episodi auto-conclusivi. 
Disegnato di volta in volta da autori come GIOVANNI ROMANINI, EUGENIO FORTE e LEONARDO GAGLIANO il fumetto presenta un tratto molto piacevole, dinamico e già proiettato in uno stile più moderno. Anche le sceneggiature sono più veloci-stringate e tipiche degli anni '90, ma ancora il tutto ha un suo certo fascino vintage della scuola anni '80 del fumetto sexy che non guasta. Non è un capolavoro certo, però come serie non è affatto male, ha il pregio di riproporre l'intrigo poliziesco sexy di personaggi più fortunati come 44 Magnum o Quei Due della Luce Rossa, quel mix accattivante  quindi di ingredienti stuzzicanti sia per i lettori maschi che per le lettrici femmine: poliziotto bello e sciupafemmine, sexy pupe e un po' di azione e mistero...
In questo episodio non c'è nulla di troppo splatter, morboso o trasgressivo tipico di alcune serie simili, la trama si mantiene nei binari classici da thriller televisivo anni '90 con l'aggiunta di piccanti scene hard senza scandalizzare o osare troppo, non so poi se in altri episodi i contenuti siano più o meno forti di questi. Stando ai titoli delle altre puntate pare che il bel Zeguvi si sia trovato anche faccia a faccia (e forse anche pelle a pelle) con la super celebrity di quegli anni, Lady Diana (non nuova alle apparizioni nei fumetti sexy...vedi episodio di Ulula pubblicato mesi fa qui sul blog). La defunta principessa compare nell'episodio "Il Segreto di Lady D" (il settimo della serie...quello successivo a questo che è il sesto). 
Comunque sia la cronologia della breve serie dovrebbe essere questa:
Numero 0: Ron Zeguvi (supplemento estivo A PORTE CHIUSE - 1: Rumori Erotici - 2: Taxi Per signora - 3: Morir Godendo - 4: Una Pagina Scandalosa - 5: La Scala Del Vizio - 6: Spinte Erogene - 7: Il Segreto di Lady D  - 8: Sfida Finale....Stando al sito di Pavone poi dovrebbero essere stati pubblicati degli episodi fuori serie intitolati "Un' Arancia Chantilly per Ron Zeguvi" - "Un filo Di Arianna per Ron Zeguvi" -  "Azione e Reazioni" - "Il Rumore della Paura"  e "Poliziotto A Luci Rosse" ..... Ma se qualche lettore ha notizie più attendibili e certe ci faccia sapere...
Io intanto ringrazio ancora il buon Daice per questa "prima visione assoluta" concessa in esclusiva al blog. Lo stesso Daice avendo un bel po' di materiale a sua disposizione mi ha promesso altre belle cosette prossimamente, tra le quali un altro episodio di Zeguvi e quindi è da ritenersi un nuovo grande e prezioso collaboratore del blog...Benvenuto e grazie!!




















































18 commenti:

  1. Cazzarola!!! Finalmente riesco a leggere, dopo tanti anni una storia di Ron Zeguvi !!! Davvero ringrazio Tippy e il mitico Daice per averla pubblicata! Ne avevamo parlato in un blog precedente e ..voilà !!! Eccoti pubblicata la storia in esclusiva ! Davvero complimenti a questo bellissimo blog e alla sua autrice e a tutti i suoi collaboratori... Amo questo personaggio, che si, non è ai livelli dei mitici degli anni 70, 80.. ma era disegnato bene e le donnine erano troppo belle e sexy..Le storie poi erano carine (vecchio e caro poliziesco che non tramonta mai..). Grazie ancora a Tippy e al mio amico Daice. ROB

    RispondiElimina
  2. Il tratto del disegno non entusiasma..

    RispondiElimina
  3. Bella storia e buoni disegni

    RispondiElimina
  4. veramente una bella ed intrigante storia
    antonius

    RispondiElimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. Ringrazio Tippy e l'amico Rob per le citazioni. Per me è un onore essere "al servizio di questo blog"...eh!eh! Devo dire che Ron Zeguvi, a mio modesto parere, riflette in un certo senso il declino dei fumetti erotici negli anni 90.. però è anche vero che è stato l'ultimo vero, personaggio hard ad avere una sua serie.. Dopo Ron Zeguvi non c'è stato più nulla...E comunque io adoro i disegni di questo autore! Grazie e tutti . Daice

    RispondiElimina
  7. Ci sono commenti molto discordanti vedo... Era da un po' che non entravo, poco tempo a disposizione.
    Vero, ha il sapore di un telefilm anni 90, con qualche optional...che non guasta. I disegni mi sono sembrati forse un po' frettolosi (niente perdite di tempo a cambiare l'espressione dei protagonisti, che così diventano quasi bambolotti...) ma di buona mano. Ben ritrovati e buona serata a tutti.
    Gary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao gary ben riletto....eh sì pareri in netto contrasto, ma questo è il bello della critica...concordo con te circa il fatto che la storia è sul tema dell'omicidio perfetto con, come dici, gli optional che non guastano e risulta scorrevole e ben narrata
      antonius

      Elimina
  8. a me è piaciuto molto moderno i disegni mi piacciono...poi le ragazze sempre in calore peggio di me sempre in cerca di una scusa per farsi montare...come tradizione dei fumetti erotici...si racconta una storia e parallelamente ci si diverte e si gode!!! grazie baci baci baci

    RispondiElimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 'tirato via' in che senso francesca? (ma che fine hanno fatto le tette? non le vedo....eheh)
      antonius

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    3. sei assai spiritosa francesca :-))))...ben riviste :-))
      sì molto meglio la storia del disegno
      antonius

      Elimina
  10. Carino anche se si nota più di qualche lacuna nella sceneggiatura (la scena finale è alquanto improbabile). Peccato manchino 4 tavole (e le pagine extra storia a me tanto care). Sul disegnatore sono d'accordo: buone potenzialità ma manca qualcosa, sarà stato il poco tempo a disposizione (vedasi i fondali) o magari era uno dei suoi primi lavori? Chissà se negli anni seguenti ha fatto di meglio: la mano c'è.
    Un ringraziamento a Daice per averci permesso di leggere finalmente qualcosa di questo personaggio, con degli ottimi scan.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Pontellino. Purtoppo di questa storia avevo solo la versione scansionata (da me nel lontano 2002) e in effetti mancano 4 tavole. Sul disegnatore, sono daccordo: però a me piace.. Guarda solo l'episodio di Malizia pubblicato da Tippy l'8 di Marzo .. i disegni sono davvero belli..! Presto invierò un altra storia di Ron a Tippy.. Ti volevo ringraziare per avermi fatto scoprire e "costringere" a pubblicare "Vietato ai viventi"..con protagonista la mia popstar preferita. Un abbraccio

      Elimina
  11. Ah, ah, sono contento di averti fatto conoscere "Vietato ai viventi"! Sul disegnatore di questo numero forse mi sono espresso male: anche a me non dispiace il suo tratto, anzi, ma si intuisce da tutto il contorno che aveva potenzialità più alte!

    RispondiElimina
  12. J'aime Ron ..
    Lorsque vous publiez l'histoire suivante?
    Renato

    RispondiElimina
  13. Mi è piaciuto questo personaggio, tipo "Dylan Dog hard version"! A quando la prossima puntata ?

    RispondiElimina

Commenta la puntata

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...