ATTENZIONE

ATTENZIONE: QUESTO E' UN BLOG PER ADULTI!
CHIUNQUE SI SENTA OFFESO DAI SUOI CONTENUTI EROTICI E PORNOGRAFICI è PREGATO DI USCIRE.
IL BLOG NON HA NESSUN SCOPO DI LUCRO NE ALCUN INTROITO PUBBLICITARIO, VUOLE SOLO PROMUOVERE, INFORMARE E RISCOPRIRE LA VASTA E RICCA PRODUZIONE DEI MITICI FUMETTI VINTAGE EROTICI DEGLI ANNI '60-'70-'80 EDITI (A SUO TEMPO) DA VARIE CASE EDITRICI COME LA EDIFUMETTO E ALTRE ANCORA E CREATI DA VARI E SPESSO FAMOSI AUTORI E DISEGNATORI DEL PASSATO.
I DIRITTI DI QUESTE OPERE SONO DEGLI ATTUALI E VARI EREDI DI ARTISTI E PRODUTTORI DI ALLORA. TUTTO QUELLO CHE VEDETE PUBBLICATO NON E' DI MIA PROPRIETA', MA E' STATO REPERITO DAL WEB O FORNITO DA ALCUNI APPASSIONATI CHE VOLEVANO CONDIVIDERE E FAR CONOSCERE QUESTI (SPESSO MAGNIFICI) LAVORI DEL PASSATO.
NON SEMPRE POSSO SAPERE L'AUTORE DELLA SCANSIONE E QUINDI MI SCUSO SE ALCUNI FUMETTI NON HANNO QUESTA CITAZIONE, QUANDO INVECE SO CHI HA SCANSIONATO E CONDIVISO IL FUMETTO E' MIA PREMURA CITARLO E RINGRAZIARLO.
PER QUALSIASI RICHIESTA, INFORMAZIONE, DONAZIONE DI FUMETTI O ALTRO POTETE CONTATTARMI A QUESTA MAIL: tippy.hostess@mail.com

lunedì 14 marzo 2016

I MITICI FUMETTI: KARZAN in....L'IMPORTANTE E' VENIRE (+ Extra Bonus il Trailer- link download del Film)



Grazie alla scansione del mio carissimo amico Pontellino, finalmente posso ospitare nel blog un episodio di KARZAN la versione zozza del ben più famoso Tanzan creato da Edgar Rice Burroughs, protagonista di milioni di film, serie tv, fumetti, cartoon e rivisitazioni varie anche in chiave pornografica naturalmente, basti ricordare il nostro Rocco Siffredi nazionale, con il suo Tarzan XXX o ancora meglio la mitica JUNGLA del grande STELIO FENZO. 
Un eroe del genere sembrava fatto apposta per essere prima o poi affrontato nel suo lato erotico e sexy, oltre che in quello parodistico. Un bel fusto mezzo nudo e selvaggio è il protagonista ideale dei sogni erotici di molte donne e l'ambientazione, i costumi ridotti al minimo indispensabile, l'atmosfera esotica e misteriosa sono la cornice perfetta per sbizzarrirsi in fantasie sexy di ogni tipo...E infatti quel genio di RENZO BARBIERI non si lasciò certo scappare l'occasione di offrire per la sua EDIFUMETTO una versione "eroticomica" di Tarzan, cambiando solo l'iniziale del nome e alcune cosette qua e la nella trama, aggiungendoci però, oltre alla parodia e comicità dissacrante e senza peli sulla lingua, una gran dose di sesso in tutte le sue più svariate forme, varianti e nature. Si perché nella serie, nonostante fosse stata pubblicata nel periodo degli anni '70 (e quindi come ormai ben sapete, meno esplicita nel mostrare gli atti sessuali, gli attributi maschili e le scene porno) c'è comunque una componente erotica, molto morbosa e anche trasgressiva  per quell'epoca. 
L'eroe stesso infatti si ritrova a fare veramente sesso con chiunque, essendo selvaggio e non contaminato dalla cultura, educazione e sopratutto morale della civiltà, lui pur di godere (o meglio "sprillare" come ama definire il coito il protagonista) si concede a chiunque: dalla bonazza di turno alla bestia in calore, dal gay alla vecchia sdentata....passando per frutta e verdure della giungla come contorno o dessert!  Insomma un tipo molto libero, per un fumetto liberissimo, che con la scusa della parodia, non si poneva limiti diventando sempre più volgare di puntata in puntata e spesso molto assurdo nei contenuti e trame, ma mantenendo comunque un suo stile simpatico e stuzzicante grazie alla sua irriverenza. ai disegni piacevoli e al protagonista alla fine più simpatico, trasgressivo e bizzarro rispetto alla solita e classica immagine dell'uomo scimmia
Ma cominciamo dalla trama: Karzan è il gran fusto della giungla, biondo, muscoloso e sopratutto dotato di un organo sessuale enorme, potente e instancabile..Come il suo quasi omonimo Tarzan, anche lui è un orfano finito nella giungla più selvaggia da neonato, dopo che i suoi genitori sono morti in un incidente aereo. Nella giungla viene allevato da una coppia di gorilla Congo e Kut per poi crescendo scoprire quanto sia bello e indispensabile fare sesso,grazie alla scimmiona prostituta Magog. L'arrivo della bella esploratrice Jane però fa scoprire al selvaggio che è molto più bello e soddisfacente fare del sesso con una sua simile, meno pelosa, più attraente e giovane e molto più vogliosa. Jane infatti è una bomba del sesso, molto diversa dalla buona e un po' ingenua Jane di Tarzan, anzi è piuttosto cinica, opportunista e viziata. La bionda infatti arriverà più volte a fregare Karzan, non solo cornificandolo, ma anche approfittandosi di lui e della sua ingenuità per i suoi loschi scopi. Per fortuna Karzan in un modo o nell'altro riesce sempre a cavarsela e a consolarsi sia con altre belle fanciulle di passaggio nella giungla, sia con altre indigene o amazzoni, ma anche con altri fustacchioni...perché come vi scrivevo prima non avendo condizionamenti morali e comportamentali il fusto selvaggio inzuppa e si fa inzuppare dalla chiunque!!
Ecco che in alcuni episodi Karzan vive una rovente love story con il cacciatore gay Spiro, prima che questi non venga ucciso dalla gelosa Jane, in altri ancora con un santone nero di una tribù indigena...
In un episodio trai più bizzarri, Karzan rimane pure incinto!!
Le avventure si susseguano con l'entrata in scena di sempre nuovi personaggi, amici e nemici del nostro eroe tontolone nelle faccende ordinarie, ma eccezionalmente sveglio e potente quando si tratta di scopare. 
Ecco arrivare quindi il buffo entomologo Caselius, i pericolosissimi tagliatori di palle, la checca della giungla Ray Force ossessionato dal favoloso membro di Karzan, membro che ossessiona (ma per motivi diversi e ben più pericolosi) anche il diabolico Dottor Crup, che vuole tagliare il prodigioso pisellone per poi clonarlo!
Nell'episodio che leggerete invece Karzan agisce con il moro Doc Calan, per poi conoscere quella ninfomane spudorata della Dottoressa Vaginoska (un nome un programma!) e l'invidioso Dottor Kulder...anche quest'ultimo tenterà di evirare la fonte di potenza del bel selvaggio. 
Nelle tante avventure Karzan e Jane non agiranno solo nella giungla, ma spesso e volentieri si ritroveranno anche in mezzo alla civiltà e in metropoli come Londra che si riveleranno molto più insidiose e piene di depravati della loro casa. Ignoro il finale della serie, l'ultimo episodio intitolato "Per un Pelo" non l'ho mai letto, quindi aspetto notizie da chi sa, magari nei commenti, quello che invece conosco è che a un certo punto della serie Jane e Karzan si scoprono fratelli, ma non per questo smettono di fare sesso sfrenato anzi, il rapporto incestuoso aumenta la loro carica erotica. 
Debuttato in edicola nel 1975 il fumetto continua con un discreto successo per 39 episodi fino al 1979, purtroppo si interrompe proprio con l'entrata negli anni '80 e quindi con la fase più esplicita e meno censurata dei fumetti Squalo impedendo ai lettori (ma sopratutto alle lettrici) la visione del leggendario pisellone del protagonista...
Il creatore grafico della serie era MARIO CUBBINO che disegnò i primi 7 episodi (comprese le copertine), poi il tutto passo alternativamente nelle mani di MANLIO TRUSCIA, CORRADO ROI e  CARLO PANERAI
Le altre copertine si alternavano con le firme  di altri artisti con tratti-stili molto diversi tra loro...anche il protagonista assume in copertina tratti diversi, più duri, dolci o buffi a seconda dell'autore...stessa cosa per la chioma che passa da ben pettinata, a spettinata e selvaggia, riccioluta. liscia, cortissima o lunga!!...Tra questi artisti  figurano: ALESSANDRO BIFFIGNANDI, PRIMO MARCARINI, BRUNO MARRAFFA , DINO LEONETTI e il  grande EMANUELE TAGLIETTI (che dovrebbe se non sbaglio essere l'autore della copertina proprio di questo episodio, il numero 26 della serie).   
Questo avvicendarsi di autori e stili diversi è anche dato dal fatto che la serie ebbe diverse ristampe e riedizioni, alcune anche con titoli diversi di testata: nel 1981 infatti tornò nelle edicole con il titolo TANZAR, poi nel 1983 fu rinominato SCIMMY in una mini-serie di solo 6 numeri (selezione degli episodi migliori). All'interno della serie antologica ODEON poi vennero pubblicati alcuni episodi inediti di KARZAN più brevi.
Il successo di Karzan è stato più all'estero che non da noi in Italia, Francia e Spagna sopratutto hanno molto amato questo sexy eroe, infatti la serie è molto più reperibile sul web nei suoi episodi tradotti e adattati in altre lingue e più rara da trovare in italiano...Successo che proprio nel 1974 indusse il regista spagnolo Jesus Franco a tramutare il fumetto in un filmaccio erotico "KARZAN CONTRO LE DONNE DAL SENO NUDO" con un bamboccione biondo di nome  Wal Davis  nel ruolo del protagonista. Due anni prima, nel 1972 però c'era già stato un film (molto più soft nell'erotismo) intitolato KARZAN MASTER OF THE JUNGLE, un b movie italiano, ma distribuito credo nei paesi di lingua inglese ad opera di Demofilo Fidani (in arte Miles Deem) con protagonista un altro biondone muscoloso Armando Bottin (in arte Johhny Kissmuller Jr. !!). Probabilmente da questo primo film Barbieri (o chi per lui) prese forse ispirazione per la creazione della serie a fumetti. 
Alla fine del fumetto come contenuti extra troverete il trailer del film di Fidani e uno spezzone dell'assurdo film di Franco. Se proprio siete poi curiosi e amanti del trash c'è anche il link torrent per scaricarvi e vedervi tutto il film per intero...film che alla fine in comune col fumetto ha solo il biondo protagonista superdotato, l'assurdità comico-demenziale delle avventure e le scene di sesso, per il resto la trama ha poco a che vedere con le storie narrate nella serie, non c'è neppure il personaggio di Jane (presente solo nel film del 1972, ma col nome di Sheran). 
Intanto ringrazio ancora PONTELLINO e se altri lettori hanno da offrire scansioni di episodi di questa serie contattatemi...li accetto molto volentieri vista la mia passione per i porno-fustacchioni ahhahaha....























































































































CONTENUTI EXTRA:

Il Trailer del film KARZAN MASTER OF THE JUNGLE su youtube erroneamente confuso con KARZAN CONTRO LE GUERRIERA DAL SENO NUDO....



Spezzone film in italiano del film di Jesus Franco del 1974


Qui invece i link per scaricare il film intero


Primo Link Download
Secondo Link Download
Terzo Link Download

8 commenti:

  1. la fuga dall'ospedale è molto rocambolesca...peccato non vedere il fallo magnifico dell'uomo scimmia...o a questo punto uomo-cavallo!!! bellissimi dialoghi grazie amici baci baci baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono daccordo! peccato che non ci siano scene di sesso esplicite! Però a quel tempo era ancora prematuro.. Le donnine sono sensualissime, sempre con il seno in esposizione.. Interessante la retrospettiva su Karzan nel mondo del cinema. Un abbraccio.ROB

      Elimina
  2. Una curiosità (come già riportato sulla pagina fb dal mitico Steve Sylvester): i 2 film su Karzan sono entrambi anteriori al fumetto. Il 2° film del '74, nella patria di origine si intitolava "Maciste contre la reine des Amazones", mentre in Italia cambiarono il nome del protagonista in Karzan, creando un falso sequel.
    Il furbo Barbieri si ispirò quindi a questi film per il suo fumetto, e non il contrario (che sarebbe stato assai improbabile).

    RispondiElimina
  3. veramente interessante e coinvolgente con enormi potenzialità di sviluppo....certo dr. rob se ci fossero state scene di sesso esplicito sarebbe eccezionale...bella e gradevole storia in ogni caso
    antonius

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..decisamente, caro Antonius.. Però per l'epoca erano premature..Rob

      Elimina
    2. ..decisamente, caro Antonius.. Però per l'epoca erano premature..Rob

      Elimina
  4. sergio l. duma17 marzo 2016 14:14

    Storia divertente con quel tocco di ironia che non guasta mai! Nemmeno i disegni sono male e la sensualità dei personaggi femminili è innegabile!

    RispondiElimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

Commenta la puntata

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...