ATTENZIONE

ATTENZIONE: QUESTO E' UN BLOG PER ADULTI!
CHIUNQUE SI SENTA OFFESO DAI SUOI CONTENUTI EROTICI E PORNOGRAFICI è PREGATO DI USCIRE.
IL BLOG NON HA NESSUN SCOPO DI LUCRO NE ALCUN INTROITO PUBBLICITARIO, VUOLE SOLO PROMUOVERE, INFORMARE E RISCOPRIRE LA VASTA E RICCA PRODUZIONE DEI MITICI FUMETTI VINTAGE EROTICI DEGLI ANNI '60-'70-'80 EDITI (A SUO TEMPO) DA VARIE CASE EDITRICI COME LA EDIFUMETTO E ALTRE ANCORA E CREATI DA VARI E SPESSO FAMOSI AUTORI E DISEGNATORI DEL PASSATO.
I DIRITTI DI QUESTE OPERE SONO DEGLI ATTUALI E VARI EREDI DI ARTISTI E PRODUTTORI DI ALLORA. TUTTO QUELLO CHE VEDETE PUBBLICATO NON E' DI MIA PROPRIETA', MA E' STATO REPERITO DAL WEB O FORNITO DA ALCUNI APPASSIONATI CHE VOLEVANO CONDIVIDERE E FAR CONOSCERE QUESTI (SPESSO MAGNIFICI) LAVORI DEL PASSATO.
NON SEMPRE POSSO SAPERE L'AUTORE DELLA SCANSIONE E QUINDI MI SCUSO SE ALCUNI FUMETTI NON HANNO QUESTA CITAZIONE, QUANDO INVECE SO CHI HA SCANSIONATO E CONDIVISO IL FUMETTO E' MIA PREMURA CITARLO E RINGRAZIARLO.
PER QUALSIASI RICHIESTA, INFORMAZIONE, DONAZIONE DI FUMETTI O ALTRO POTETE CONTATTARMI A QUESTA MAIL: tippy.hostess@mail.com

sabato 28 novembre 2015

I MITICI FUMETTI: JUGULA in.....NOTTURNO DI SANGUE



Grazie al prode PONTELLINO (che mi ha gentilmente inviato questa scansione) e all'ingegnoso GILGAMESH (che ne ha curato l'editing) pubblico l'episodio 4 di una breve e semisconosciuta serie porno a fumetti degli anni '80 JUGULA....già dal titolo si intuisce il tentativo un po' maldestro di imitare dei "classici" del fumetto sexy  italiano, ben più noti e di successo all'epoca come Jacula e Ulula ed infatti la protagonista di questa serie è un incrocio tra una vampira e un licantropo e anche lei durante le notti di luna piena si trasforma in un'implacabile assassina succhia sangue....e non solo sangue, perché con JUGULA siamo difronte a un vero e proprio "porno fumetto" dove tutto è molto esplicito e sfacciato, dove si insiste nei particolari tanto cari al genere pornografico ovvero la eiaculazione maschile, di cui la protagonista è molto golosa. 
La serie ebbe vita molto breve, appena 5 Numeri tutti pubblicati nel 1982 grazie alla Edizioni Reflex di Roma, 
diretta da ENNIO MANCINI. 
Oggi è diventata una sorta di piccolo cult per il fatto che specialmente in copertina, la protagonista era ritratta con le sembianze inequivocabili di Lory Del Santo, allora giovanissima e sexy showgirl televisiva protagonista anche di alcune commedie all'italiana anni '80. Nel fumetto la vera identità di Jugula è  chiamata appunto Lory, quindi i lettori fan della bruna e sensuale Del Santo potevano immaginarsi di vederla all'opera in vere performance pornografiche. 
In realtà poi nel fumetto Jugula si dava da fare solo con molto sesso lesbico e con gli uomini si limitava all'orale, rimanendo sempre vergine. Il sesso più completo era riservato come in questo episodio ai coprotagonisti....non si sa se alla fine la vampiro-licantropa riuscirà mai tra un morso e l'altro, a farsi una sana scopata come le sue colleghe Ulula, Zora e Jacula visto che la serie poi venne bruscamente interrotta. 
Le serie delle edizioni Reflex infatti ebbero tutte una brevissima vita, come la sua stessa casa editrice che insieme alla GALAX era specializzata in pallide imitazioni delle serie Edifumetto con l'aggiunta di un abbondante dose ben maggiore di pornografia . Entrambe le case editrici però difettavano in fatto di disegni, cura dell'editing e sceneggiature. Queste spesso erano banali e facevano da esilissimo pretesto per offrire scene di sesso spinto, con particolari anatomici in bella vista e nelle serie più truculente come questa conditi con molto sangue, squartamenti, torture, sevizie e cannibalismo. Anche la Guida Del Fumetto Italiano non riporta i nomi degli autori di questa serie che restano sconosciuti (se qualche lettore li sapesse può scriverli nei commenti sotto)...per il resto come vedrete la trama era semplicissima e un po' già letta: una bella ragazza londinese degli anni '80, Lory, nelle notti di luna piena si tramuta in un mostro metà lupo, metà vampiro assetato di sangue e sperma maschile. Ogni suo amante quindi è destinato a fare una fine terrificante. 
Chissà se Lory Del Santo all'epoca fosse contenta di questo "omaggio" che tra l'altro non fu l'unico, visto che la stessa showgirl (oggi diventata regista della web serie The Lady...vero cult per gli estimatori del trash più assoluto!) era già stata omaggiata dalla Edifumetto di Barbieri come Dorina, la maggiorata protagonista della serie commedia sexy LA SCOPONA. Serie quest'ultima, molto più fortunata e apprezzata dai lettori anni '80, dove non c'è sangue, ma un sesso molto più solare, piccante e divertente. Comunque sia mi sembrava giusto riproporre questa "chicca" horror porno trash un po' dimenticata....Ringrazio quindi ancora Pontellino per avermela passata e dedico il fumetto alla carissima e affezionatissima lettrice LESBIA che credo gradirà finalmente le scene più lesbo presenti in queste tavole...
Al termine del fumetto alcune pubblicità di altre "rarissime" serie delle famigerata REFLEX!!












































































































11 commenti:

  1. Bello poter confrontare direttamente serie dello stesso filone ma distanziate nel tempo, Jakula, Zora, Ulula e adesso Jugula, che non conoscevo. Perfettamente d'accordo con Tippy, altro editore, altra mano, altro stile.
    Ma io partirei già dalla scelta della star da prendere come modella per la protagonista. Senza offesa per nessuno, passare dall'eleganza di Patty Pravo, dalla classe senza fine di Catherine Deneuve...a Lory del Santo, con tutto il rispetto, è come precipitare da un grattacielo. Lory al massimo poteva reggere una commedia sexy, come la scopona appunto.
    Baci sul collo a tutti.
    Gary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahhah Gary...in effetti dalle stelle alle stalle...con tutto il rispetto per la Del Santo (che mi è molto simpatica e nel suo genere è unica) credo infatti come scrivi tu che fosse molto più indicata come protagonista di una commedia sexy come La Scopona, ma totalmente fuori parte nelle vesti di una diabolica creatura della notte...ma erano anche gli anni '80, gli anni più pazzi del genere umano, irripetibili mi sa : - )))

      Elimina
  2. cara Tippy......grazie per la dedica....e grazie soprattutto per avermi fatto "emozionare" come non mi succedeva da un po'......
    un dolcissimo bacio....dove vuoi tu :-)))))))))))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow, addirittura emozionare...per così poco?! Comunque grazie a te per seguire con affetto il blog e intervenire sempre nei commenti...il dolcissimo bacio facciamo sulla bocca dai, così emozioniamo anche tutti i maschietti più porcelloni del blog ahhahah : - ))))) Ciaooo

      Elimina
  3. si, emozionare...ti risparmio i "particolari", ti dico solo che oltre ad eccitarmi mi hai fatto rivivere una certa situazione....beh, lasciamo stare :-)))))))))))
    P.S. vada per il bacio sulla bocca, ci sto, e credo ci stiano anche i maschietti porcelloni! ciaoooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahhahah anche secondo me ci stanno sopratutto loro!! Lesbia devi raggiungermi su facebook, ormai ci siamo tutti, manchi solo tu e li potremo interagire un po' più velocemente che non qui...Ti aspetto mi trovi come Tippy Conte....così in privato mi racconterai i particolari che sono curiosa!!! KISS KISS

      Elimina
  4. Confermo con le vostre effusioni mi avete fatto emozionare eheh....ma la dedica a Lesbia comprendeva anche il morso alla giugulare??? Tippy sei assai pericolosa!
    antonius

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahhah no Antonius non sono una vampira ne una lupa io, ma una hostess...non mordo : - )))

      Elimina
    2. .....meno male....mi hai rassicurato Tippy....bien :-))))
      antonius

      Elimina
  5. Per fare un po' di luce sulla genesi di questa collana, faccio un copia e incolla di un post di Giorgio Pedrazzi dal gruppo "Zora, Sukia, Ulula e le altre" del bravissimo Satanettto Skunk.

    Giorgio Pedrazzi:
    Nel 1982 Salustri,il coeditore romano della Reflex milanese mi commissiona 4 serie : Gli sforno MICIOLINA, LUXURIA, CANADIAN MISTY e JUGULA. Mi affido alla Studio Leonetti per la loro realizzazione grafica Dino illustra le mie 4 schede grafiche con i personaggi femminili e provvede poi a fare le copertine delle 4 serie. 'Purtroppo' però affida ai suoi ragazzi di studio le illustrazione delle sceneggiature. Le serie durano ciascuna 5 numeri perché poi da Milano giunge la sospensione perché i disegni interni sono troppo diversi dai personaggi ideati come accompagnamento delle schede.

    RispondiElimina
  6. anche tralasciando le sembianze "lorydelsantesche" che non sono il massimo ma a quell'epoca magari potevano rappresentare un incentivo per molti acquirenti, direi che il fumetto non è disegnato male. il problema è che non riesce ad essere eccitante.

    RispondiElimina

Commenta la puntata

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...